AMD potrebbe ammettere la sconfitta, ma è per il meglio | ENBLE

AMD ammette sconfitta per il meglio | ENBLE

Si vocifera che AMD potrebbe allontanarsi dall’idea di produrre schede grafiche di fascia alta nella prossima generazione. Invece, sembra che le sue prossime GPU della serie Radeon RX 8000 potrebbero essere adattate al segmento mainstream, senza opzioni di fascia alta per competere con l’RX 7900 XTX e oltre.

Da generazioni, i giocatori PC si sono riuniti nei loro campi per dibattere su quale sia migliore tra Nvidia e AMD, e gran parte di quella conversazione ruota attorno alle GPU più potenti che queste marche hanno da offrire. Se AMD decide di abbandonare quella lotta, potrebbe essere la mossa migliore che Team Red abbia mai fatto.

Cambio di piani?

Jacob Roach / ENBLE

Non molto tempo fa, abbiamo sentito dire che la GPU di punta di AMD, Navi 41, è in procinto di arrivare come parte della serie Radeon RX 8000. Tuttavia, sembra che AMD possa aver cambiato i piani.

Recentemente, il leaker di Twitter affidabile Kepler_L2 ha suggerito che la lineup Navi4 non avrà schede grafiche di fascia alta. Altri due leaker sembrano aver confermato ciò, con All_The_Watts che afferma che “sopravviveranno solo Navi 43 e Navi 44”.

Anche se le fughe di notizie non dovrebbero mai essere prese alla lettera, sembra che un cambiamento sia imminente. Dopotutto, AMD si è volontariamente ritirata dalla corsa alla migliore GPU in RDNA 3, e non è mai riuscita a battere la RTX 3090 Ti di Nvidia nella precedente generazione (sebbene l’RX 6950 XT abbia fatto un grande sforzo).

Non conosciamo ancora i dettagli specifici, e AMD è improbabile che ci dica molto finché non sarà pronta, il che probabilmente non avverrà prima dell’anno prossimo. Il cambiamento potrebbe essere positivo per AMD e il suo altalenante track record con le GPU in questa generazione, però.

Pesce piccolo, stagno enorme

Jacob Roach / ENBLE

In questa generazione, Nvidia ha attraversato gran parte della sua lineup. Abbiamo schede che vanno dalla costosa RTX 4090 da $1.600 alla relativamente economica RTX 4060 da $300, e ci sono molte opzioni intermedie. Nel frattempo, AMD ha iniziato forte con il suo concorrente dell’RTX 4080, l’RX 7900 XTX, e il più debole RX 7900 XT, ma da allora è stato in gran parte silenzio radio.

Certo, ora abbiamo l’RX 7600 (che è sorprendentemente decente, come puoi vedere nella nostra recensione dell’RX 7600), ma c’è ancora un’enorme differenza tra le tre schede. Molti utenti che vogliono giocare a 1440p optano per Nvidia perché le uniche opzioni di AMD sono le due RX 7900, e molte persone scelgono il modello 4070 Ti invece del modello XT.

Anche se l’RTX 4070 Ti ha più o meno lo stesso prezzo dell’RX 7900 XT, Nvidia controlla ancora la maggior parte del mercato, e questo è sufficiente per molti giocatori a orientarsi in quella direzione anziché provare AMD. Non dimentichiamo il fatto che Nvidia sta facendo molto parlare di sé in questa generazione con l’ultimo Deep Learning Super Sampling (DLSS 3), che offre un aumento tangibile dei frame rate e potrebbe giustificare un acquisto da solo. Tuttavia, con tutto l’hype intorno al DLSS 3, l’RTX 4070 Ti non deve nemmeno essere particolarmente buono affinché le persone lo scelgano invece dell’RX 7900 XT.

All’inizio di questa generazione, AMD ha chiarito che non ha intenzione di competere con la GPU di punta di Nvidia. Tuttavia, si è comunque immersa nel segmento di fascia alta con le sue due ammiraglie, e sebbene quel passo iniziale mostrasse molto potenziale, finora non si è dimostrato di successo.

C’è poco motivo per chiunque di acquistare l’RX 7900 XTX quando può avere l’RTX 4080 allo stesso prezzo. Personalmente, ho scelto di non passare ancora ad AMD in questa generazione. Ciò che è peggio è che i giocatori possono semplicemente acquistare l’RX 6950 XT da $650 e giocare a 4K senza problemi. Spendere ulteriori $400 o più per 16 frame al secondo (fps) in più in media nel gioco a 4K è, beh, una scelta, una scelta che molte persone non faranno.

AMD ha cercato di raggiungere le stelle in questa generazione, ma se c’è qualcosa, la sua assenza dal segmento mainstream dimostra che ci potevano essere modi migliori per procedere. Questo viene da qualcuno che crede davvero che sia AMD che Intel debbano continuare a cercare di riconquistare una parte del mercato delle GPU da Nvidia al fine di riportare i prezzi delle GPU al loro giusto valore.

Trovare una nicchia

Jacob Roach / ENBLE

Siamo realisti – per quanto AMD possa creare schede grafiche eccellenti, sia nell’alta gamma che nella fascia di ingresso, potrebbe non riuscire mai a battere Nvidia direttamente. Non sto parlando solo di prestazioni grezze qui.

Nvidia mantiene il vantaggio in molte cose che le persone considerano importanti nell’alta gamma, ma potrebbero non essere così preoccupate quando cercano una scheda grafica più economica. Abbiamo carichi di lavoro di intelligenza artificiale, dove Nvidia rimane l’opzione preferita sia per l’hardware che per il supporto software, ma ci sono anche il ray tracing e il DLSS, entrambi punti vendita principali per Nvidia al momento.

Per quanto riguarda il ray tracing, AMD ha fatto miglioramenti con la RX 7900 XTX e la RX 7900 XT, ma ancora non può sperare di competere con la capacità di Nvidia di mantenere frame rate decenti. Uno sguardo al grafico qui sotto ci mostra che in termini di fps, i guadagni sono piccoli rispetto alla RX 6950 XT. È significativo che le schede della generazione attuale di AMD non riescano a tenere il passo con le offerte della generazione precedente di Nvidia.

Jacob Roach / ENBLE

Il confronto tra DLSS 3 di Nvidia e FidelityFX Super Resolution 2.0 di AMD lascia quest’ultima in una posizione poco favorevole. Mentre AMD ha fatto grandi progressi tra FSR e FSR 2, Nvidia è ancora mesi, forse anni avanti con la sua tecnologia di generazione dei frame in DLSS 3. Se una scheda come la RTX 4070 può superare un mostro come la RTX 4090 solo grazie a DLSS 3 (più nel nostro articolo sulla recensione della RTX 4070), è importante prestare attenzione.

Anche con alcuni artefatti visivi, DLSS 3 rende ancora i giochi come Cyberpunk 2077 perfettamente giocabili su schede grafiche convenienti. Questa è solo una brutta notizia per AMD, perché, a differenza del ray tracing, DLSS 3 è un’aggiunta gradita sia per le GPU economiche che per quelle di fascia alta, attirando persone con budget diversi verso Nvidia.

AMD è stata pronta a reagire al DLSS 3 di Nvidia dicendo che sta già lavorando su una tecnologia simile, ma è difficile dire quando potrebbe diventare realtà. Per ora, Nvidia ha la meglio sul ray tracing e su DLSS 3, e questo non è una cosa positiva nell’alta gamma, dove i soldi sono meno una preoccupazione per i potenziali acquirenti.

Supponendo che Nvidia rilasci in qualche momento una RTX 5090, se AMD dovesse cercare di salire per affrontare la sfida, potrebbe ancora rimanere un po’ indietro. Sia che si tratti dello stack software di Nvidia che dell’architettura GPU, immaginiamo che Nvidia mantenga ancora il vantaggio nella prossima generazione. E poi? AMD si troverebbe con GPU di fascia alta che molte persone sceglierebbero di non comprare.

È la stessa dinamica che stiamo vedendo ora con la RTX 4080 e la RX 7900 XTX. A quel prezzo, molti acquirenti sono disposti a spendere $100 o $200 in più per ottenere il meglio del meglio, e quella posizione appartiene ancora a Nvidia. La storia si ripeterebbe solo se AMD finisse in questa stessa situazione con RDNA 4.

Forse la nicchia di AMD non dovrebbe essere così di nicchia dopo tutto. Dovrebbe puntare al mercato mainstream, che comprende le GPU fino alla RX 8700 XT e non oltre.

Altre GPU di fascia alta? No, grazie

Jacob Roach / ENBLE

La Steam Hardware Survey è a volte inconsistente e i dati rappresentano solo un piccolo campione del mercato complessivo, ma una cosa rimane vera in ogni sondaggio: le GPU di fascia alta costituiscono una piccola parte di esso.

Non sono le schede come la RTX 4090 e la RX 7900 XTX a dominare le classifiche mese dopo mese. Infatti, la punta di diamante di AMD ha appena fatto il suo ingresso nella classifica con una modesta quota dello 0,17% di tutti i PC sondati. Sono la RTX 3060, la RTX 4060 e persino la GTX 1060 a cui la maggior parte delle persone si rivolge quando costruisce un PC da gioco.

Lo stesso vale per AMD. Sebbene tutte le sue GPU rappresentino solo circa il 10% dei dispositivi sondati, le sue migliori opzioni includono le grafiche Radeon integrate, seguite dalla vecchia ma affidabile RX 580. Le GPU relativamente recenti più popolari includono la RX 5700 XT e la RX 6700 XT. Le schede di fascia alta sembrano essere piuttosto rare per entrambi i produttori di GPU.

Ci sarebbe molto più spazio per AMD per prosperare se si impegnasse davvero e cercasse di competere con Nvidia in quel settore di mercato di massa. Ci servono più schede come la RX 6700 XT o la 6600 XT, perché è ciò che la maggior parte degli utenti realmente necessita.

Non sarebbe una cattiva idea per AMD prendere spunto dalla strategia di Intel. Mentre Intel Arc non ha fatto molto rumore, Intel si è subito messa alla prova per battere Nvidia con i prezzi, ed è proprio questo approccio che rende queste GPU valide.

Nvidia può mantenere il controllo sulla porzione di mercato di fascia alta, dove AMD fatica a competere, e AMD può concentrarsi nel servire la parte in cui ci sono più acquirenti attenti al budget. Forse ciò si tradurrebbe in un maggior numero complessivo di GPU, il che può solo significare cose positive per chi vuole acquistare una scheda grafica.

In definitiva, non sapremo cosa AMD potrebbe avere in serbo fino a quando non sarà pronta a dircelo. Una cosa è certa: se AMD decidesse di cambiare rotta e concentrarsi sulle GPU di fascia media per una o due generazioni, io non lo considererei un fallimento, ma una mossa piuttosto intelligente.