Ho rotto con il mio ragazzo, dopo 19 mesi di relazione. Mi manca, ma non voglio dargli il mio perdono. Come faccio a superare una rottura?

Il perdono è il modo in cui lo superi. Non c’è altro modo.

Il perdono non significa dare qualcosa a qualcuno, significa lasciar andare. Il perdono consiste nel lasciar andare un carbone bollente nella tua mano.

Il perdono non significa che devi riportarlo indietro o che pensi che quello che ha fatto sia accettabile. Significa solo che puoi lasciarlo andare emotivamente e andare avanti con la tua vita.

Ma ecco la parte difficile: il vero perdono non è solo un interruttore che puoi capovolgere. Può essere molto lavoro. Avrai bisogno di esaminare te stesso e probabilmente fare un sacco di domande difficili sul perché sei stato così ferito da questo. Dovrai pensare al suo comportamento e cercare di capire perché ha fatto quello che ha fatto, dal suo punto di vista. E dovrai fare i conti con il fatto che, qualunque cosa tu faccia, c’è sempre la possibilità che qualcun altro di cui ti fidi ti mentirà di nuovo.

Ma se riesci a fare tutto questo, alla fine, ne uscirai più forte, più sicuro e più sicuro di prima. Ecco perché il perdono è un grande affare.

Certo, non devi perdonarlo. Puoi aspettare molto tempo prima di aver dimenticato i tuoi sentimenti … ma dimenticare i tuoi sentimenti non significa che se ne sono andati, e prima o poi, in una forma o nell’altra, torneranno. Prendilo da me, dimenticare può sembrare una via facile, ma non lo è.

Puoi dire che non sarai mai più coinvolto con qualcuno che mentirebbe, ma non puoi davvero saperlo; anche se in qualche modo hai trovato un partner che non mentirebbe mai, vivresti ancora nella paura della possibilità che un giorno potrebbero farlo. E se, in un momento di debolezza, ti mentissero dopo cinque anni, o dieci anni o venti anni? Sarai di nuovo qui, ma sarà molto più difficile perché la posta in gioco sarà molto più alta.

La buona notizia, così com’è, è questa: per quanto difficile possa essere perdonare un partner per aver mentito in questo momento, questo è probabilmente il più facile che sia mai stato. Diciannove mesi sono molto tempo per stare con qualcuno, ma a lungo andare è una frazione di una vita.

Vorrei avere una risposta più facile per te, perché significherebbe che avrei avuto una risposta più facile per me stesso … Ma non lo faccio. A volte, l’unica via d’uscita è attraverso.

C’è un trucco utile che posso darti, però: la prossima volta che ti fai male, prova a sederti con lui. Non cercare di farlo andare via, non cercare di giudicare i tuoi sentimenti come giusti o sbagliati, ma prova a sederti lì in silenzio e ad osservarli. Stai seduto e lasciati guardare. Non ha sempre funzionato, ma a volte li rende davvero più semplici e puoi imparare molto su di te nel processo. Non fraintendermi: va bene fare delle pause e distrarti di tanto in tanto, purché tu stia facendo del tempo per provare i tuoi sentimenti.

In bocca al lupo. È un duro lavoro, ma è un percorso di crescita personale, e se lo sceglierai, alla fine sarai più forte e più felice.

Puoi perdonare la persona. Penso che le persone tendano a incassare troppo sulle relazioni e quando le cose vanno male diciamo che sapevo che sarebbe successo. È qualcosa su cui concentrarsi. Stai dando molta energia a una relazione che è morta.

Forse dovresti perdonare.

Le persone commettono errori e possono crescere da questo.

Trattenendo e non perdonando, se lo vuoi indietro nella tua vita o no, non fa bene a te.

Sono uscito con qualcuno per oltre un anno e ci siamo lasciati perché mi ha lasciato per un homewrecker. Immagino che fosse tutto tempo per me e che andare avanti sia stata la cosa migliore che ho fatto. Continuavo a ripetermi che starei bene e sarebbe solo un ricordo. Ho deciso di perdonarlo perché non aveva senso odiarlo per sempre. Alla fine mi sono trasferito e sono felice con qualcun altro. Fino ad oggi il mio ex cerca ancora di picchiarmi perché gli manca quello che avevamo. Succhia di essere lui, perché finalmente sono andato avanti e lui non ha.

More Interesting

Ho rotto con il mio ragazzo per lavorare su me stesso. È giustificabile?

Il mio ex ragazzo che è anche il ragazzo di una mamma ha rotto con me. Dovrei provare a sistemare le cose?

La mia ragazza ha rotto con me e penso che sia perché sono un underachiever. Cosa dovrei fare?

Il mio amico ha bisogno di aiuto (e ho bisogno di una pausa), ma lei è troppo sensibile per sentirlo. Come posso raggiungere un posto sicuro dal punto di vista mentale senza romperla?

Pensi che gli uomini più anziani abbiano un momento più difficile con una rottura rispetto ai più giovani? Sono in ritardo di anni quaranta e ho un vero momento difficile non ossessionato.

La mia fidanzata ha rotto con me perché è sempre triste in questa relazione e vuole condurre una vita felice. Quali sono le possibilità che lei mi manchi?

Dopo lo scioglimento, continuo a pensare se la controparte sta attraversando lo stesso dolore di me e quanto sia felice / triste l'altra persona. Come posso smettere di farlo?

Sono passati dieci anni da quando ci siamo lasciati, ogni tanto mi viene in mente, e questo mi rende felice. Cosa significa?

Ho rotto con la mia vita in fidanzato di quattro anni due settimane fa. Sta stabilendo la regola senza contatto. Per quanto tempo i ragazzi possono andare prima del contatto?

Recentemente ho avuto una rottura. La mia ex ragazza mi manda testi odiosi. Come gestirlo nel miglior modo possibile?

Ho rotto con il mio ragazzo e lo amo ancora. Ci siamo lasciati perché non rispondeva alle mie chiamate e alla fine ci siamo lasciati. Dopo 2 mesi gli ho chiesto perché lo ha fatto. Ha detto che eravamo diversi e che mi merito il meglio. L'ho accettato, ma mi sento solo e non so cosa fare. Qual è qualche consiglio?

Ho appena rotto con la mia ragazza nel punto più difficile della sua vita. Dovrei aiutarla?

Pensavo che il mio ex fidanzato fosse quello per me. Sono passati 8 mesi da quando ci siamo lasciati, non sono in grado di andare avanti e sento che potrebbe tornare un giorno. Cosa dovrei fare?

Perché sono ancora ossessionato dal mio ex che ho frequentato per un mese e mi sono lasciato sette mesi fa? Mi sento patetico.