Sono al decimo livello e non ho amici, come posso smettere di sentirmi solo e rimanere motivato per la mia carriera?

Quando ero nel mio decimo, era il momento migliore della mia popolarità. Essendo umoristico, l’intera classe mi amava e io avevo molti amici. Ero accademicamente uno studente brillante e anche un grande successo nello sport. Il mio decimo è stato fantastico.

Quando ho raggiunto il mio undicesimo livello, le cose sono cambiate. La maggior parte dei miei amici ha lasciato la scuola e le poche persone che conoscevo hanno fatto nuove amicizie. La mia natura introversa non mi ha aiutato a fare nuove amicizie. Di conseguenza ero tutto solo .

Fa male vedere i miei vecchi amici essere solo conoscenti. Mi ha colpito molto, emotivamente, socialmente e anche accademicamente. Sono passato undicesimo con una percentuale molto bassa.

La bassa percentuale mi ha colpito ancora di più, ero depresso. La mia dodicesima non era diversa fino al mio secondo pre-board. Ho perso la scuola a giorni alterni. Avevo fallito in molti argomenti in entrambi i pre-schede. Un giorno, ho annotato tutti i miei voti della classe 12. Mi resi conto di quanto fosse grave la mia situazione quando mia madre disse: “Non riuscirai nemmeno a ottenere il lavoro di un guardiano se fallirai il dodicesimo consiglio”.

La stessa persona che ha ottenuto un 10 CGPA nella sua decima posizione stava per fallire nel suo dodicesimo standard. In questo momento, ho capito che ho bisogno di studiare per me stesso. Non importava cosa facessero o non facessero i miei amici. Qualunque cosa sia successa, ho bisogno di dare forma al mio futuro.

Era il 5 gennaio. Ho creato un elenco di tutte le materie e di tutti gli argomenti sottostanti. Ho fatto un programma e mi ci atteno. Mi sono svegliato alle 3 del mattino e ho dormito alle 22:00. Questo duro lavoro è stato ripagato. Ho ottenuto l’86,6% nella mia dodicesima tavola. Dopo i miei risultati erano fuori. Non ho appena ottenuto il mio risultato, ma ho imparato qualcosa di importante.

I segni che ottengo non cambieranno mai.

Gli amici che ho ora sono temporanei, non importa quanto grandi promesse abbiano fatto.

La vita andrà avanti e cambierà il modo in cui è adesso, indipendentemente dal fatto che io sia felice o triste.