In che modo un timido introverso apprende e ottiene le buone maniere, la morale, l’etica, il carattere, l’etichetta?

Domanda:

In che modo un timido introverso apprende e ottiene le buone maniere, la morale, l’etica, il carattere, l’etichetta?

Ho 22 anni, un tipo timido e introverso. Ho personalità INFP. Non so ancora come mangiare, comportarmi, parlare, rispetto, sonno, adattamento, ecc. Intorno alle persone.

Ho ricevuto insulti e critiche molte volte a causa di questo.

Ho cattive abitudini, morale, etica, buone maniere, etichetta, comportamento. Come posso migliorare me stesso?

Non posso fare a meno di pensare che questa deve essere una domanda da troll per un numero o motivi, ma soprattutto a causa di questa affermazione:

Ho cattive abitudini, morale, etica, buone maniere, etichetta, comportamento. Come posso migliorare me stesso?

Le abitudini, le buone maniere, l’etichetta e il comportamento sono cose che si possono imparare con relativa facilità e padroneggiarsi praticando.

Moralità, etica e rispetto sono completamente diversi. Affermando che manchi di questi indica che capisci il significato di quei concetti altrimenti non saresti in grado di identificare che ti mancano loro. Se comprendi questi concetti ed eletti per ignorarli, non credo che ci sia qualcosa che puoi imparare a farti smettere di ignorare ciò che già sai.

Qualcuno a cui manca la moralità, l’etica, il rispetto e si comporta male a causa di esso viene spesso definito psicopatico o sociopatico . Psicopatico contro sociopatico: qual è la differenza? – Psychopath – Disturbi della personalità | HealthyPlace

In tal caso, non è necessario che tu stia facendo questa domanda su Quora. Hai bisogno di aiuto medico. Devi entrare in contatto con uno psichiatra il prima possibile.

L’introversione è uno dei più chiacchierati e ancora meno compresi di tutti i tipi di persone. È possibile da un estroverso timido e un introverso in uscita. Il messaggio è un po ‘confuso e talvolta difficile da capire. Quindi, cos’è?

Personalmente la timidezza ha rovinato la maggior parte dei miei vent’anni, ma l’uomo che ha davvero cambiato la mia vita è stato Sean: How To Overcome Shyness: The Ultimate 3 Step Guide – Moldite

L’introversione è classificata come una dimensione centrale della personalità umana. È stato reso popolare da Carl Jung. Ci sono diversi tipi di introversione, ma sono in gran parte uccelli di una piuma.

Lo fanno per molte ragioni, ma l’idea alla base di molte di queste idee è che stanno tentando di trasmettere un messaggio.

L’elettronica si accende e si spegne, i volumi che escono dal wack oi televisori diventano statici e cambiano canale. Questo fenomeno continuerà finché non affronterai direttamente la situazione.

Anche se questo non è sempre il più piacevole delle sensazioni, ricorda che ora sono su una lunghezza d’onda diversa. Quindi non aver paura quando questo accade, gli spiriti stanno cercando di guidarti.

Qualcosa ti sta spingendo in una direzione, e la tua intuizione non può dargli un senso. Allo stesso tempo il tuo istinto non sta combattendo la sensazione, il tutto è scoraggiante perché non è familiare.

Questo è uno o più dei tuoi spiriti che cercano di portarti in un posto che devi essere o rivelare qualcosa che ti è nascosto. Rilassati e preparati per un’avventura!

Molti di noi (più che mai) hanno parenti o conoscono qualcuno che ha almeno 100 anni. Una signora che conosco 104 è piena di atteggiamento sfacciato e ama parlare con le persone.

Piuttosto, si tratta più delle loro esperienze di vita. I ricordi felici possono fare molti passi avanti verso la felicità più tardi! Un uomo di oltre 100 anni ha detto che ha fatto tutto ciò che voleva fare.

Ora vuole essere d’aiuto e andare avanti. “Ho tanti bei ricordi”, ha detto una donna sopra i 100 anni. “Devo fare tutte le cose che volevo”.

Osservazione.

Anch’io sono un introverso, e ho passato la vita a osservare il comportamento dai margini e per questo ho sviluppato un’eccellente etichetta sociale.

Osserva un comportamento appropriato, prendi delle critiche costruttive, segui i modi di buon senso, ad esempio mastichi con la bocca chiusa, non parlare quando hai la bocca piena, per favore e grazie, non tagliare le persone, ecc.

Fondamentalmente, disattivare la visione del tunnel.

Smetti di concentrarti principalmente su te stesso e realizza che intorno a te c’è un mondo di cui sei solo una piccola parte e che agisci di conseguenza.

Vai con il flusso, non nuotare a monte.

Sii educato, tieni le porte per le persone, complimenti a qualcuno, smetti di correre.

Ecco il grande. Contatto visivo. Per te stesso come qualcun altro. Anche se è solo per pochi secondi, guarda qualcuno negli occhi quando parli con loro – crea una connessione – così ti rendi conto che è un altro essere umano con cui stai interagendo, non solo un ritaglio di cartone.

Inoltre, impara e contempla la parola “Sonder”; la consapevolezza che ogni persona che passi ha la sua vita complicata, complessa e confusa, come te.

Non generalizzare o stereotipare le persone e non convincerti mai che una persona possa essere semplicemente classificata come buona o cattiva.

Quindi, buone maniere, umiltà / altruismo e pratica.

Edit: Ho scritto questo sotto l’ipotesi della cultura occidentale, ci sono ovviamente altre culture che differiscono leggermente sull’etichetta sociale come il contatto visivo o la masticazione, ma ancora una volta i modi più educati sono universali.

Non penso che questo sia il posto giusto per chiederlo.

Se vuoi migliorare la tua etichetta, dovresti prendere lezioni o leggere l’etichetta corretta.

La morale è difficile da cambiare, perché di solito fa parte di chi sei come persona.

Manner non è diverso dall’etichetta.

Quando si tratta di carattere, dipende molto, alcune persone possono facilmente comportarsi come una persona totalmente diversa mentre altre hanno difficoltà a tenere il passo.

Non è mai bello essere qualcuno che non sei, anche se agisci alla fine scopriranno la verità. Trova persone a cui ti piace come stai ..

Come consiglio, prova a passare più tempo con le persone che vuoi essere, dicono quando trascorri molto tempo con qualcuno che diventi come loro, come se ereditassi le loro abitudini e morali .. 🙂

La prima cosa che mi viene in mente è “chi dice che non sai come comportarti?”

Ho sofferto per la timidezza molto dibilanciante che cresceva. Quando sono cresciuto e sono scappato dalla mia famiglia, ho capito che sono stato pesantemente criticato dalla mia famiglia al punto che non sapevo come funzionare. Non avevo idea di cosa fosse veramente accettabile perché nulla di ciò che avevo fatto nella mia breve vita fu mai approvato razionalmente.

L’unico modo per migliorarmi era quello di esprimere la mia opinione su di me, più importante delle opinioni della mia famiglia. Posso assicurarti che, mentre io non sono il tipo di persona che gregge in giro, la mia morale, l’etica, i costumi e il carattere non sono discutibili per la stragrande maggioranza delle persone. Non importa quali critiche ho ricevuto crescendo.

Per favore, considera quello che ho detto. Penso che la probabilità che tu sia perfettamente normale è piuttosto alta!

  • Le buone maniere arrivano quando inizi a essere attento agli altri nella tua vita quotidiana.
  • Morale vieni quando ascolti quella voce nella tua testa che ti dice di fermarti quando senti che non stai facendo la cosa giusta. O quando stai facendo qualcosa che hai paura di far sapere a tua madre.
  • avere bene Etica significa fare il tuo lavoro nel modo in cui dovresti, anche quando nessuno sta guardando.
  • Personaggio è qualcosa che costruisci nel tempo dal modo in cui tratti gli altri e te stesso tenendo a mente il miglior interesse di tutti. E non prendere il percorso più facile ma quello giusto.
  • Etichetta è l’arte di comportarsi in accordo con la situazione e il luogo.

Una volta compreso questo, avrai una chiara immagine dei cambiamenti che devi apportare a te stesso.

Sono nato molto timido, anche se non sono più timido. Sono un INTP. Non ho mai avuto un problema con la morale o l’etica, so cosa è giusto e sbagliato, non ha nulla a che fare con la timidezza o essere un introverso.

Ero socialmente imbarazzante, ma più incontravo le persone e parlavo con loro e interagivo con loro, meno ero scomodo e oggi non sono più socialmente imbarazzante.

Ho imparato le buone mani dai miei genitori, anche questo non ha nulla a che fare con la timidezza o l’essere introverso.

Se non vuoi che la gente ti insulti per la tua cattiva condotta etica e cattiva, allora smetti di trattarli male, trattali bene e con rispetto come vorresti essere trattato.

Chiedere come migliorare te stesso significa che pensi di poter migliorare te stesso e questo è un buon inizio. Praticare e credere che tu possa farlo è la chiave qui, ti suggerisco di leggere alcuni libri di qualità sulle abilità delle persone. Puoi consultare Libri per consigli. Nota anche che ero come te una volta che avevo cattive abitudini e la gente mi odiava. Mi sono migliorato leggendo di più e migliorando la mia consapevolezza.

Smetti di leggere sui tipi di personalità online. Non hai bisogno che qualcuno ti dica che tipo di persona sei. Prendi alcuni libri sull’autostima, la fiducia in se stessi e le buone maniere. Ti diranno come fare le cose. Puoi ottenerli gratuitamente nella tua biblioteca. Voler cambiare è un buon inizio. Sii gentile con le persone finché non ci riesci. Cerca di rompere le tue cattive abitudini sostituendole con quelle buone. Pensa anche a ciò che ti interessa davvero e leggi anche quello. Ti darà qualcosa di cui parlare con gli altri. In bocca al lupo.

Prima di parlare o agire, fermati e pensa per un momento a come vorresti essere trattato o parlato, e fallo QUELLO.

Ora, se vieni trattato male, probabilmente ha qualcosa a che fare con il tuo comportamento. Fai un passo indietro, scusati e riprova. Sei l’unico che può assumersi la responsabilità delle tue azioni.

Gli INFP sono guidati dai loro principi, piuttosto che dalla logica e sembra quasi che tu stia dicendo che non hai principi o morale. A me sembra che ci sia una disconnessione e devi connetterti al tuo ego. L’ego come nel modo in cui ti relazioni al mondo esterno. Questo è comune per INFP, ti piace l’idea del contatto umano ma non la realtà di esso. Devi creare l’ego e collegarti ad esso per affrontare il mondo in generale.

Devi “fingere finché non lo fai” Trova qualcuno con le qualità che desideri e copialo. Puoi indossare questa maschera di “essere qualcun altro” quando ne hai bisogno e poi lasciarla quando sei da solo. So che otterrò un sacco di critiche per averlo detto, ma la maggior parte delle persone non capisce come funzionano i tipi IN.

Controlla questo link: INFP Personality (“The Mediator”)

Solo per la cronaca sono un personaggio di INTJ (“The Architect”)

Puoi osservare gli altri intorno a te e vedere come agiscono, leggere libri sul comportamento e su come agire nella società in cui vivi, e ottenere un mentore che sarà in grado di guidarti attraverso le interazioni sociali.

Non puoi imparare come interagire con gli altri senza interagire con loro però.

Probabilmente la soluzione migliore è iscriversi a un club.

Potresti nominare alcune cattive abitudini, ecc. Per renderlo più chiaro? Potresti spiegare come è la tua famiglia, quindi ho l’immagine?

Sto postando un link a webinar gratuito con grande successo in tutto nella vita. Se specifichi le tue cattive abitudini tornerò da te, nel frattempo vedi come puoi beneficiare del webinar.

Presumo che tu abbia dei blocchi nascosti basati sulla paura di qualcosa? Essere deriso, fallendo, non essere abbastanza bravo? Corretta?

Fammi sapere

La mia domanda per voi è: cosa avete fatto con gli insulti e le critiche?

Indipendentemente dal fatto che siano educati, stanno indicando la strada verso ciò che è socialmente previsto da te?

Devi imparare da queste esperienze. Prendi le misure in modo da non essere insultato in futuro.

Vai in un luogo pubblico e osserva come i genitori interagiscono con i loro figli. Prendi nota di quando il genitore dice “non è bello”. Che cosa faceva il bambino? È qualcosa che faresti naturalmente?

POTRESTI leggere su EQ, ma non avresti molta esperienza pratica. Sono andato a un piccolo, costoso HS con mio cugino, che mi ha messo in bocca a tutti, quindi non sono mai stato invitato a una festa. Non sono timido, ma sono ancora un solitario, non ho mai imparato la socializzazione.

Per me il modo migliore è guardare film o documentari in cui puoi trovare video su youtube e se puoi uscire, rompi i muri e costruisci e prova ad aprirti. Fare amicizia