La rabbia o l’odio creano dipendenza come le droghe e siamo come una società (US) dedita all’odio / alla rabbia?

Non considero la rabbia o l’odio la dipendenza. Invece, sono sintomi di dipendenze non riconosciute a sistemi di credenze, denaro e bisogni di deficienza psicologica di Abraham Maslow per sicurezza / potere, accettazione / approvazione, stima / stato.

Come ho scritto molte volte, tutti i comportamenti possono essere collegati al mantenimento (cioè innescare e proteggere) il flusso di dopamina.

Ad esempio: bigotti, razzisti e misogini tendono ad essere tossicodipendenti di sicurezza / paura il cui flusso di dopamina è facilmente minacciato da pericoli reali e immaginari. Non possono ammettere le loro paure e vigliaccheria perché la verità minaccia il loro flusso di dopamina minacciando sicurezza, stima e accettazione (gli umani temono il rifiuto tanto quanto, se non di più, bastoni e sassi perché il cervello sperimenta il rifiuto come una forma di dolore autentico).

Per innescare la dopamina, stormi di uccelli di una piuma si affollano insieme ad altri bigotti, razzisti o misogini. Nei gruppi, i codardi trovano facile accettazione mentre gonfiano artificialmente la sicurezza e la stima convincendosi l’un l’altro che sono moralmente e intellettualmente superiori ai capri espiatori che incolpano per le loro paure irrazionali mentre fingono che le loro insicurezze e odi condivise siano reazioni razionali, giustificate e logiche a un’autentica minacce.

Qual è il post o la risposta definitiva di Charles Faraone in cui spiega le sue idee sul flusso di dopamina?

Grazie Mary per l’A2A.

Queste sono due domande separate, se mai li avessi visti. La prima parte dovrebbe probabilmente essere risolta da uno scienziato o uno psicologo comportamentale, ma ciao, mi prenderò una pugnalata. Stab è una parola violenta, proprio lì.

Anche rabbia e odio sono due cose diverse. Puoi odiare qualcuno, o qualche gruppo, ma non necessariamente provare rabbia contro di loro tutto il tempo. Se lo facessi, saresti presto consumato. La rabbia può essere giusta o fugace. Può divampare dal nulla e può essere un’emozione purificante. O può essere sconcertante. “Perché sono arrabbiato? Di cosa si tratta? ”

Possono creare dipendenza, ma forse solo a coloro che non sentono le emozioni altrimenti. Si sentono bene, perché quella persona forse non ride molto, o si sente contenta, o non ha, o non può, innamorarsi. Forse hanno sperimentato perdita e dolore, e non hanno mai trovato la strada per uscire dall’oscurità.

Riesci a immaginare di non provare più nulla? Che noia. La rabbia e l’odio potrebbero rassicurare questa persona che sono vivi.

Se qualcuno mi dicesse che noi, come società, siamo dipendenti dall’odio e dalla rabbia, probabilmente li deriderei. E poi mi odieranno e si arrabbieranno. Non siamo più dipendenti da loro più di quanto siamo tutti dipendenti dalla cocaina, dall’alcol o da qualsiasi altra cosa.

I media ci infuriano per il furore su tutto, e poi ci lamentiamo di quello che ci dice. Se guardi tutto per un tempo abbastanza lungo, la furia sembra una dipendenza, perché tutto ciò che vediamo è la cattiva notizia.

È per questo che raramente lo guardo o mi preoccupo di tutte le cose orribili che accadono in tutto il paese o nel mondo. Non leggo i commenti odiosi sui forum se riesco a evitarli, perché i commentatori sembrano davvero odiosi, e quindi sembra che tutti siano odiosi.

Non uso siti di social media tranne questo, a causa di tutti i diversi post politici che continuano a scorrere attraverso il mio feed e la rabbia nei punti di vista opposti.

Ho letto un articolo un po ‘indietro che mi ha sconvolto. Sono stato spuntato. Quindi mi sono arrabbiato. E poi, dopo aver perso il tempo di essere arrabbiato per questo, un amico mi ha mostrato un punto di vista diverso. Ha detto che avrei letto qualche propaganda parziale sulla situazione. Mi sentivo meglio dopo avermi messo in chiaro, quindi ovviamente, non volevo rimanere “dipendente” dalla mia rabbia.

Voglio un po ‘di pace e tranquillità nella mia vita. (Ne ho un sacco adesso, ma è meglio che rotolare nella mischia.)

Prima che qualcuno dica “dovrei stare al passo con le cose” o “dovrei rimanere informato”, posso farlo con piccoli morsi. Vedo e leggo abbastanza ovunque, e quando ho bisogno di imparare qualcosa, conosco le fonti per impararlo.

Ho vissuto durante il periodo dell’assassinio di Kennedy, The Cold War, la crisi dei missili a Cuba, la guerra del Vietnam e le proteste, la paura e l’odio verso gli hippy e i radicali a Berkeley e nel Kent State. Ero lì quando il femminismo ha ricominciato i suoi motori (era circa un po ‘prima), l’11 settembre, dirottamenti, le dimissioni di Nixon e Watergate, lo scandalo di Clinton (il primo, sospiro), dispute sindacali e gestionali, licenziamenti, ciance shenanigans , la perdita della produzione statunitense e l’esternalizzazione del lavoro a cittadini stranieri, la questione HUD, e così via.

(Ero in giro anche quando Leno è stato scelto per assumere The Tonight Show! Lo so. Incredibile sono sopravvissuto, giusto?)

Non devo lavorare su tutto, né sento il bisogno di odiare. Non penso che la maggior parte degli americani si senta in questo modo. È molto meglio proteggere il paese e il nostro modo di vivere con una mente calma e uno spirito tranquillo.

La maggior parte delle persone ha le proprie opinioni e molte persone amano le loro opinioni. Non significa che sono pronti a sparare al loro vicino perché a loro non piace il colore blu.

Mi piace il blu però, quindi non provare nemmeno a venire qui con i tuoi mauves e il tuo taupes.

Vedo l’odio e la rabbia come le versioni attive e aggressive della paura.

E penso che la parola dipendenza sia abusata. È un modo per evitare di capire perché le persone stanno facendo molto. In cosa consiste la “dipendenza” in risposta a? A cosa serve una risposta? Chiamare qualcosa di una dipendenza incolpa semplicemente qualcosa come se non ci fosse nessun altro motivo.

La domanda migliore è: perché le persone si sentono spaventate? Perché si sentono minacciati? Perché vedono quelli a cui si scagliano come fonte della loro insicurezza? Qual è il vero problema di fondo? Come può essere affrontato?