Mi sbaglio nel pensare “Sia la luce!” è la creazione del figlio?

“Sia la luce”, pronunciata dall’onnipotente il primo giorno, si riferisce alla luce della comprensione, dell’illuminazione, dello spiegamento, della condivisione dell’unica mente universale. Il lavoro di creazione richiedeva una contrazione, l’onnipotente doveva ridurre una piccola parte di se stesso per permettere all’universo fisico di avere spazio per esistere. Prima che quelle parole fossero pronunciate, non esisteva l’universo. Tutto era veramente uno, nel senso che non c’erano dicotomie o opposti possibili.

Ho sentito spesso che l’universo è stato creato dal nulla, dal big bang.

Solo per un minuto, considera che potrebbe essere stato esattamente il contrario. Che l’universo non è nulla, creato da un vero e proprio qualcosa. L’ho sentito in una conferenza del Dr. Akiva Tatz. È un rabbino ortodosso. Dategli un’occhiata al giudaismo online

Il rabbino Dr. Akiva Tatz consente download gratuiti, comodo per il trasferimento su flash / pen drive e si può ascoltare mentre si è in viaggio. (se la tua auto ha un lettore MP3)

Non hai torto, ma non hai ragione. Non è una questione di giusto e sbagliato, è una questione di credenza.

Tuttavia, vorrei sottolineare che la frase che citi non è solo dell’Antico Testamento, è fin dall’inizio del primissimo libro. Il figlio – con il quale presumo tu intenda Gesù – non è arrivato fino a MOLTO dopo. Quindi, tutto sommato, dovrei dire che puoi credere in qualsiasi cosa tu voglia, ma la linea del tempo non sopporta la tua convinzione, quindi potresti avere difficoltà a convincere gli altri ad essere d’accordo con te.

Avresti davvero torto. L’invocazione della luce sembra essere abbastanza letterale. Suppongo che anche la coscienza possa essere gettata lì, ma niente di messianico.

More Interesting

Sono un ateo. Mi sento suicida. So che non c'è anima, paradiso o vita ultraterrena. È una buona idea uccidermi quando sono un caso senza speranza?

Sei d'accordo che ignorare qualcuno è la peggiore punizione?

Hai mai pensato di conoscere qualcuno personalmente, ma poi ti sei reso conto che li hai riconosciuti perché famosi? Se sì, com'era?

Quanto tempo sei passato senza avere una conversazione con un'altra persona?

Cosa dovresti fare quando le persone confondono la tua gentilezza e le buone maniere con debolezza?

Perché considero "prepotente" un complimento?

Qual è un modo più informale di dire "tutto il meglio per i tuoi sforzi futuri"?

Sono molto confuso riguardo al flusso IT. Ci sono così tante opzioni, ma non so dove andare. Qual è il migliore e più facile per me?

Sono un venditore di automobili. Come faccio a gestire la gelosia dei membri del team?

Come continuare con garbo la conversazione dopo aver fatto i complimenti alle persone

Mio marito vuole che io sia perfetto in tutti i sensi. Vuole che abbia le bretelle, che i miei capelli siano corretti, che il mio corpo sia in forma, ecc. Mi ama molto, ma quando inizia a dire cose del genere, comincio a sentirmi male e in basso. Va bene per lui avere così tante aspettative? Cosa dovrei fare?

Perché alcune persone "toccano il tuo cuore" e altri no?

Quale domanda posso chiedere a un estraneo per determinare se lui o lei è pericoloso o malato di mente?

Ho un QI di 137, laborioso, eppure non mi comporto bene come gli altri con un IQ simile. Come posso migliorare il mio modo di ragionare secondo gli standard?