Quando guardo i social media mi sento davvero brutto e triste è normale?

È comune. Ed è logico.

I social media esistono per trasmettere al mondo ciò che è bello di te. Non pubblichi nulla, o permetti a te stesso di essere taggato in qualcosa che non ti ritrovi almeno sopra la media. Solo le migliori foto salgono. Quelli che mostrano il tuo lato buono, che indossano quel rossetto che ami davvero. Con quel ragazzo carino che hai incontrato durante una serata. Il tuo post su quale asso tempo hai avuto a quel concerto, o quanto è carina la tua nuova nipotina.

Nessuno mostra volentieri agli altri il loro lato cattivo. Quella foto dove puoi vedere l’orrendo brufolo che hai continuato a raccogliere? Senza tag. Il giorno in cui sei rimasto e hai perso il quiz perché la tua faccia era cruda di piangere? No, non metterlo su. Il fatto che ti senti come se non avresti mai avuto figli? In nessun modo viene trasmesso.

Non c’è da meravigliarsi se ti senti brutto e triste. Stai confrontando la tua intera gamma con il 50% o il 25% delle altre persone. Anche se sei, in media, più carino e felice, vedi solo i momenti salienti e le parti migliori di qualcun altro.

Oh, e quella ragazza che ha pubblicato un milione di foto su Instagram del suo aspetto fantastico con il suo bestie in vacanza? Si sente ancora più brutta e triste di te.

O tentare di rivedere obiettivamente ciò che gli altri mettono in piedi e confrontarlo con il tuo miglior 25%, o scendere da Facebook e andare a vivere la tua vita. Meglio ancora, smetti di confrontarti con gli altri a punto.

Sì, è normale: / le persone scelgono di scegliere cosa mettere sui social media. Per lo più le persone mettono le cose postive come feste in cui sono andati o vacanze che hanno avuto. Ci sarà sempre qualcuno che ha più di te e qualcuno che ha meno. Ci sarà sempre qualcuno che consideri più carino ma che non ti rende brutto. Il confronto è inutile e questo è ciò che i social media ci permette di fare così facilmente ora. Cerca di concentrarti sui tuoi aspetti postivi invece di confrontarli con quelli degli altri. Tu sei te e questo non cambierà mai, quindi sii gentile con te stesso e gli altri. Ti garantisco che sarai radiosamente bello 🙂 chiunque sia gentile e sicuro mette in ombra tutti gli altri.

I social media sono spesso il lato falso della vita delle persone! Condividono le immagini più belle, i momenti più felici e tutto il resto che dovrebbe far credere a tutti di essere la famiglia più felice e i migliori genitori e sorelle e colleghi, fratelli e coniugi e che cosa mai!

Quello non è vero! Il rovescio della loro vita elegante e felice è probabilmente altrettanto noioso e problematico come la tua vita!

I social media sono lontani dalla realtà, come l’immagine di un volto di super modelli dopo essersi truccati, e forse hanno persino acquistato la foto. I super modelli si guardano allo specchio una mattina presto, con due bambini in giro, sarebbe la realtà.

Un ottimo consiglio, social media o no, perché confrontarsi con quelli che sono “migliori” di te? Confrontati invece con tutti quelli che sono “peggio”! Perchè no? Ciò aumenterà la tua autostima.

Sei il migliore nella tua vita, se vuoi essere. 🙂

Ti auguro il meglio!