Ho provato il browser Arc e questa caratteristica mi ha sorpreso | ENBLE

Ho provato il browser Arc e questa caratteristica mi ha sorpreso | ENBLE' 'Ho provato Arc browser e sono rimasto sorpreso da questa caratteristica | ENBLE

Alex Blake / ENBLE

Sono un accumulatore di schede. Sono il tipo di persona che tende ad avere letteralmente centinaia di schede aperte contemporaneamente (lo so, è un problema). Questo mi rende l’ultima persona che penseresti che potrebbe apprezzare un browser come Arc.

Il nuovo ed innovativo browser memorizza le schede in una barra laterale e le archivia automaticamente se non vengono utilizzate per 24 ore. Potrebbe sembrarti utile, ma il pensiero di tutte le mie preziose schede che scompaiono nell’archivio mi riempie di un’ansia intensa e preoccupante.

Tuttavia, volevo capire di cosa si stesse parlando quando si trattava di Arc. È stato in versione beta per oltre un anno, ma è emerso dalla fase di test all’inizio di questa settimana. Ha guadagnato un seguito fedele tra alcune fazioni della comunità di appassionati di Mac (una versione per Windows è in arrivo). Riuscirà a vivere fino alle aspettative e diventare uno dei migliori browser web in circolazione?

Schede fatte in modo diverso

Arc presenta una modalità Split View che consente di visualizzare più schede affiancate. Alex Blake / ENBLE

Prima di parlare della caratteristica che mi ha conquistato, devo affrontare più a fondo la questione delle schede. È la cosa più evidente di Arc, anche se le schede verticali hanno recentemente avuto una certa diffusione con l’opzione in Microsoft Edge. Come Edge, Arc è basato sul framework Chromium, ma probabilmente non te ne accorgeresti. È completamente differente da Google Chrome sia nell’aspetto che nel funzionamento. Tuttavia, funziona con la vasta libreria di estensioni di Chrome (incluse le ultime estensioni di ChatGPT), quindi non devi rinunciare a nulla.

Invece di una barra delle schede in alto, le tue schede vengono memorizzate nella barra laterale. Puoi fissare le schede nella parte superiore della barra laterale e farlo salverà le schede dall’essere inviate nell’archivio di memoria quando sarà il momento. Possono comunque essere ripristinate, ma Arc non lo rende facile, apposta. Puoi ritardare l’archiviazione fino a 30 giorni, ma non puoi disattivarla del tutto, a mia grande delusione.

Sotto le schede fissate ci sono le schede non fissate. Poi, in fondo alla barra laterale, c’è il pulsante +, che serve per avviare ogni tipo di idea intelligente, da Spazi e cartelle di schede a Cavalletti e Potenziamenti (ne parleremo più avanti).

Prima di tutto, gli Spazi. Sono simili ai gruppi di schede di Safari, ma in modo molto più intuitivo. Puoi creare spazi per le schede di lavoro, le schede di pianificazione delle vacanze, eccetera, e tenerli separati. Invece di dover fare clic tra i gruppi come in Safari, Arc ti permette semplicemente di scorrere a sinistra o a destra. È incredibilmente intuitivo. Puoi rinominare gli spazi, cambiare le loro icone e spostarti tra di loro facendo clic sulle icone in fondo alla barra laterale se non hai un trackpad.

Facile come un Cavalletto

I cavalletti ti consentono di fissare frammenti di siti web, che possono aggiornarsi e interagire. Alex Blake / ENBLE

Ma la funzionalità che mi ha davvero colpito si chiama Cavalletti. Pensali come delle bacheche di ispirazione simili a Pinterest, dove puoi salvare immagini, video, prendere appunti, disegnare e altro ancora. Fai clic sul pulsante Centro di controllo del sito nella barra degli indirizzi e mentre muovi il puntatore del mouse sulla pagina web, compaiono delle caselle che evidenziano esattamente cosa verrà salvato nel tuo Cavalletto. Basta cliccare per salvare l’elemento scelto.

Tuttavia, un Cavalletto è più di un semplice repository di idee. Qualsiasi elemento che salvi può avere uno stato attivo e uno stato statico, e tutto ciò che è attivo si aggiornerà costantemente. Quindi, potresti salvare una previsione del tempo nel tuo Cavalletto per sapere sempre quale sarà il meteo nella tua destinazione scelta. Oppure potresti salvare una finestra di conversione per un calcolo che devi effettuare regolarmente, come il cambio valuta o le conversioni di misura.

Puoi interagire con qualsiasi elemento attivo: non sono solo per il consumo passivo. Ad esempio, puoi inserire i dettagli del tuo volo e modificarli successivamente per ottenere prezzi aggiornati. Ciò significa che i Cavalletti possono trasformarsi in potenti cruscotti, con una buona organizzazione e pianificazione. È una funzionalità unica che non ho mai visto in un altro browser e potrei davvero immaginare di usarla regolarmente.

Nuovi trucchi

Arc promette un nuovo modo di navigare su Internet e, in molti modi, mantiene la promessa. Alex Blake / ENBLE

Arc è pieno di altri piccoli trucchi e idee intelligenti. Premendo Control-Tab puoi scorrere tra le schede nel modo in cui Command-Tab ti permette di scorrere tra le app. Puoi accoppiare due schede affiancate come la modalità Split View di Apple. Premendo Command-Option-N in qualsiasi app puoi aprire un mini browser di Arc per trovare rapidamente informazioni sul web. Puoi persino cambiare i font, i colori e l’aspetto di una pagina web utilizzando Boosts, offrendoti una tela per rimodellare i siti web secondo i tuoi gusti.

In particolare, adoro la barra dei comandi che si apre con Command-T. Che tu voglia aprire una nuova scheda, caricare le tue estensioni o regolare le impostazioni dell’app, tutto viene fatto in un unico posto, risparmiando molto tempo. Con questo tocco intelligente e molto altro, è evidente che il lungo periodo di gestazione di Arc gli ha veramente giovato.

Sarà sufficiente per tentarmi a passare da Firefox? Arc sta facendo tutte le cose giuste, ma la risposta dipende davvero dal fatto che io possa finalmente eliminare la mia frustrante pila di schede di navigazione che è lunga centinaia. Per favore, qualcuno, inviate aiuto.