3 motivi per cui il Quest 3 batte il Vision Pro | ENBLE

Il CEO di Meta, Zuckerberg, modella il Quest 3 a sinistra mentre qualcun altro indossa un Apple Vision Pro a destra. Il CEO di Meta, Zuckerberg, modella il Quest 3 a sinistra mentre qualcun altro indossa un Apple Vision Pro a destra.

Hai sentito il dibattito che infuria sui social media riguardo all’headset VR Quest 3 di Meta e al Vision Pro di Apple? I proprietari di Quest 3 dichiarano che il loro dispositivo a basso costo batte il computer spaziale ultra-premium di Apple in più di un modo. Mentre il Vision Pro potrebbe aver attirato più titoli, il Quest 3 eccelle silenziosamente in diversi ambiti. Approfondiamo i dettagli e scopriamo perché il Quest 3 è migliore del Vision Pro!

Gaming VR

Una foto di stile di vita del Quest 3 simula grafiche di realtà mista per il gioco da tavolo. Una foto di stile di vita del Quest 3 simula grafiche di realtà mista per il gioco da tavolo. Meta

Quando si tratta di gaming VR, non c’è partita. Meta domina il mercato con i suoi headset VR più venduti, che sono principalmente progettati per il gaming. La piattaforma Quest ha una vasta libreria di giochi che attira sviluppatori da anni, nonostante la base utenti più piccola. Inoltre, gli headset Quest sono retrocompatibili, il che significa che il Quest 3 può eseguire giochi del Quest 2 e dell’originale Quest. Con centinaia di giochi disponibili appositamente per la realtà virtuale, avrai un’esperienza di gioco coinvolgente in ambienti a 360 gradi con audio surround.

D’altra parte, il Vision Pro ha solo una manciata di giochi VR, o come li chiama Apple, giochi spaziali. Consente di giocare giochi per iPad in grandi finestre piatte e Apple Arcade offre una buona selezione di giochi interattivi. Tuttavia, il Vision Pro manca delle estese opzioni di gioco che il Quest 3 offre. Il Quest 3 vince questa sfida!

Display e Ottica

Il Meta Quest 3 è mostrato in una vista esplosa. Il Meta Quest 3 è mostrato in una vista esplosa. Meta

Per quanto riguarda display e ottica, entrambi gli headset hanno i loro punti di forza. Il Vision Pro vanta una risoluzione superiore, più del doppio rispetto al Quest 3. Offre un’ottima qualità dell’immagine, specialmente per leggere testi piccoli o esaminare immagini fisse dettagliate. Tuttavia, il Quest 3 prende il sopravvento nel reparto del campo visivo (FoV). Con un FoV orizzontale di 110 gradi, i bordi dello schermo sono appena visibili. Alcuni utenti del Vision Pro hanno segnalato la presenza di bordi neri intorno al display, che possono distrarre. Inoltre, il Quest 3 ha un migliore FoV secondo i recensori familiari agli headset VR. Quindi, mentre il Vision Pro vince in termini di qualità dell’immagine, il Quest 3 offre un’esperienza visiva più coinvolgente.

Il Miglior Rapporto Qualità-Prezzo

Alan Truly utilizza un Quest 3 con un MacBook Air per lavoro. Alan Truly utilizza un Quest 3 con un MacBook Air per lavoro. Tracey Truly / ENBLE

Il valore è soggettivo, ma è difficile negare che il Quest 3 non offra il miglior rapporto qualità-prezzo. Con un prezzo di $500, è pensato per le masse e offre prestazioni eccellenti. Nonostante sia significativamente più economico, il Quest 3 può svolgere molte delle stesse attività del Vision Pro. Sia gli headset possono ospitarti se vuoi navigare tra finestre multiple o guardare video mentre cucini. È possibile connettersi al tuo Mac per attività legate ai documenti con entrambi i dispositivi, ma il Quest 3 consente fino a tre finestre tramite Horizon Workrooms con l’app macOS. Il Quest 3 supporta anche film in 3D e può connettersi a Xbox Cloud per giochi 2D con un controller da gioco. Con la sua vasta libreria di giochi e la compatibilità con SteamVR quando collegato a un PC da gioco pronto per la realtà virtuale, il Quest 3 eccelle anche nel campo del gaming VR. Il Vision Pro semplicemente non può competere con la proposta del Quest 3 in termini di valore.

Quale è giusto per te?

Qualcuno utilizza Vision Pro durante una dimostrazione in un Apple Store. Qualcuno utilizza Vision Pro durante una dimostrazione in un Apple Store. Luke Larsen / ENBLE

Se il costo non è un ostacolo e si desidera la migliore esperienza, il Vision Pro potrebbe essere la scelta ideale per te. Le sue caratteristiche avanzate come il tracciamento degli occhi, i gesti delle mani, la navigazione e la qualità dell’immagine senza precedenti lo rendono un dispositivo rivoluzionario. Tuttavia, con un prezzo di partenza di $3,500, il Vision Pro è fuori dalla portata della maggior parte dei consumatori.

Per coloro che sono nuovi alla realtà virtuale o cercano un’opzione conveniente, il Quest 3 è la scelta perfetta. Offre un’impressionante gamma di funzioni e capacità che rivalizzano in alcuni aspetti con il Vision Pro. In effetti, il Quest 3 supera il Vision Pro in termini di giochi VR e valore. Se possiedi già un Quest 3, è difficile giustificare l’alto prezzo del Vision Pro. Con il Quest 3, non solo avrai un’esperienza VR fantastica, ma avrai anche molti soldi in tasca.

🎮💡🔍 Hai ancora domande? Ecco alcune domande frequenti su Meta’s Quest 3 e Apple’s Vision Pro:

D: Il Vision Pro può riprodurre giochi VR come il Quest 3? R: Il Vision Pro ha una selezione limitata di giochi VR e non dispone di un controller VR dedicato, rendendo difficile godere appieno dei giochi VR. Si basa maggiormente su giochi spaziali e altre esperienze di gioco non-VR.

D: Il Quest 3 ha una risoluzione migliore del Vision Pro? R: No, il Vision Pro vanta una risoluzione più elevata rispetto al Quest 3. Tuttavia, il campo visivo e la libreria di giochi coinvolgenti del Quest 3 compensano questa differenza.

D: Quale visore è più compatibile con altri dispositivi e piattaforme? R: Il Quest 3 è più versatile in termini di compatibilità. Può collegarsi a vari dispositivi e piattaforme, tra cui PC per il gaming, Mac e Xbox Cloud. Il Vision Pro si concentra maggiormente sull’ecosistema Apple.

D: Ci sono accessori o aggiornamenti imminenti per il Vision Pro e il Quest 3? R: Sia Meta che Apple rilasciano regolarmente aggiornamenti e accessori per i loro visori VR. È sempre una buona idea rimanere aggiornati sulle nuove novità e annunci.

In sintesi, il Quest 3 è il vincitore indiscusso in termini di giochi VR, valore e esperienza utente generale. Mentre il Vision Pro ha le sue caratteristiche uniche, il suo elevato prezzo e le limitazioni lo rendono fuori dalla portata di molti consumatori. Quindi, se sei pronto a immergerti nel mondo della realtà virtuale senza svuotare il portafoglio, il Quest 3 è la scelta giusta!


Riferimenti:

  1. 10 Migliori Accessori per il Meta Quest 3 nel 2024 – Digital Trends
  2. Apple Inizia le Spedizioni di Massa del Vision Pro, Secondo un Rapporto – Digital Trends
  3. Davvero? Non Vuoi Dimenticare il Tuo Codice d’Accesso del Vision Pro – Digital Trends
  4. Il Test di Durabilità del Vision Pro Riserva Alcune Sorprese – Digital Trends
  5. Il Vision Pro ha almeno Tre Rivali Seri in Lavorazione – Digital Trends
  6. La Spatial Computing è Diventata Pubblica: La Vera Prova Sta Ancora Arrivando – Digital Trends
  7. Microsoft Office Ora Funziona su Quest 3 – Digital Trends
  8. Microsoft Porta Centinaia di Titoli Xbox su Meta Quest, Senza Console Richiesta – Digital Trends

🎉 E questo è tutto per il nostro confronto tra il Quest 3 e il Vision Pro! Quale visore sceglieresti? Facci sapere nei commenti qui sotto e non dimenticare di condividere questo articolo con i tuoi amici sui social media.

✨💻⚡