Google sta utilizzando l’intelligenza artificiale per rendere più facile la programmazione multi-piattaforma con il progetto IDX.

Google usa l'intelligenza artificiale per semplificare la programmazione multi-piattaforma con IDX.

Immagina uno strumento completo per lo sviluppo di software a cui puoi accedere dal tuo browser web, ovunque tu sia, anche sul tuo tablet. Lo strumento includerebbe la sincronizzazione tra dispositivi, il supporto integrato all’intelligenza artificiale per il codice e il supporto integrato di Firebase Hosting per le distribuzioni facili. 

Non devi immaginarlo ancora a lungo: Google ha appena presentato Project IDX, una piattaforma che centralizza le configurazioni in un ambiente basato sul browser per semplificare il processo di programmazione. 

Inoltre: Come bloccare il nuovo web crawler di OpenAI per l’addestramento dell’IA dall’ingerire i tuoi dati

Basato su Google Cloud, Project IDX sfrutta il modello fondamentale Codey per funzionare come un assistente AI di testo-codice, aiutando gli sviluppatori a generare e completare il codice rapidamente per un output di qualità superiore in meno tempo.

Un’illustrazione dell’anteprima multi-piattaforma con l’anteprima web, l’emulatore Android e il simulatore iOS.

Gli sviluppatori saranno anche in grado di richiedere azioni di codice contestuali dal chatbot integrato. Ad esempio, potrebbero chiedere al bot di spiegare il codice o aggiungere commenti.

Dato che Project IDX è uno strumento di sviluppo basato sul browser, è facilmente accessibile su quasi tutti i dispositivi con un browser web, da Android a iOS a desktop, con ogni spazio di lavoro che possiede tutte le funzionalità di una macchina virtuale basata su Linux.

Il nuovo Project IDX consente agli sviluppatori di passare facilmente da un progetto all’altro senza configurare un nuovo ambiente di sviluppo ogni volta. Questa soluzione basata su cloud offre modelli preimpostati per framework popolari che consentono agli sviluppatori di configurare praticamente qualsiasi stack di cui hanno bisogno. 

Inoltre: Perché non molte persone usano Linux desktop? Ho una teoria che potrebbe non piacerti

Integrato con Code OSS, Project IDX supporta molti linguaggi di programmazione e framework popolari disponibili, indipendentemente dal fatto che gli sviluppatori lavorino con Dart, Python, JavaScript o altri. 

E con l’anteprima multi-piattaforma, Project IDX include l’anteprima web per gli sviluppatori, con piani per supportare un emulatore Android completamente configurato e un simulatore iOS integrato. 

Inoltre: Come utilizzare ChatGPT per scrivere codice 

Google ha anche annunciato l’integrazione di Firebase Hosting in Project IDX per semplificare e velocizzare il rilascio in produzione. 

L’accesso a Project IDX è limitato a un programma di anteprima gratuita aperto agli sviluppatori. Google non ha condiviso alcuna informazione sui prezzi della sua nuova piattaforma né informazioni su quando sarà ampiamente disponibile.