Se le emozioni umane si evolvessero allo stesso ritmo dell’intelligenza umana, quale sarebbe il risultato più probabile?

Le emozioni sono semplicemente una versione “automatizzata” dell’intelligenza. In altre parole, attraverso la storia evolutiva c’erano alcune attività o reazioni o riflessi che si ripetevano più e più e più volte. Perché? Poiché la stessa identica reazione si verificava per una determinata scelta, queste reazioni iniziarono a essere curate localmente. Non c’era motivo di pensarci … la stimolazione / risposta continuata è diventata automatica proprio come impari a ignorare il rumore di fondo del tuo HVAC, a meno che non stia agendo.

Quindi le emozioni sono l’intelligenza umana, ma l’intelligenza è un “affare stratificato”, con “nuova intelligenza” costruita sulla “vecchia (evolutiva) intelligenza” (esperienze ripetute). Ecco un post … sentiti libero di fare domande:

<< L'intelligenza nel corpo è anche stratificata, o funziona in "livelli". Proprio come la società che costruisce il nuovo edificio accanto, il capo dell'azienda ("Coscienza" – il tuo senso di sé) non ha bisogno di essere a conoscenza di ciò che gli operai che vedo stanno facendo, viene informato attraverso i canali appropriati da un caporeparto o da altri in fila … non gli importa di quale lastra stiano versando oggi.

Ad esempio le nostre funzioni omeostatiche, “tu” non hai bisogno di sapere che il tuo pH non è sufficiente, ma i reni sono avvisati e si prendono cura di loro senza disturbarti. Se fossimo a conoscenza di tutto quello che succedere saremmo morti perché l’autobus ci colpirà! In effetti è una persona molto malata che diventa consapevole di ogni piccolo dettaglio che accade all’interno … i sistemi interni iniziano a urlare e urlare e non a fare il loro lavoro. >>

La risposta di David Kincade a Se la coscienza è un’illusione (come descritto dagli psicologi Peter Halligan e David Oakley in un recente articolo di New Scientist), come funziona la pianificazione futura?

Divertiti, questo è tutto in “Intended Evolution”:

iebook1