Un YouTuber tecnologico potrebbe aver appena risolto il grande dibattito sul telefonino pieghevole del 2023

A tech YouTuber may have just solved the big debate on the foldable smartphone of 2023.

Se c’è una cosa di cui possiamo contare che i YouTuber fanno, è mettere i prodotti tecnologici agli estremi assoluti, dal congelamento degli iPhone al passarci sopra con una macchina.

Ad esempio: Mrkeybrd, un YouTuber polacco, ha passato gli ultimi sette giorni aprendo e chiudendo ripetutamente il Motorola Razr Plus e il Samsung Galaxy Z Flip 5 per vedere quante volte possono essere aperti prima di rompersi. È praticamente una competizione tra i migliori telefoni a conchiglia dell’anno, con l’ultimo rimasto che risulta essere il più resistente dei due.

Inoltre: Il Samsung Galaxy Z Flip 5 batte record, rappresenta il 70% dei preordini

Sebbene entrambi i dispositivi siano classificati per una durata di 200.000 piegature dai rispettivi produttori, i risultati sono stati drammaticamente diversi, sia in meglio che in peggio. Ecco la situazione, cosa significa e perché vale la pena prendere il processo di test con le pinze.

Il test di piegatura di Mrkeybrd ha coinvolto l’apertura e la chiusura ripetuta dei due telefoni a conchiglia, con i membri del team che si sono alternati ogni 30 minuti. Il test, che è stato trasmesso in diretta a partire dal 2 agosto e terminato il 9, ha mostrato che il Motorola Razr Plus è durato 126.300 piegature prima di rompersi e il Samsung Galaxy Z Flip 5 è durato 401.146 piegature.

Inoltre: Il Samsung Galaxy Z Flip 5 ha un nuovo design dello strato dello schermo, ed è una grande novità

Inoltre, mentre il Moto era in disparte, Mrkeybrd ha sottoposto a un test di resistenza il Z Flip 5 piegandolo sott’acqua per 30 minuti, in un secchio pieno di sabbia, e persino in pastella di farina e altri materiali ruvidi. Il Z Flip ha resistito a tutto.

Uno screenshot del test di resistenza trasmesso in diretta.

Alcuni calcoli rapidi suggeriscono che il dispositivo pieghevole Galaxy ha una durata più di tre volte superiore a quella del Moto, il che è importante considerando che 1) entrambi i dispositivi costano lo stesso ($999) e 2) è più del doppio della durata di piegatura dichiarata da Samsung di 200.000. Samsung ha promesso meno per poter offrire di più?

La risposta non è così semplice, come spesso accade in questi video di test di resistenza. Come suggerisce Mrkeybrd in un follow-up, il motivo principale per cui nessun dispositivo corrispondeva alle affermazioni di durabilità di Samsung e Motorola è perché i produttori di solito utilizzano una macchina per calcolare la durata delle piegature, non persone sedute a un tavolo (almeno spero).

Inoltre: I nuovi dispositivi pieghevoli di Samsung hanno una funzionalità molto importante di cui nessuno sta parlando

Questo significa che, a differenza di un tester umano che applica inconsapevolmente livelli di forza variabili quando tiene, apre e gestisce i telefoni, una macchina di fabbrica produce una quantità di pressione controllata e costante per ogni piegatura.

La cosa più importante è che, indipendentemente da quale dei due dispositivi pieghevoli hai intenzione di acquistare (o hai già acquistato), puoi aspettarti che durino abbastanza a lungo prima del prossimo grande aggiornamento. Con una media di 60 piegature al giorno, il Motorola Razr Plus, basandosi sul video di Mrkeybrd, dovrebbe durare almeno cinque anni. E per il Samsung Galaxy Z Flip, la durata può arrivare fino a 18 anni.