Come abilitare DNS over HTTPS in Opera

Attivazione DNS over HTTPS in Opera

Potrebbe non saperlo, ma il suo browser web, di default, non è così privato o sicuro come vorrebbe. Vedrà, la maggior parte dei browser web utilizza il DNS standard, che è il servizio che traduce cose come ENBLE.com in un indirizzo IP che il browser web può individuare. Senza il DNS, tutti dovrebbero digitare http://34.149.132.124 al posto di http://zdnet.com.

Non so voi, ma io non voglio dover memorizzare un sacco di indirizzi IP.

Il problema con il DNS standard è che ogni volta che si fa una ricerca o si visita una pagina web, la stringa di ricerca o l’indirizzo vengono inviati in chiaro, il che significa che chiunque abbia le competenze può intercettare e leggere il traffico dal suo browser web.

Inoltre: Ecco come abilitare DoH in ogni browser, a discapito degli ISP

Tuttavia, esiste qualcosa chiamato DNS over HTTPS che crittografa quelle ricerche e quegli indirizzi. DNS over HTTPS può anche prevenire attacchi “man in the middle” e spoofing… entrambi accadono spesso e le vittime non se ne accorgono mai.

Se si dà valore alla propria sicurezza e privacy come faccio io, si desidera utilizzare DNS over HTTPS su ogni browser web utilizzato. Fortunatamente, il browser Opera ha questa funzionalità integrata. Come la maggior parte dei browser, però, DNS over HTTPS non è abilitato di default.

Voglio mostrarvi quanto sia facile abilitare DNS over HTTPS sul browser Opera.

Abilitazione di DNS over HTTPS

Cosa serve: L’unica cosa che serve è avere Opera installato sul proprio computer o laptop. Mostrerò anche dove trovare questa funzionalità nella versione mobile di Opera. Io userò la versione 101.0.4843.33 di Opera.

1. Aprire le impostazioni di Opera

C’è un modo molto semplice per aprire la finestra Impostazioni in Opera. Tutto quello che devi fare è aprire il browser web Opera e digitare about:settings nella barra degli indirizzi. Una volta fatto ciò, premere Invio sulla tastiera e la pagina delle Impostazioni si presenterà.

2. Navigare alla sezione Avanzate di Privacy & Sicurezza

Fare clic su Privacy & Sicurezza nella barra laterale sinistra e quindi scorrere fino in fondo e fare clic su Avanzate.

Inoltre: Come attivare la modalità DNS privato su Android (e perché)

Puoi anche semplicemente cercare dns nel tool di ricerca delle impostazioni.

3. Abilitare DNS over HTTPS

Scorrere fino in fondo a questa pagina fino a quando non si vede la sezione Sistema. Fare clic sul cursore On/Off per UseDNS over HTTPS fino a quando non è nella posizione On. Una volta abilitato, è possibile selezionare il provider DNS da utilizzare. Per impostazione predefinita, è selezionato Cloudflare (che è una ottima scelta), ma è possibile scegliere di utilizzare quello che si preferisce. Dopo aver fatto la selezione, è possibile chiudere le Impostazioni e utilizzare Opera sapendo che tutte le query DNS saranno crittografate.

È possibile selezionare una delle opzioni o utilizzare un servizio personalizzato per il DNS sicuro.

Abilitazione di DNS over HTTPS su Opera Mobile

Se si utilizza la versione mobile di Opera, la funzione DNS over HTTPS si trova in Impostazioni> Privacy & sicurezza > Provider DNS. In quella pagina, toccare il cursore On/Off per Use Secure DNS fino a quando non è nella posizione On. Una volta fatto ciò, selezionare il provider che si desidera utilizzare (ancora una volta, Cloudflare è una ottima scelta) e si è pronti. Uscire dalle impostazioni e iniziare a utilizzare Opera con un livello aggiuntivo di sicurezza.

Abilitazione di DNS over HTTPS su Opera su Pixel 7 Pro.

Una cosa da tenere presente nella versione mobile di Opera: se si utilizza la VPN, la funzione di DNS sicuro non verrà utilizzata (poiché la VPN già crittografa tutto).

Inoltre: I 5 migliori servizi VPN (e consigli per scegliere quello giusto per te)

Ecco fatto. Le tue richieste DNS su Opera sono ora un po’ più sicure.