L’iPhone 15 sta arrivando presto cosa aspettarsi dai prossimi iPhone di Apple

Arrivo imminente dell'iPhone 15 cosa aspettarsi dagli iPhone futuri di Apple

Apple è a poche settimane dal suo evento annuale autunnale, in cui verrà presentato il prossimo iPhone, che chiamiamo informalmente serie iPhone 15. Anche se non ci aspettiamo di vedere ancora un iPhone pieghevole da Apple, il mulino delle voci è agitato riguardo ai prossimi iPhone che si discosteranno in modo significativo dal loro design tradizionale.

Alcune delle grandi domande che le persone si pongono sono: L’iPhone 15 avrà una porta USB-C? La serie iPhone 15 avrà cornici più sottili? Apple aumenterà i prezzi degli iPhone nel 2023? I modelli Pro riceveranno aggiornamenti più importanti?

Non lo sapremo con certezza fino a quando Apple non terrà il prossimo evento iPhone, che probabilmente sarà a settembre. Ma ecco alcuni dei rumor più grandi e credibili per darti un’idea di cosa aspettarti dalla serie iPhone 15.

Design iPhone 15: Ciao USB-C, addio Lightning

Questa voce circola nel mulino delle voci da anni, ma nel 2023 il passaggio da una porta Lightning a una porta USB-C potrebbe finalmente avvenire. Ciò è probabilmente motivato dalla pressione dell’Unione Europea, che da anni spinge per uno standard di ricarica comune. Nel 2022, il blocco è riuscito a far approvare una legislazione che obbliga Apple a dotare i suoi iPhone di porte USB-C entro il 2024 se vuole venderli nell’UE.

Se ciò accade, la domanda è se Apple passerà tutti i modelli di iPhone a USB-C o solo quelli venduti nell’UE. Apple modifica già regionalmente i modelli di iPhone, come ha fatto con l’iPhone 14: la versione statunitense ha una SIM elettronica, mentre le altre varianti mantengono lo slot SIM. Tuttavia, secondo Avi Greengart, analista di Techsponential, ci sono buone ragioni per passare tutti gli iPhone a USB-C in futuro.

“Ci sono considerazioni di ecosistema, sicurezza e accessori più ampie con il connettore di alimentazione/dati, quindi penso che sia più probabile che Apple passi tutti gli iPhone [a livello globale] a USB-C nell’ambito dell’iPhone 16 per conformarsi alle normative europee”, ha detto Greengart in un’email a ENBLE.

Secondo l’esperto giornalista di Bloomberg Mark Gurman, solo i modelli iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max riceveranno porte USB-C quest’anno. Forse una transizione completa potrebbe avvenire l’anno prossimo con l’iPhone 16.

Leggi di più: Il tuo prossimo iPhone avrà probabilmente bisogno di un cavo di ricarica diverso

Design iPhone 15: Dynamic Island si estende a tutti i modelli

Apple probabilmente continuerà a vendere quattro modelli di iPhone con la serie iPhone 15. I rumor indicano un design generalmente simile per tutti, tranne che per l’iPhone 14 Pro, il cui ritaglio a forma di isola che cambia forma, noto come Dynamic Island, dovrebbe essere presente su tutti i modelli.

Questo rumor proviene dall’analista di display Ross Young, che ha anche affermato in un tweet di settembre di non aspettarsi che i modelli di base dell’iPhone 15 abbiano un refresh rate più elevato come gli iPhone Pro di Apple perché la catena di approvvigionamento non può supportarlo. Gurman si aspetta ancora che ciò si verifichi, come indicato nell’edizione del 30 giugno della sua newsletter Power On.

Leggi di più: La caratteristica più accattivante dell’iPhone 14 Pro sembra fare l’occhiolino a qualcos’altro

Design iPhone 15: Cornici più sottili

Secondo Gurman, Apple dovrebbe utilizzare una nuova tecnologia di produzione chiamata “low-injection pressure over-molding” per realizzare gli iPhone Pro. Si tratta dello stesso metodo utilizzato per alcuni modelli di Apple Watch. Ciò aiuterà Apple a ridurre le dimensioni delle cornici di frazioni di millimetro, consentendo un leggero aumento della superficie dello schermo.

Design iPhone 15: Maggiore facilità di riparazione

Le parti interne dell’iPhone 15 Pro e dell’iPhone 15 Pro Max sono anche previste per una ridisegnazione che ne faciliterà la riparazione, secondo l’ultima edizione della newsletter Power On di Gurman. Gurman afferma che le parti interne sono state modificate per corrispondere a quelle dell’iPhone 14 e dell’iPhone 14 Plus, che hanno ricevuto le modifiche interne l’anno scorso.

“Questo è l’iPhone 14 rinato come una bellissima farfalla: una parte centrale, schermo accessibile a sinistra e vetro posteriore rimovibile a destra”, ha scritto iFixit in un post lo scorso settembre dopo l’evento di presentazione dell’iPhone.

Curiosamente, Apple non ha discusso di questa ridisegnazione interna nel suo keynote, ma il cambiamento è stato notato dagli esperti di riparazione di iFixit, che hanno affermato che era evidente che Apple è tornata al tavolo da disegno per riprogettare gli interni e integrarli senza soluzione di continuità nei suoi iPhone.

iPhone 15: Aggiornamento dell’ultra wideband

Secondo l’analista Apple Ming Chi Kuo, l’iPhone 15 utilizzerà un processore Ultra Wideband aggiornato, chiamato da Apple chip U1, per integrarsi meglio con il nuovo visore AR dell’azienda, il Vision Pro. UWB è uno standard di comunicazione wireless a corto raggio spesso utilizzato per rintracciare la posizione degli oggetti. Può localizzare il tuo Apple AirTag o sbloccare la tua auto mentre ti avvicini con il telefono. In un recente post su Twitter, Kuo ha affermato che tutto ciò fa parte della strategia più ampia di Apple per “costruire un ecosistema più competitivo per il Vision Pro”.

iPhone 15: Aggiornamento della ricarica wireless

Secondo un rapporto di maggio di ChargerLab, un sito web specializzato in energia con un’ottima reputazione, tutti i modelli di iPhone 15 supporteranno la ricarica wireless da 15 watt utilizzando lo standard aperto Qi2. Se ciò si rivelerà vero, significherà che l’iPhone 15 potrebbe aprire un nuovo mondo di dispositivi di ricarica wireless in grado di ripristinare la carica del dispositivo alla massima velocità. Apple aveva precedentemente limitato gli standard di ricarica wireless aperti a 7,5 W, lasciando la velocità di ricarica completa da 15 W agli accessori con licenza Apple MagSafe.

Fotocamera iPhone 15: Arriva un obiettivo teleobiettivo in stile periscopio

L’osservatore Apple Ming-Chi Kuo, un analista di TF International Securities, prevede che l’iPhone 15 Pro Max riceverà un obiettivo teleobiettivo in stile periscopio. Questo tipo di obiettivo teleobiettivo consente livelli di zoom ottico più elevati, con Kuo che prevede un zoom ottico 6x per l’iPhone 15 Pro Max. Lo zoom ottico sull’iPhone 14 Pro Max è limitato a 3x, inferiore rispetto a concorrenti come il Samsung Galaxy S22 Ultra con zoom ottico 10x. Questa voce è stata recentemente rafforzata da una fonte di notizie ben nota e dall’utente Twitter Unknownz21, che ha affermato che il modello Pro Max avrà l’obiettivo speciale.

Leggi di più: Le fotocamere dell’iPhone 14 Pro sono un importante aggiornamento

Gli iPhone hanno porte Lightning dal 2012 con l’iPhone 5. I telefoni Android di solito hanno l’USB-C leggermente più grande.

Stephen Shankland/CNET

Design iPhone 15: I modelli Pro avranno pulsanti a stato solido

Kuo si aspetta che Apple differenzi ulteriormente i suoi modelli di base e Pro nei prossimi anni. Un modo in cui si aspetta che ciò accada è attraverso pulsanti di volume e accensione a stato solido nei modelli Pro di iPhone 15 invece dei tasti standard presenti sui dispositivi attuali.

(1/6)Secondo il mio ultimo sondaggio, i pulsanti del volume e di accensione dei due nuovi modelli di iPhone 15/2H23 di alta gamma potrebbero adottare un design a pulsante a stato solido (simile al design del pulsante Home di iPhone 7/8/SE2 & 3) per sostituire il design fisico/meccanico dei pulsanti.

— 郭明錤 (Ming-Chi Kuo) (@mingchikuo) 28 ottobre 2022

I pulsanti a stato solido, che secondo Kuo saranno simili al pulsante Home dell’iPhone SE e dell’iPhone 7, riproducono la sensazione tattile di premere un pulsante con l’aiuto del feedback aptico. Il vantaggio apparente di questo tipo di pulsante è che protegge anche contro l’ingresso dell’acqua.

Guarda questo:

Alimentazione iPhone 15: Aumento della RAM per i modelli Pro

Secondo la società di ricerca taiwanese TrendForce, i modelli Pro della lineup di iPhone 15 avranno un aumento di RAM da 6GB a 8GB per accompagnare il previsto chipset A17 Bionic. I modelli di base continueranno a ricevere 6GB di RAM, secondo TrendForce. Questa voce è anche supportata da un rapporto di ricerca dell’analista Jeff Pu di Haitong International Securities, secondo un articolo di ENBLE che fa riferimento al rapporto di Pu.

Guarda questo:

Prezzo iPhone 15: In aumento?

I prezzi sono aumentati notevolmente dal lancio dell’iPhone originale nel 2007. E potrebbe accadere nuovamente nel 2023 con l’iPhone 15, ma non nel modo in cui pensi. Al momento si prevede che il prezzo dell’iPhone 15 normale rimanga lo stesso, secondo gli analisti che hanno parlato in precedenza con ENBLE.

Tuttavia, il limite superiore della gamma di prezzi potrebbe salire più in alto se i rumors su un lussuoso iPhone 15 Ultra si rivelassero veri. Il presunto modello Ultra potrebbe potenzialmente sostituire l’iPhone 15 Pro Max l’anno prossimo, ha scritto Mark Gurman di Bloomberg nel settembre dello scorso anno. Questo va d’accordo con le previsioni di Kuo, che si aspetta che Apple differenzi ulteriormente tra i modelli iPhone Pro e iPhone Pro Max. Tuttavia, altri rumors suggeriscono che l’iPhone 15 Ultra sarà un passo avanti rispetto all’iPhone 15 Pro Max. Gurman non ha menzionato l’iPhone 15 Ultra nella sua newsletter del 30 giugno.

I prezzi negli Stati Uniti attualmente vanno da $829 per il modello iPhone 14 di base (128GB) fino a $1,599 per l’iPhone 14 Pro Max di massimo livello con 1TB di memoria.

Leggi di più: Cosa potrebbe fare Apple con i prezzi dell’iPhone 15 nel 2023

iPhone 15 Ultra: Fotocamera variabile con zoom

Secondo il leaker Revengus, l’iPhone 15 Ultra avrà una fotocamera teleobiettivo con obiettivo a zoom variabile, che è la configurazione della fotocamera di cui si vocifera per il Galaxy S24 Ultra di Samsung. Le fotocamere con zoom ottico variabile (zoom continuo) non sono comuni sugli smartphone per vari motivi, tra cui il fatto che le dimensioni e il design delle fotocamere dei telefoni limitano il tipo di obiettivi che possono essere utilizzati.

iPhone 15: Data di lancio e di uscita

Apple tiene il suo evento annuale dell’iPhone quasi ogni anno a settembre, quindi ci aspetteremmo che la tempistica rimanga la stessa per l’iPhone 15. Di solito i nuovi iPhone vengono rilasciati poco dopo, di solito il venerdì della settimana successiva. A volte Apple scala le date di uscita per modelli specifici, specialmente quando introduce un nuovo design o dimensione. Quindi è possibile che la lineup dell’iPhone 15 abbia più di una data di uscita.

Ecco quello che sappiamo:

  • Apple tende a tenere i suoi eventi di solito di martedì o mercoledì. L’evento dell’iPhone 14 di Apple si è tenuto mercoledì 7 settembre, mentre l’evento dell’iPhone 13 si è tenuto martedì 14 settembre.
  • Le date di uscita dell’iPhone di solito sono una settimana e mezza dopo gli annunci di Apple.
  • In generale, i nuovi iPhone vengono rilasciati un venerdì, intorno alla terza settimana di settembre. Per l’iPhone 13, i preordini sono iniziati il 17 settembre e i telefoni sono andati in vendita il 24 settembre.

Cerchi altri consigli sull’iPhone? Dai un’occhiata alla nostra guida sull’aggiornamento dell’iPhone, alla nostra lista dei migliori iPhone e alla nostra selezione delle migliori custodie per il tuo iPhone 14 o 14 Pro.