Si dice che Google stia lavorando su una funzionalità simile a Continuity per Android.

Google sta sviluppando una funzionalità simile a Continuity per Android.

Uno dei principali punti di vendita per Apple nel dibattito “Android vs. Apple” è la facilità con cui i dispositivi Apple si collegano tra di loro. Che si tratti di una funzione come Sidecar, Handoff, Universal Clipboard o persino di continuità delle chiamate, è un ecosistema piuttosto fluido.

Tuttavia, Apple potrebbe perdere un po’ di terreno nella lotta, poiché Google sta lavorando a una funzione molto simile che consente agli utenti di collegare tutti i loro dispositivi Android.

Inoltre: A differenza dell’iPhone, questo nuovo dispositivo OnePlus funziona anche quando le mani sono bagnate

Sebbene non ci sia alcun annuncio ufficiale da parte di Google, questa notizia è stata divulgata da Mishaal Rahan, un esperto di tutto ciò che riguarda Android.

La funzione di condivisione segnalata includerebbe il passaggio delle chiamate (trasferendo una chiamata da un dispositivo all’altro) e la condivisione di internet (impostando un hotspot personale e facendo connettere tutti i dispositivi). Anche se questi sono gli unici due utilizzi finora, è quasi certo che altre funzionalità simili a quelle di Apple, come il trasferimento facile dei file (simile a Nearby Share per Windows) o una clipboard per tutti i dispositivi, saranno disponibili.

“Quando si collega questo dispositivo e si attiva il Bluetooth”, mostra lo screenshot, “gli altri potrebbero essere in grado di vedere il nome del tuo dispositivo e alcune altre informazioni sul dispositivo. Le app possono mostrarti modi per condividere tra i dispositivi.” Naturalmente, dato che Google sta lavorando a questa funzione, probabilmente sarà necessario che gli utenti siano autenticati con un account Google sul dispositivo per condividere.

Inoltre: I migliori telefoni Android del 2023: Testati e recensiti

Un elemento importante da notare è che mentre Apple non consente a un iPhone di trasferire una chiamata a un altro iPhone, il testo della descrizione di Google fa pensare che la funzione di condivisione di Android potrebbe farlo — una cosa particolarmente utile per le persone che devono portare più di un telefono.

Una volta che questa funzione sarà completamente disponibile, sarà possibile trovarla cercando “Collega i tuoi dispositivi” nel menu delle impostazioni. Non c’è una data precisa per l’annuncio, ma dato che gli screenshot della funzione sono già in circolazione, probabilmente non passerà molto tempo prima di avere notizie ufficiali.