Sento che non ho emozioni. Cosa dovrei fare?

Sarei felice (la mia emozione) di dare il mio 1.34 Ruppes (due centesimi).

Hai visto una lucertola guardarti amorevolmente? O quella lucertola è arrabbiata con te? Non penso perché non possono.

Hai visto un cane guardarti con amore? Certo che hai. Ma hai visto un cane guardarti con amore, ma visto che la faccenda del cane faccia è arrabbiata con te? Non penso perché non possono.

Hai visto un uomo / donna guardarti amorevolmente? Sì tu hai. Ma hai visto un umano guardarti con amore ma in realtà è arrabbiato con te? Sì tu hai. Perché noi umani possiamo farlo.

E questo è un regalo per noi ciò che gli animali non hanno. Se sei arrabbiato con tuo figlio, sai che se mostri rabbia, peggiorerebbe la situazione, quindi lo nascondi per il momento. Ma il problema è che se non hai alcuna emozione, allora sarebbe imbarazzante per gli altri, dato che sono abituati a vedere qualche emozione, che gli piaccia o meno.

Che cosa si può fare? Ecco tre cose che puoi fare:

UNO: Partecipa a una lezione di recitazione:

Pensi che tutti gli attori che mostrano emozioni sullo schermo, in realtà abbiano quelle emozioni, tutte loro. Certo che no, possono essere pochi, ma non tutti. Quindi cosa fanno? O sono naturali o imparano a mostrare emozioni diverse come da domanda di scena. E tu puoi fare la stessa cosa Puoi unirti a un corso di recitazione, in cui puoi raccogliere alcuni suggerimenti e tecniche su come agiscono ed esibire esattamente le stesse emozioni richieste dalla scena. Bene, questo mondo è il tuo film e tu sei l’attore principale, quindi impari e mostri l’emozione che ti aspetti. Si prega di notare che questo non è quello che ti porterebbe alcuna gioia, perché quando stai fingendo lo sai e non ti piace la compagnia di nessuno come se fossi stanco di recitare.

Fonte: immagine di Google

DUE: Usa Eotiocn:

Questo è più facile da fare. Nel mondo di oggi, dove siamo collegati alle persone più sui siti di networking che faccia a faccia, potresti usare questo fenomeno per il tuo bene più grande. Ogni volta che pensi di essere così eccitato da mostrare emozioni che non puoi, invia messaggi a qualsiasi persona su qualsiasi sito (Facebook, WhatsApp, ecc.) E invia alcune emoticon come di seguito con alcune parole. Questo è così interessante perché ci sono migliaia di emoticon e puoi mostrare più emoticon di chiunque altro in questo mondo senza doverlo avere.

Fonte: immagine di Google

TRE: Sii ciò che sei e marca te stesso:

Questo richiede un po ‘ma è meglio di niente. Se tu potessi costruire il tuo marchio come qualcuno che non ha emozioni, gli straordinari lo accetterebbero e staranno bene. Saresti “quel ragazzo con la faccia seria”. E in alcuni casi potrebbe funzionare a tuo favore, quando le persone vogliono sapere se sei felice con la loro promozione o triste, non riescono a riceverlo e si affiderebbero alle tue parole. Guarda il film “The Room” o “Andaaz Apna Apna” con un sacco di dialoghi faccia a faccia e vedresti che funziona ancora come questi sono diventati un film di culto di Hollywood e Bollywood.

Fonte: immagine di Google


Nota: quali emozioni ha portato questo articolo in te? Ancora niente?

Qual’e ‘il tuo scopo? Sentire, avere emozioni o cavarsela nel mondo con lo stato di non avere emozioni?

Se vuoi sentire, dovrai spiegare i motivi per cui non ti senti ora. Ti sei sentito in passato? Cosa è successo dopo? Quando hai smesso di provare qualcosa? Ad ogni modo, ci sono dei rimedi. Hai bisogno di parlare con gli psicologi giusti, e lo psichiatra se necessario.

Potrebbe esserci una parte della tua natura che non può essere influenzata molto da qualcosa che accade, rimane. È la natura competitiva? Ego? Nessun ego o insicurezza? Davvero nessun ego? Avere ego non è una brutta partenza, non preoccuparti. Imparerai a regolare i sentimenti.

Suggerisco di simulare emozioni (tranne quelle serie, come amare qualcuno). Puoi usare questa concentrazione ininterrotta per realizzare o costruire o sviluppare qualcosa di costruttivo! Usa questa volta. È inutile cercare di accendere i sentimenti! Probabilmente ti sentirai di nuovo. Vivi la tua vita nel frattempo. Essere attivi è il rompighiaccio. Stai occupato. I sentimenti seguono le azioni.

Accendere un bruciatore a gas GPL. tieni il palmo della mano sulla fiamma. Quindi se urli in cima ai tuoi polmoni, significa:

  1. Se segui davvero le mie istruzioni, allora ti definirai un pazzo. Così viene definita l’emozione chiamata “Anger at self”.
  2. In secondo luogo, come sapete che avevo istruito questo semplice test di rivelazione di sé per esibirmi, mi maledireste per aver suggerito un test così bizzarro. Quindi, ‘rabbia e odio’ in altri sono definiti.

Complimenti, hai superato scoppi emotivi istantanei per sciocchezza. Andiamo avanti.

3. Ora dopo aver urlato e maledicendomi, ti renderai conto che le ustioni stanno facendo male come l’inferno. Quindi, l’emozione chiamata “Dolore” è definita.

4. Quando chiami qualcuno per chiedere aiuto, significa che hai ricordato qualcuno per chiedere aiuto. così l’emozione chiamata ‘bisogno’ è definita.

5. Ora la persona, che hai chiesto aiuto, ti ha aiutato e mostra compassione per il tuo dolore; in cambio, anche se rispondi freddamente dicendo grazie, le emozioni chiamate “Gratitudine e cortesia” sono definite.

6. Quando tutto il dramma finisce, ti siedi e pensi che non avrei dovuto farlo. Congratulazioni, vengono definite altre due emozioni denominate “rimpianto e dolore”.

Vuoi illustrazioni / spiegazioni più elaborate?

Leggi The Fountainhead di Ayn Rand. Studia due personaggi centrali, Howard Raork e Dominique Frank. Questi erano gli unici due personaggi che suonavano perfettamente come privi di sentimenti. Ma anche loro avevano quelle emozioni che alla fine risalivano. Anche le persone mentalmente disabili hanno emozioni. Quindi, come puoi porre questo dubbio su quora, non dubito che tu non sia un essere umano.

La tua domanda ha mostrato di persona un’emozione che possiedi. Impotenza per risolvere il proprio dilemma.

Le emozioni sono ciò che ci rende umani, tutti ce l’hanno, e anche tu. I tuoi pensieri diventano i tuoi sentimenti e poi il tuo comportamento. Ciò che pensiamo noi diventiamo. Il nostro obiettivo determina la nostra realtà. Continuate a pensare e dare un feedback pessimista vi farà pensare che sia reale. La felicità si basa sui pensieri, su ciò che pensi di sentire, comportarti e diventare. Tutto dipende dai nostri pensieri. L’ippocampo è una parte del cervello che si occupa di emozioni e apprendimento, e quindi entrambi sono interconnessi. Lo stress ci rende stanchi, affaticati e sfiniti e lo stress travolgente causa il burnout in cui le emozioni si esauriscono. Se ti senti in quel modo, hai bisogno di esercizi di rilassamento come la respirazione profonda, l’esercizio, i disegni di mandale, il disegno, l’ombreggiatura e la pittura, la presenza mentale ringiovanisce le emozioni. Ma non aggrapparti alle emozioni piuttosto che osservarle scorrere liberamente senza interruzioni. I pensieri sono molto potenti e lo sono anche le emozioni, sono usati nel processo di apprendimento e di conservazione, ma sii consapevole sempre e vivi nel presente. Hai tutto bene, solo non pensare a molto, agire ed essere produttivi piuttosto che restare oziosi. Vivi nel momento presente, non piangere il passato, né temere il futuro. Impara a goderti il ​​presente e accetta tutto e lascia andare tutto ciò che è al di fuori del tuo controllo.

Non sentirti cattivo compagno !!

Non sono diverso

Guardato titanico e non ha pianto?

Il tuo Bf / Gf ti ha abbandonato e tu ci pensi ancora a malapena?

la gente piange? e lo trovi fastidioso?

La tua migliore amica ti chiede di mandare un sms a loro 24 * 7 e nulla potrebbe infastidirti di più ??

Tutto questo succede a tutti .. tutti noi vogliamo uno spazio per noi stessi. In questo mondo ognuno ha così tanti problemi. Abbiamo a malapena il tempo di occuparci del nostro … Non essere emotivi è un grande vantaggio. Non diventerai mai troppo basso per nulla nella vita. Sei abbastanza maturo per capire che ciò che è destinato a essere sarà. E nulla può cambiarlo. Tutti quelli che siedono in un angolo rimuginando sul passato non possono cambiare ciò che è già accaduto. Amati come sei 😉

È un’occasione rara che qualcuno affermi di non avere emozioni. L’emozione è dovuta agli eventi passati. In passato, ognuno di noi aveva sperimentato una sorta di brutta esperienza amara nella vita. Si trova nascosto dentro sotto forma di emozione.

Sì, potresti sentire che non stai portando dentro. Quindi va bene. Non c’è niente di sbagliato in questo.

Ma se senti rabbia, frustrazione, depressione, ecc., Di tanto in tanto, allora la causa è dentro. Si prega di essere consapevoli di questo. In tali circostanze, l’emozione è nascosta nel profondo. Spunta fuori, quando ottiene il terreno giusto, l’acqua.

Riconoscere questo stesso suggerendo che sei un essere emotivo. Qualunque cosa tu abbia mai sperimentato bene o non bene è qualcosa di non ora. Ora, esci da questo stato il prima possibile. La vita è un dono, lo sai, lo comprendi, lo vivi e realizzalo tutti i giorni.Ogni giorno è un giorno nuovo di zecca. Fai quello che ti piace.Fai degli obiettivi.lavorici su di loro.Dopo aver realizzato la bellezza del tuo essere, la tua attenzione andrà solo sulla bellezza della vita. Impara qualcosa di nuovo, unisciti ad alcuni Naturalmente. Uscirai da questo stato temporaneo. Dai i tuoi amici, parla con loro, condividi con loro. Parla con i tuoi vicini e cari, con la tua famiglia, aiuta gli altri. Bene, inizierai a provare di nuovo. Grazie.

Non c’è uomo al mondo senza emozioni. Persone che non hanno emozioni conosciute come “ideali” come gas ideale. In realtà non esiste un gas ideale. Per riferimento e calcolo li usiamo.

L’uomo non è niente di diverso da questo. O sta cercando di nascondere le proprie emozioni o sono indipendenti (posessive, concentrate solo su di esse).

Se stai cercando di nascondere le emozioni, più ti arrabbi.

Quindi condividi i tuoi sentimenti con qualcuno che è sincero con te.

Caro, le emozioni non possono essere create artificialmente e nessun corpo è privo di emozioni né buone né cattive.

È solo bisogno di attivarlo in quanto potrebbe essere soppresso a causa di circostanze nella vita.

Inizia a interessarti ai vicini, ai familiari, agli amici, alla moglie e ai figli se sposati.

Inizia a cogliere l’occasione per parlare con gli altri, salutarli in ogni occasione.

Parla sinceramente dal cuore del tuo cuore.

Ogni corpo comprende la lingua dell’amore e contraccambierà di conseguenza.

Inizia ora …

Hai appena citato “Sento”. Ciò significa che senti le emozioni che stai solo bloccandole.
Parla con qualcuno e condividi i tuoi sentimenti o scrivili, avrai una sensazione molto migliore.

Sentire di non avere emozioni in sé è un’emozione. haha
Bene, è una parte del comportamento umano. Ogni essere umano ha sentimenti ed emozioni. Beh, è ​​difficile credere che tu senta di non avere emozioni. Quindi, un suggerimento sarebbe innamorarsi! 😛 o cerca di fare amicizia con le persone. Li prenderete sicuramente.

Annotare questa domanda è l’emozione stessa. In secondo luogo, senti emozioni, solo che molte persone non riescono a esprimerle tutte. Non sempre parli fuori molti gesti, posture, atti urlati. Così fai anche tu la tua domanda … Alcune cose sono avvenute intorno a te che ti hanno fatto sentire e pensare a questo.

Hai sentito ed è quello che sono le emozioni … non si tratta sempre di amore e combatte il suo lontano modo ed è associato a ogni piccola cosa in questo mondo.

La vita senza emozioni è migliore della vita con le emozioni, a condizione che le emozioni siano contenute grazie alla migliore comprensione delle situazioni in questione. Una persona perde la sua capacità di pensare, quando le emozioni emergono e provengono dal suo discorso e le azioni saranno traballanti. L’emozione è una reazione improvvisa di una mente subconscia, che può riacquistare la normalità, quando la coscienza ritorna. Le emozioni controllate non possono nuocere, ma le emozioni incontrollate sono rischiose. Se una persona ha tempo per pensare, prima che l’emozione esploda, può contenerla. Ma se una persona si sente senza emozioni, a causa di insensibilità, allora potrebbe essere necessario indagare.

Sollevare il palmo della mano destra fino al livello Dove le punte delle dita sono alte quanto la testa. Palmo rivolto verso la tua guancia destra. Ora, prenditi uno schiaffo. Ora, controlla se riesci a sentirlo sulla tua guancia destra. E hai finito. Complimenti! Puoi ancora sentire il dolore. E il dolore costituisce anche alcune delle emozioni.

Adesso ti concedi un altro obiettivo e smetti di essere un litigio. Lascia il letto e agisci per raggiungere quell’obiettivo.

Ti auguro il meglio.

PS: Questo è il metodo migliore (noto a me) per svegliarsi da un letargo emotivo, generalmente causato da certi episodi della vita che ti lasciano così.

Guarda “The Holiday” (2006). È una storia di due ragazze, che hanno messo in disparte le differenze nelle loro vite, ed entrambe ne erano stufe.
C’è una ragazza, Amanda Wood, che ha una bella casa, un buon lavoro, un buon salario, buoni amici … finché non si sente completa, in realtà non può piangere !! … anche se cerca di farlo.
Quindi probabilmente potresti relazionarti con lei e potresti avere la minima idea di come riportare le emozioni nella tua vita.

Alessitimiche. Probabilmente questo è quello che sei. Provi emozioni nel tuo cervello ma non puoi differenziarle in realtà. Il tuo cervello produce gli stessi sentimenti che ha una persona con le emozioni.

Fonte: inciampare sulla felicità di Daniel Gilbert

beh, posso scommettere che senti ancora, è solo che vuoi ignorare quei sentimenti. non sopprimere le emozioni, quelle sono destinate ad esprimere. ascoltare se stesso, ignorarlo può trasformare le cose cattive.

Smetti di guardare film e serie TV che potrebbero averti lasciato in quel modo. Esci. Vivi la vita. Mettiti in avventure, aiuta chi ne ha bisogno, lavora duro per guadagnare denaro, compra qualcosa per i tuoi cari da quello. E sono sicuro che le emozioni chiamate amore ti troveranno di nuovo.

Bene, hmmmm. Mi chiedo come Leonard Nimoy si sia preparato per il suo ruolo di Vulcaniano! Scommetto che, in fondo, sei annoiato piuttosto che non hai emozioni. Forse se la tua vita avesse un viaggio annuale su Marte in vacanza, potresti sentirti felice per un momento.

Anche io ho sentito la stessa cosa. Sebbene le emozioni si presenteranno inaspettatamente. Quindi siediti e rilassati! 😀

More Interesting

Mi sento così sopraffatto quando commetto un errore, voglio solo piangere. Non voglio piangere sul lavoro. Cosa faccio?

Perché dovremmo essere emotivi per essere criticati?

Credo che ogni azione umana sia motivata da una sorta di emozione. È possibile per un essere umano sopravvivere senza emozioni?

Piango quando sono arrabbiato. Sono costantemente sminuito per questo e spero di smettere. Succede soprattutto quando sto combattendo. Come posso fermare questa abitudine?

Sono ancora arrabbiato con gli abusi subiti dalla mia famiglia e voglio che paghino per quello che hanno fatto. Qual è il modo migliore per ottenere giustizia per me stesso?

La sensazione di amore svanisce una volta che sei stato separato? Perché non proviamo gli stessi sentimenti come prima?

Come superare la sensazione di non aver conseguito risultati degni di nota, grazie alla mia educazione privilegiata

Europei: ti sentiresti emotivamente deluso se il Regno Unito lasciasse l'UE?

Perché Dooku sembrava così triste dopo aver tagliato il braccio di Anakin?

Perché le persone giocano con le emozioni degli altri?

Perché mi sento sempre giù e diventare negativo?

Cosa posso fare quando sono triste a causa di cattivi voti?

Le cose che facevo per divertimento non mi sembrano più divertenti. È come qualcosa che di solito mi fa arrabbiare o che non è più felice. Non sento sentimenti. Perchè è questo?

Sono entusiasta di fare uno stage con un'azienda molto piccola. Ma è considerato negativo?