Galaxy Z Fold 5 Hands-On Samsung finalmente chiude il gap

Galaxy Z Fold 5 Hands-On Samsung finally closes the gap

Il nuovo Galaxy Z Fold 5, annunciato mercoledì all’evento Unpacked di Samsung a Seoul, rappresenta un modesto miglioramento rispetto al suo predecessore, il Z Fold 4. Samsung sta gradualmente perfezionando il design dei suoi telefoni pieghevoli e cercando di ridurre i compromessi che derivano dalla priorità di uno schermo pieghevole rispetto alla durata della batteria e alla fotografia.

Il Galaxy Z Fold 5, insieme al nuovissimo Galaxy Z Flip 5, alla serie Galaxy Watch 6 e alla famiglia Galaxy Tab S9, verrà lanciato l’11 agosto. Parte da $1,800, proprio come il Z Fold 4, dimostrando che i dispositivi pieghevoli che fungono da telefoni e tablet sono ancora un lusso.

Il cambiamento più grande che ho notato nel breve periodo in cui ho utilizzato il Galaxy Z Fold 5 è la nuova cerniera, che consente al nuovo telefono di chiudersi completamente senza spazi. La cerniera ridisegnata, che si trova anche sul Galaxy Z Flip 5, conferisce ai nuovi dispositivi pieghevoli di Samsung un aspetto e una sensazione più eleganti rispetto ai modelli precedenti. Samsung afferma che la nuova cerniera dovrebbe offrire una maggiore durata poiché ha meno parti mobili, anche se sia il Z Fold 5 che il Z Flip 5 hanno ancora una classificazione di resistenza all’acqua IPX8, come i loro predecessori.

La capacità di chiudersi in modo più uniforme fa una differenza significativa, specialmente su un dispositivo come il Z Fold che è già ingombrante quando è chiuso. È anche un cambiamento importante considerando che il Pixel Fold di Google, che è probabilmente il principale concorrente del Z Fold 5 negli Stati Uniti, ha anche un design senza spazi.

Durante il mio utilizzo del Z Fold 5, la piega dello schermo pieghevole da 7,6 pollici era ancora molto visibile. Ma sembrava più piatto quando facevo scorrere e sfogliavo.

Il Galaxy Z Fold 5 ha uno schermo interno da 7,6 pollici.

Rich Peterson/CNET

Samsung afferma anche che la luminosità dello schermo interno ora corrisponde alla luminosità massima del Galaxy S23 Ultra, rendendolo il display più luminoso su un dispositivo Fold. È stato difficile capirlo nel tempo limitato che ho avuto con il telefono, ma immagino che sarà più evidente quando lo si utilizza all’aperto. In base alla mia esperienza, i display di Samsung sono già solitamente molto luminosi, soprattutto rispetto ai telefoni Pixel di Google, quindi sono curioso di vedere come questo cambiamento spinga ancora più in là.

Sul Galaxy Z Fold, lo schermo interno è la vera protagonista. L’utilizzo del Galaxy Z Fold 4 come mio telefono principale mi ha fatto capire i vantaggi di avere uno schermo più grande che si adatta alla tasca. Samsung lo sa, ed è per questo che sta migliorando il modo in cui funzionano le varie app sul Z Fold 5. Ora è possibile utilizzare due mani per trascinare e rilasciare, il che dovrebbe semplificare lo spostamento dei contenuti tra le app senza dover allungare le dita. Samsung afferma che TikTok è ora ottimizzato per lo schermo interno, il che rende la navigazione dei video più soddisfacente.

Sia il Galaxy Z Fold 5 che il Galaxy Z Flip 5 ottengono un aggiornamento del processore al Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, lo stesso chip che alimenta la serie Galaxy S23. Si prevede che il nuovo processore porti miglioramenti alla durata della batteria e all’elaborazione delle immagini, una affermazione che ho riscontrato essere vera quando ho recensito la serie Galaxy S23. Spero che ciò si verifichi anche per il Galaxy Z Fold 5, poiché l’hardware della fotocamera e la capacità della batteria sono altrimenti gli stessi dell’anno scorso. C’è anche una nuova S Pen più sottile per il Galaxy Z Fold 5, anche se dovrai ancora acquistarla separatamente.

Non vediamo l’ora di mettere alla prova le fotocamere del Z Fold 5.

Rich Peterson/CNET

Anche se il Galaxy Z Fold 5 rappresenta un miglioramento, c’è ancora molto spazio per l’evoluzione del telefono pieghevole a forma di libro di Samsung. Questo è particolarmente vero ora che Samsung sta affrontando una maggiore concorrenza da parte di Google e di altri. Ad esempio, il prezzo di $1,800 rappresenta probabilmente un ostacolo importante per la maggior parte dei consumatori. Samsung dovrebbe anche includere la S Pen nel Galaxy Z Fold 5 a quel prezzo, proprio come fa con i suoi tablet. Nella sua quinta generazione, speravo anche di vedere una piega meno visibile.

Tuttavia, alcune di queste critiche derivano dal fatto che i dispositivi pieghevoli sono ancora relativamente di nicchia e costosi da produrre. Ma il vantaggio di Samsung nel settore dei dispositivi pieghevoli, grazie al suo inizio precoce, dovrebbe dargli un vantaggio quando questa situazione cambierà.

E in base ai dati delle società di ricerca di mercato, sembra che i telefoni pieghevoli stiano guadagnando lentamente ma sicuramente terreno. Sebbene i dispositivi pieghevoli abbiano rappresentato solo una frazione delle spedizioni globali di smartphone nel 2022, secondo l’International Data Corporation, il mercato mondiale dei telefoni pieghevoli è cresciuto del 64% anno su anno nel primo trimestre del 2023, secondo Counterpoint Research. Samsung sta puntando sulla produttività e l’intrattenimento per convincere i consumatori che il Galaxy Z Fold 5 da $1,800 vale il prezzo, come dimostrato dal display più luminoso del dispositivo e dagli aggiornamenti minori del software.