Come dovrebbe una ragazza rispondere se un uomo chiede il suo nome?

Sento odore di razzismo qui, quindi risponderò considerando la domanda come: “Come dovrebbe una risposta umana ad altri se chiedono il loro nome?”

  1. L’umano che chiede il tuo nome sembra essere normale. Si prega di far loro sapere il tuo nome o il cognome. Qualunque cosa tu ti senta a tuo agio. Anche se non ti senti a tuo agio nel condividere il tuo nome, puoi scusarti se sei a tuo agio nello stesso modo.
  2. L’umano che chiede il tuo nome sta per entrare in un rapporto / contratto professionale, cortesemente fai sapere loro il tuo nome completo. Lascia che decidano se si sentono a proprio agio con il tuo nome o con la sig.ra / il sig. .
  3. L’indirizzamento umano ti sembra un po ‘fuori o sembra avere un disturbo psicologico. Non rivelare il tuo nome.
  4. Se l’umano è uno stalker, componi un numero di poliziotti e rivolgiti a lui mentre tuo padre gli parla di questo signore / signora che è interessato a stare con te e consegna il telefono al colpevole per rivelare i suoi dettagli.

Bene, il primo passo è decidere se vuoi dare il tuo nome o no. Ma spesso è difficile decidere in un istante. Quindi svilupperei l’abitudine di rispondere solo con il nome. Quindi puoi sempre dare di più se vuoi in seguito.

Se rimani indeciso, puoi dargli il tuo nome e un cognome fittizio, di un nome completamente falso. Oppure puoi anche semplicemente sederti che non hai dato il tuo nome.

Se la situazione è familiare e sembra OK, rispondi semplicemente con il tuo nome e cognome.

Puoi anche dare il tuo nome e un numero di telefono, se lo desideri. O un nome e un indirizzo email, di solito basta per contattarti ma non abbastanza per trovarti davvero. se desideri rompere.

Questa è la tua scelta – su come preferisci che una persona specifica ti indirizzi.
Se è solo un associato, un compagno di lavoro, qualcuno che non desideri incoraggiare, quindi semplicemente “Miss … Smith / Jones” ecc. – sorridi e vai avanti. Se è qualcuno a cui vorresti sapere qualcosa in più, dai loro il tuo nome o soprannome preferito. es. “Mi chiamo Natalie, anche se i miei amici mi chiamano Nat”. Questo rimette la palla in campo come a quello che dicono dopo. In entrambi i casi, ovviamente puoi sempre contrastare chiedendo “… e come dovrei rivolgermi a te?”

Mi è venuto in mente GOT e una ragazza ha un nome. Una ragazza dovrebbe rispondere, non affermando che “non ha nome” ma dicendo all’uomo il suo nome. A meno che non sia un uomo pazzo, si avvicina furtivamente a una ragazza e chiede il suo nome. In tal caso, una ragazza dovrebbe o andarsene o chiamare la polizia.

Supponendo, d’altra parte, che questo non sia un riferimento a GOT o che l’uomo a portata di mano sia davvero pazzo, una ragazza dovrebbe dire il suo nome.

Sono un po ‘fuori moda

Di solito offro una ferma stretta di mano e mi presento, poi chiedo il nome di una donna. Lo faccio per dimostrare che sono una persona sociale. Di solito la donna diventa comoda e si impegna in una conversazione.

Ciò non significa che lo farei a una donna casuale per la strada; perché non lo faccio perché non ho niente da fare con lei. Dipende dal contesto e dalla situazione; come in un club o in un incontro sociale dove incontri nuove persone.

Finché l’altra persona non è schiva, non c’è ragione di non dire il tuo nome all’altra persona. Questo vale sia per un ragazzo che per una ragazza; non solo limitato a ragazzi.

I ragazzi non hanno sempre l’intenzione di flirtare quando parlano con una donna. Una conversazione casuale è diversa dal flirtare.

7.7.2016 – “Come dovrebbe una ragazza rispondere se un uomo chiede il suo nome?”

Ecco alcune opzioni

  1. Mi chiamo Phoebe (se si chiama Phoebe).
  2. Mi chiamo Jennifer (se si chiama Phoebe).
  3. Non voglio dirtelo (se lei non vuole e il suo nome è Jennifer o Phoebe).
  4. La mia mamma ha detto che non dovrei parlare con estranei (se è giovane).
  5. Sai di cosa si tratta, papà (se suo padre ha scherzosamente chiesto alla sua bambina quale fosse il suo nome).
  6. Drill Sergeant, Private Smith, Drill Sergeant (se è il suo sergente istruttore).
  7. Sono una donna , quindi qual è il tuo nome, ragazzino ? (Se è una donna e l’uomo ha detto “Qual è il nome di questa bella ragazza?”).
  8. Lasciami e dammi cinquanta (se è il suo sergente istruttore).
  9. Se lei è in Cina, o
  10. A Mosca, Google Translate suggerisce:

我 的 名字 是 菲比.
Wǒ de míngzì shì fēi bǐ.

Меня зовут Фиби.
Menya zovut Fibi.

Lo stesso modo in cui un uomo può rispondere se una donna chiede il suo nome.

Il mio nome è “Jake” o “Dudface”, o “Dr. Stevenson.”

Qualsiasi numero di risposte sincere, o anche risposte di jokey (se la persona desidera) sono appropriate.

Il modo in cui rispondere è semplicemente dicendo loro il mio nome: “Mike”.

È consuetudine che le donne prendano il nome dell’uomo nella maggior parte delle culture moderne. Offrire il mio nome è invece un’offerta affascinante e mostra una certa visione egualitaria o addirittura femminista.

Come ti senti al riguardo?

Se questa ragazza sente che questo è un gesto del tutto appropriato e benvenuto, dovrebbe considerarlo favorevolmente.

Vuole continuare a usare il suo nome o preferirebbe prendere il nome di suo marito? Sta offrendo di prendere il suo nome perché, per essere sinceri, il suo stesso cognome è fastidioso e il suo è preferibile?

Sarebbe particolarmente strano per lei prendere il nome di suo marito mentre lui la prende, sebbene ci siano certamente molte coppie sposate che usano nomi diversi.

Quindi, pensando a tutto questo, la ragazza dovrebbe dire all’uomo cosa pensa della sua idea.

Questo è un grosso problema, sarai sposato per un lungo periodo di tempo e dovrai affrontare il tuo nome e qualsiasi domanda si presenti ogni giorno a causa di ciò. Quindi non prenderlo troppo alla leggera.

Oh, e se per caso, vuoi dire che il tipo sta solo chiedendo quale sia il tuo nome, beh, in generale dovresti dirglielo. C’è qualche ragione per cui non vorresti?

A seconda di chi è lui, la tua risposta potrebbe variare e tu sai cosa dovrebbe essere. Tuttavia, tra milioni di possibilità, eccone alcune:

  1. Mi chiamo XYZ e cosa è tuo?
  2. Il mio nome è XYZ, perché, perché vuoi saperlo?
  3. XYZ, grazie per avermelo chiesto, piacere di conoscerti, ciao ciao!
  4. Scusa, non mi metto a parlare con estranei.
  5. Posso sapere … perché?
  6. Scusami! Tu chi sei?
  7. -Si può andare via se non vuoi rispondere –
  8. Oh ciao! XYZ – tira fuori il palmo per stringere la mano –
  9. – puoi sfruttare l’opportunità di essere creativo se ti piace questo ragazzo –

Solo per divertimento, prendi una foglia dal libro di Julia Robert (Pretty Woman) e vai con “Cosa vorresti che fosse?” .

O forse prova il modo di Bard e vai “Cosa c’è in un nome ?”, Accompagnato da un enorme sospiro.

Dipende. È una normale situazione sociale? Ti ha appena detto il suo nome, poi chiedi il tuo? In tal caso, digli il tuo nome. A meno che non ti stia allontanando in qualche modo, poi digli che preferiresti non dirlo e andartene.

Se ti sta urlando mentre cammini per la strada, non sussultare, guardalo o rispondi in alcun modo. Mentalmente dire “Ti perdono” e continua la tua giornata.

C’è una situazione intermedia che stai pensando in particolare?

Ehilà.

Bene. Immagino che questa domanda sia incompleta. Potresti aver dimenticato di aggiungere ulteriori dettagli, come hai fatto una chiacchierata a un ragazzo che si era appena iscritto a scuola, all’università, alla società e gli hai detto qualcosa di troppo mortale. E poi lo stesso ragazzo è successo a chiedere il tuo nome dopo pochi giorni. Ovviamente non vorresti rivelare la tua identità.

Potresti considerare di non dire il tuo nome se sei la figlia di Osama, o la ex ragazza di Shakeel o un seguace di Kejrival.

Se non sei in possesso di uno dei suddetti motivi, vai avanti e dì il tuo nome al povero ragazzo. Forte e sicuro! 🙂

Non ha l’obbligo di dargli il suo nome. Se è un incontro professionale, sarebbe una buona idea essere gentile e dare il tuo nome, comunque.

Se è solo un tizio raccapricciante con cui non vuoi interagire, allora vai via o dai un nome falso. Una ditta “Lasciami in pace” e allontanarsi invia un messaggio abbastanza forte.

Se si trova in un ambiente professionale, è necessario fornire il proprio nome e titolo. (A condizione che sia appropriato e che la persona chieda la persona giusta come un dirigente VPif sei un EA per qualcun altro)

L’altra estremità dello spettro: se un maschio in un impermeabile e un odore di alchold ti chiede il tuo nome mentre emerge da una scatola di cartone in un vicolo buio, sei all’interno dell’etichetta “ignora e vai avanti”.

Se si trova in casa di un amico comune, nome e cognome e potresti chiamarmi “Amy”.

È in una zona commerciale pubblica come un bar o un ristorante, un negozio di alimentari, una banca, uno Starbucks, ecc., Spetta interamente a te fornirlo.

È normale consuetudine tra gli esseri umani, quando viene richiesto il tuo nome, per dire “Il mio nome è” e poi seguirlo con il tuo nome.

Suppongo che se un uomo chiede a una ragazza il suo nome, una ragazza potrebbe dire “Una ragazza non ha nome”, ma un uomo potrebbe considerarlo piuttosto inquietante.

Se è una situazione sociale, sii amichevole e rispondi. Se si tratta di un rando per strada, o si ottiene una vibrazione raccapricciante … Lascia che Mehgan Trainor ti dica come gestirlo.

Meghan Trainor – NO

Dipende dal contesto, ma di solito il nome è un’informazione che è davvero economica ed è fatta apposta per essere rivelata.

Rendendo il genere neutrale, sarei più propenso a rispondere al mio vero nome se c’è già una conversazione in corso, conosco già alcune informazioni identificative sull’altra persona e voglio rimanere in contatto con l’altra persona.

Il tipico trucco mentale per chiedere a qualcuno il loro nome è “Il mio nome è Jack, come ti chiami?”.

Ora che il fandom di GoT è al suo apice, una ragazza può rispondere “Una ragazza non ha nome”.

Ma sarebbe più bello se lei dicesse “Una ragazza è Arya Stark di Winterfell, e me ne torno a casa”.

Una persona che non sta guardando GoT potrebbe spaventare 😉

Odio lo scontro ed essere visto come maleducato, quindi se non voglio che il ragazzo sappia il mio nome, gli do uno falso.

Questo mi ritorce contro una volta quando ero ubriaco su un tram. Ero abbastanza sobrio da sapere di non dare a questo strano ragazzo il mio vero nome, ma sfortunatamente questo era quanto mi aveva portato la mia logica ubriaca, così ho finito col dargli un nome falso e il mio vero numero.

Stavo ricevendo sempre più disperati testi e telefonate che dicevano “Charlotte, perché non mi rispondi ???” per giorni.

È possibile utilizzare siti di incontri online per questo. Ci sono molti servizi di incontri online nel mondo. Penso che l’uso più frequente sia Meet Friends a Taiwan. Puoi usarlo per appuntamenti con persone fantastiche.

More Interesting

Le donne avrebbero avuto ripensamenti sull'entrare in una relazione con un uomo che avevano appena incontrato e che avevano interesse se avesse un micropene?

E 'un buon segno quando un ragazzo ti chiede regolarmente cosa ti passa per la testa?

Ho scambiato i numeri con una sola ragazza su Tinder, che non mi interessa. Dovrei parlarle?

Siamo migliori amici da 12 anni. Le piaccio ma teme se la relazione non ha funzionato e quindi non mi accetta. Cosa dovrei fare?

Com'è essere al matrimonio quando qualcuno dice di no?

Perché un amico di vecchia data non dovrebbe dirmi che ha una ragazza quando glielo chiedo e lui sa che sono sposato?

Se fai una domanda a qualcuno e si sentono giudicati in base al modo in cui lo hai detto, in che modo li influenza? Si disconnettono? Rompe la fiducia?

Quali sono i segni che una ragazza è interessata al ragazzo?

Come convincere qualcuno che il loro ragazzo è iperprotettivo

Cosa dovrei parlare con una ragazza online che mi piace?

Mio marito continua a dire che non sono una ragazza perché non mi piacciono le cose femminili. Sono un maschiaccio. Anch'io faccio schifo alle emozioni. Come posso spiegargli perché mi sento male quando lo dice?

Perché le ragazze non si avvicinano ai ragazzi in India?

Come sapere quando piaci a una donna

Siamo stati incontri online. Abbiamo parlato per circa una settimana e ci siamo scambiati le cifre. Mi ha invitato a un concerto la prossima settimana per il nostro primo appuntamento. Si è offerto di prendermi. Io non guido e voglio incontrarlo. Cosa dovrei fare?