Il servizio ‘My Photo Stream’ di Apple chiude mercoledì, ecco cosa devi fare

Apple's 'My Photo Stream' service closes on Wednesday, here's what you need to do.

Apple ha annunciato il mese scorso che il servizio “My Photo Stream” verrà chiuso mercoledì 26 luglio 2023. Ciò significa che i clienti che utilizzano ancora questa funzione devono passare a utilizzare iCloud Photos prima di tale data. Continua a leggere per scoprire cosa significa per te e se devi agire.

Cosa è My Photo Stream?

Lanciato originariamente nel 2011, My Photo Stream è un servizio gratuito che, quando abilitato, carica temporaneamente le immagini (fino a 1000 alla volta) su iCloud, rendendole accessibili su tutti i dispositivi Apple e disponibili per l’importazione nella tua libreria su qualsiasi dispositivo. Le foto rimangono in My Photo Stream per 30 giorni e vengono poi eliminate automaticamente da iCloud.

My Photo Stream è stato successivamente sostituito da iCloud Photo Library (ora iCloud Photos) e Apple sta ora chiudendo il servizio My Photo Stream mercoledì 26 luglio 2023.

Per prepararti alla chiusura, Apple ha interrotto l’upload di foto su My Photo Stream il 26 giugno 2023, quindi tutte le immagini caricate sul servizio prima di tale data rimarranno su iCloud per i soliti 30 giorni fino al momento della chiusura.

Cosa devo fare?

Se già utilizzi iCloud Photos, non devi fare nulla: le tue foto sono già caricate e archiviate su iCloud. Tuttavia, se non sei sicuro, puoi verificare che iCloud Photos sia abilitato su tutti i tuoi dispositivi.

Su iPhone e iPad

  1. Apri l’app Impostazioni e tocca il tuo ID Apple in alto nel menu.
  2. Tocca iCloud.
  3. Assicurati che accanto a Foto sia presente la scritta “Attivate”.

Su Mac

  1. Clicca sul simbolo Apple () nella barra dei menu del tuo Mac e scegli Preferenze di Sistema.
  2. Fai clic sul tuo nome ID Apple nella parte superiore della barra laterale.
  3. Fai clic su iCloud.
  4. Assicurati che accanto a Foto sia presente la scritta “Attivate”.

Cosa fare se non usi iCloud Photos

Le foto in My Photo Stream sono già archiviate in formato originale su almeno uno dei tuoi dispositivi, quindi fintanto che hai il dispositivo, non perderai effettivamente nessuna foto quando il servizio verrà chiuso.

Tuttavia, perderai la possibilità di accedere a queste immagini su qualsiasi dispositivo. Se alcune foto che desideri non sono ancora presenti nella tua libreria su un particolare iPhone o iPad, un’opzione è attivare iCloud Photos seguendo i passaggi sopra indicati.

Nota che iCloud Photos richiede un abbonamento a pagamento a iCloud per superare il limite di archiviazione gratuito di 5 GB di iCloud ed è disponibile solo su iPhone e iPad con iOS 8.3 o successivo e su Mac con OS X Yosemite o successivo.

In alternativa, puoi salvare le foto in My Photo Stream nella libreria di un dispositivo specifico, purché lo faccia entro il 26 luglio. I seguenti passaggi ti mostrano come fare.

Salvare le foto di ‘Il mio streaming foto’ nella tua libreria foto

  1. Apri l’app ‌Foto‌ e tocca Album.
  2. Tocca Il mio streaming foto, quindi tocca Seleziona.
  3. Tocca le foto che desideri salvare, quindi tocca il pulsante Condividi (il quadrato con una freccia che punta verso l’esterno).
  4. Scegli Salva immagine.

Se possiedi un Mac, non devi fare nulla: le foto di Il mio streaming foto vengono importate automaticamente nella tua libreria.