Recensione di Baldur’s Gate 3 Il RPG più approfondito e divertente che puoi giocare su Steam Deck

Baldur's Gate 3 il miglior RPG su Steam Deck

Baldur’s Gate 3 è l’RPG da giocare su Steam Deck. Ho passato del tempo a giocare al gioco sia sul desktop che sul dispositivo portatile per il gaming su PC e ciò che rende Baldur’s Gate 3 un ottimo gioco per Steam Deck è l’opzione di giocare un’ora qui e lì ovunque tu sia, che tu sia in movimento o semplicemente lontano dalla tua scrivania, dato che il gioco è così vasto e impegnativo in termini di tempo.

Sviluppato da Larian Studios, Baldur’s Gate 3 è un atteso capitolo della serie che è iniziata alla fine degli anni ’90. Non c’è stato un vero seguito dal 2000. Dopo tre anni di accesso anticipato, il gioco è ora disponibile al prezzo di 60 dollari su Steam e di 70 dollari su PlayStation 5. Arriverà su Mac il 21 settembre e arriverà anche sulle console Xbox Series nei prossimi mesi.

Se ami gli RPG come me, troverai molti motivi per amare questo gioco.

Alzate la porta

Baldur’s Gate si basa sul gioco di ruolo Dungeons & Dragons con carta e penna. La storia narra che il tuo personaggio, insieme a diversi compagni, è stato rapito da flayer della mente (sai, come in Stranger Things) e che ti hanno impiantato dei parassiti nel cervello. Spetta ora al gruppo liberarsi di questi piccoli mostri prima che si trasformino in flayer della mente.

Il gioco utilizza un gameplay a turni in cui i personaggi utilizzano armi, magia e altre abilità in combattimento. Per ricreare un’esperienza simile a quella di un gioco di Dungeons & Dragons, in Baldur’s Gate 3 sono disponibili molte scelte. Sebbene questo sia un aspetto abbastanza comune dei giochi di ruolo oggi, ciò che non lo è è l’inclusione di un dado a venti facce.

Decisioni come l’utilizzo dell’intimidazione, l’esplorazione di un’area o anche la carezza a un animale sono tutte determinate dal lancio dei dadi. È questa incertezza delle scelte che rende Baldur’s Gate 3 così emozionante. In un’occasione, un bambino stava cercando di ingannarmi per vendermi un trinket “magico” e ho avuto la possibilità di smascherare le sue bugie. Dato che stavo giocando come un ladro, sono riuscito a vincere tutti i tiri per dimostrare che il ragazzo stava mentendo. Ciò ha portato a un’interazione interessante che potrebbe influenzare ulteriormente il gioco.

Questa libertà di fare così tante scelte e di vederle influenzare leggermente il gioco è ciò che conferisce a Baldur’s Gate 3 un’incredibile quantità di valore rigiocabile. Lo sviluppatore afferma che ci sono più di mille finali diversi.

C’è anche una quantità sorprendente di esplorazione. Un pozzo prosciugato sembra innocuo, ma se lo esplori, puoi trovare un enorme nido di ragni magici pronti a distruggere il tuo gruppo. Incontrerai anche molti personaggi con i loro problemi che puoi aiutare o semplicemente ignorare. Oppure, se vuoi seguire la strada del male, c’è l’opzione di rubare e uccidere molti dei personaggi nel gioco. Ho passato la maggior parte del tempo interpretando il ruolo del bravo ragazzo, ma ci sono stati momenti in cui ho fatto qualcosa di sbagliato, come quando ho accidentalmente saccheggiato il baule di un mercante. Alcune azioni faranno solo arrabbiare le persone, mentre altre potrebbero farti finire in prigione.

I neofiti degli RPG, o almeno degli RPG di D&D, potrebbero trovare Baldur’s Gate 3 sia travolgente che difficile. Potrebbe sembrare difficile, ma il gioco richiede molta riflessione dentro e fuori dal combattimento. Con così tante decisioni, è molto probabile che i giocatori facciano la scelta sbagliata, motivo per cui salvare spesso il gioco è fondamentale.

È ora di affrontare il mondo.

Larian Studios

Le cose buone arrivano in piccoli pacchetti

La grafica di Baldur’s Gate 3 è sia stilizzata che dettagliata e si presenta molto bene su Steam Deck. È necessario fare qualche regolazione delle opzioni di visualizzazione per ottenere le impostazioni corrette per far girare il gioco senza intoppi, mostrando comunque tutte le bellissime grafiche. Per me, questo ha significato mantenere i fotogrammi al secondo a 30, ridurre la risoluzione dal suo valore massimo di 1.280×800 pixel e impostare la qualità complessiva su medio. Inoltre, aspettati di sentire le mani calde, poiché i ventilatori di Steam Deck soffieranno aria calda per mantenerlo fresco durante il gioco, ma le impostazioni ridotte dovrebbero permetterti di giocare per circa due ore.

Ad un prezzo di 60 dollari, c’è poco motivo per non acquistare Baldur’s Gate 3 se ti piacciono gli RPG. Ha ancora più senso acquistare il gioco se possiedi un Steam Deck.

Recensioni delle console di gioco

  • Recensione Sony PlayStation 5
  • Recensione Microsoft Xbox Series X
  • Recensione Microsoft Xbox Series S
  • Recensione Nintendo Switch OLED
  • Recensione Meta Quest 2
  • Recensione Valve Steam Deck

Vedi qui le ultime novità sulla copertura dei giochi di ENBLE.