Elon Musk vuole rimuovere i titoli dagli articoli di notizie su X

Elon Musk vuole rimuovere i titoli su X

Elon Musk ha una nuova idea su come rendere X… migliore?

Come riportato per primo da Fortune e successivamente confermato da Musk stesso, il proprietario di Twitter ha intenzione di eliminare i titoli dagli articoli di notizie condivisi su X (ex-Twitter).

Attualmente, i link agli articoli di notizie vengono visualizzati come “Cards”, composte da un’immagine, un link, un titolo e un riassunto dell’articolo, che non conta ai limiti dei caratteri dei post di X. Se Musk porta a termine la sua idea, i link agli articoli di notizie verranno rimossi da tutto il testo, lasciando solo l’immagine principale e l’URL come link all’effettivo articolo.

Naturalmente, l’utente che condivide l’articolo di notizie potrà compilare da solo i vuoti nel tweet, anche se non è certo che lo farà.

Secondo quanto riportato dal pubblicatore, la ragione di Musk per questa mossa è quella di ridurre le dimensioni dei post di notizie e quindi visualizzare più post nelle timeline degli utenti (Musk stesso ha detto che migliorerà “moltissimo l’estetica”). Musk ha inoltre recentemente invitato i giornalisti a pubblicare “direttamente” su X (cosa per cui teoricamente possono essere pagati tramite il modello di condivisione degli introiti pubblicitari di Twitter, anche se devono essere abbonati a Twitter Blue per essere idonei a ciò).

Il tweet potrebbe essere stato eliminato

La notizia arriva poco dopo le segnalazioni secondo cui X ha iniziato a rallentare il traffico verso siti concorrenti e alcuni organi di informazione, tra cui Facebook, Instagram, Bluesky e The New York Times.

Fortune afferma che Musk ha discusso questa nuova idea con gli inserzionisti, che “non l’hanno apprezzata”, ma sembra che abbia intenzione di portare comunque avanti il piano.

In effetti, sembra che il piano sia già in movimento; in un recente aggiornamento, la versione mobile di X ha introdotto sovrapposizioni di link URL sulle immagini degli articoli di notizie. Allo stesso modo, la breve descrizione degli articoli non è più visibile, anche se i titoli rimangono al loro posto.