Come superare la sensazione di essere un molestatore

Qui non c’è un modo “giusto” per affrontare i molestatori. Ogni situazione e persona è diversa e spesso hai solo un secondo o due per valutare la tua sicurezza e decidere cosa fare.

Ecco sette idee per strategie da prendere in considerazione e da scegliere quando ti trovi di fronte a molestie. Anche le risposte di pratica, gioco di ruolo e brainstorming possono essere d’aiuto!

1. Risposta: Se ti senti abbastanza sicuro per farlo, rispondi in modo assertivo ai molestatori con calma, fermamente, senza insulti o attacchi personali per far loro sapere che le loro azioni sono sgradite, inaccettabili e sbagliate.

2. Consegnare Harasser a Flyer: se parlare ti sembra troppo spaventoso, puoi anche fornire informazioni sul molestatore riguardo alle molestie.

Dì alla persona di smettere di contattarti. Se nominare le molestie per quello che è non aiuta, e la persona continua il cattivo comportamento, potrebbe essere il momento di interrompere il contatto. Rendere chiara la tua opinione e i tuoi desideri a volte può arrivare fino al molestatore. Dì alla persona che ti aspetti che lui o lei stia alla larga e che non risponderai più alla corrispondenza. Sii chiaro che se la persona continua a molestarti, prenderà provvedimenti per fermarlo.

  • Non entrare in un dialogo con il molestatore, o cercare di ragionare con loro, o rispondere alle loro domande. Non è necessario rispondere a diversioni, domande, minacce, biasimi o sensi di colpa. Rimani nella tua agenda personale. Attenersi al punto.
  • Se il molestatore è qualcuno che devi vedere frequentemente, ad esempio qualcuno a scuola o qualcuno che lavora dove lo fai, puoi ancora stabilire nuovi confini che abbiano senso per la tua situazione. Dì alla persona di smettere di uscire dalla tua scrivania o di avvicinarti a te a pranzo, per esempio.

Non sono sicuro di cosa la tua domanda stia davvero chiedendo. Stai molestando la gente, e non ti piace come ci si sente? Soluzione semplice Smettila di molestare. O vuoi dire che ti sei fermato ma ti senti in colpa per averlo fatto? In tal caso, chiedi scusa se puoi e perdona te stesso. Tutti commettiamo errori. Fai meglio in futuro.