Vuoi lasciare che un ex si impegni per essere amico di te?

Ovviamente! In effetti, sono amico di molti dei miei ex.

Credo che gli esseri umani non siano prodotti usa e getta. Credo anche che, anche se ci può essere una ragione per cui non possiamo essere partner romantici, c’è anche una ragione per cui siamo stati attratti l’un l’altro in primo luogo.

Infine, credo che i restanti amici con gli ex partner mostrino una maturità emotiva.

È sempre stata la mia esperienza, ancora e ancora, che le persone che dicono “NO” mancano di molte delle qualità che associo alla maturità. Ad esempio, possono esternalizzare le loro sensazioni sulla fine della relazione; non avere l’introsp Ciron o la conoscenza di sé per capire il ruolo che essi stessi hanno svolto nella relazione che si separa; credere che un amante sia un possesso e quindi non ha il diritto di lasciarli; e così via.

Queste non sono qualità che personalmente ritengo ammirevoli.

Questo è parte del motivo per cui non uscirò con un partner che non sta parlando con nessuno dei suoi ex.

Mi aspetto tipo. I miei ex sono persone fantastiche (tranne che per l’ex moglie), e noi eravamo buoni amici. Solo perché la parte romantica della relazione non ha funzionato, non significa che essere amici sia un problema.

Infatti, uno dei miei ex mi ha detto: “Sei la cosa migliore che mi sia mai successa!” Dopo che eravamo rimasti solo amici per circa 6 anni. Tutto quello che ho fatto è stato un amico costante.

Aiuta che non combatto significa, mai. Essere cattivi quando c’è un problema potrebbe rendere impossibile continuare l’amicizia.