Come fare uno screenshot su Mac o MacBook i migliori metodi nel 2023 | ENBLE

How to take a screenshot on Mac or MacBook the best methods in 2023 | ENBLE

Se sei nuovo su Mac, la prima domanda che le persone si pongono è come fare uno screenshot. Non c’è il tasto Stampa Schermo, quindi sarai perdonato se non è immediatamente ovvio. Oppure, hey, forse hai solo dimenticato la scorciatoia da tastiera o vuoi approfondire sulle migliori app di screenshot disponibili. Abbiamo quello che fa per te.

Ci sono molte opzioni e personalizzazioni, quindi c’è molto da scoprire. Ecco tutto quello che potresti voler sapere su come fare uno screenshot sul tuo Mac.

Come fare uno screenshot utilizzando le scorciatoie da tastiera

Le scorciatoie da tastiera di macOS sono il modo più veloce per fare screenshot, che tu stia catturando l’intero schermo o solo una parte. Per impostazione predefinita, i metodi di Apple salvano lo screenshot sulla scrivania, ma se vuoi copiare lo screenshot negli appunti, c’è una scorciatoia da tastiera che puoi utilizzare al suo posto.

Come catturare un’area selezionata

ENBLE

Premi contemporaneamente i tasti Comando + Maiusc + 4. Con il puntatore che si trasforma in una croce, clicca e trascina per disegnare un riquadro intorno alla regione che desideri catturare. Quando rilasci il pulsante del mouse, lo screenshot viene salvato sulla tua scrivania.

Come catturare una singola finestra

Passaggio 1: Premi contemporaneamente i tasti Comando + Maiusc + 4 in modo che il puntatore diventi una croce.

Passaggio 2: Premi il tasto Spazio. Il puntatore cambia in un’icona fotocamera.

Passaggio 3: Qualsiasi finestra su cui passi il mouse viene evidenziata con un’overlay blu chiaro. Clicca sulla finestra che desideri catturare e l’immagine viene salvata sulla tua scrivania.

Questo metodo non cattura solo le finestre, puoi salvare anche la scrivania, la barra dei menu, il dock o anche un menu aperto da solo.

Come catturare l’intero schermo

ENBLE

Premi e tieni premuti contemporaneamente i tasti Comando + Maiusc + 3 per una cattura istantanea della tua scrivania. Questo includerà il dock, la barra dei menu e tutto il resto sullo schermo. Sentirai il suono dello screenshot e l’anteprima apparirà nell’angolo in basso a destra dello schermo, dando accesso rapido agli strumenti di modifica.

L’immagine che salvi è composta dalla finestra e dalla sua ombra su uno sfondo trasparente (PNG). Se non desideri l’ombra, premi e tieni premuto il tasto Opzione (o Alt) mentre fai clic per salvare l’immagine.

Come fare uno screenshot utilizzando la Touch Bar

Nota che se hai un MacBook Pro con una Touch Bar, queste opzioni compaiono sulla striscia OLED. Un’altra esclusiva della Touch Bar è fare uno screenshot del display Touch Bar, che può essere fatto premendo Shift + Comando + 6.

Come fare uno screenshot utilizzando l’app nativa di Mac

ENBLE

Le scorciatoie da tastiera funzionano bene per i programmatori, ma un’interfaccia utente basata su puntatori è facile da usare per tutti. Ecco perché Apple include anche un’app Screenshot, che ti offre ancora più controllo sugli screenshot. L’app ti consente anche di fare screenshot dopo un ritardo di cinque o dieci secondi, permettendoti di aprire un menu o fare altre impostazioni che potrebbero non essere possibili con la scorciatoia da tastiera prima di catturare un’immagine sul tuo display. Ci sono tre modi (mostrati nei passaggi da 1 a 3 qui sotto) per trovare l’app Screenshot.

  • Apri il Launchpad del tuo Mac e scorri o digita nella casella di ricerca in alto per individuare l’app Screenshot, quindi fai doppio clic per aprirla.
  • Puoi anche tenere premuti i tasti Comando + Barra spaziatrice per avviare una ricerca Spotlight. Inizia a digitare “Screenshot” e l’app apparirà presto nei risultati. Seleziona Screenshot dalla sezione superiore dei risultati di ricerca per aprire l’app. Se vedi Screenshot più in basso nei risultati, ciò avvierà una ricerca web per “screenshot” come termine di ricerca, quindi assicurati di scegliere un risultato in alto.
  • Apri il Finder selezionando l’icona del viso sorridente e blu nella parte inferiore sinistra del Dock, quindi seleziona Applicazioni nella barra laterale sinistra. Successivamente, apri la cartella Utility, scorri verso il basso per trovare l’app Screenshot e aprila.

Se pensi di utilizzare frequentemente l’app Screenshot, puoi mantenerla nel Dock facendo clic destro sull’icona dell’app e selezionando Mantieni nel Dock dal menu Opzioni.

Come fare uno screenshot con il menu screenshot

ENBLE

L’app Screenshot appare come una barra degli strumenti fluttuante nella parte inferiore dello schermo, con pulsanti che rappresentano il tipo di screenshot che catturano. A sinistra c’è la cattura a schermo intero, seguita dalla cattura di finestre e cattura parziale dello schermo. Nella sezione successiva compaiono i pulsanti per la registrazione a schermo intero e parziale, seguiti da un menu Opzioni e un pulsante di cattura.

Scegli uno dei pulsanti per gli screenshot e poi fai clic su Cattura per acquisire quello che è sullo schermo. La barra degli strumenti di Screenshot non verrà inclusa nella cattura.

Se è necessario impostare qualcosa, ad esempio un menu aperto per mostrare il suo contenuto nello screenshot, seleziona il ritardo di 5 o 10 secondi dal menu Opzioni.

Puoi anche scegliere una posizione di salvataggio predefinita diversa per i tuoi screenshot o inviarli a un’altra app come Mail o Messaggi.

Se vuoi vedere la freccia del puntatore del mouse nello screenshot, abilita Mostra puntatore del mouse nel menu Opzioni.

L’opzione Miniatura fluttuante è abilitata per impostazione predefinita, ma quando si fanno più screenshot di seguito, la miniatura potrebbe essere catturata in alcune immagini poiché appare sullo schermo. Disabilita Miniatura fluttuante nel menu Opzioni quando fai screenshot rapidi.

Come fare uno screenshot su Mac utilizzando Anteprima

ENBLE

Passo 1: Anteprima è lo strumento predefinito che consente di aprire tutto, dalle foto ai file PDF (e così è come convertirli). Ha molte funzioni poco conosciute, come l’annotazione di documenti e immagini selezionando l’icona di Markup in alto a destra. Anteprima cattura anche screenshot. Inizia aprendo l’immagine facendo doppio clic sulla cartella o aprendola in Anteprima in Spotlight utilizzando il comando Command + Space.

Passo 2: Nell’app Anteprima, apri il menu File e il sottomenu Cattura screenshot, quindi scegli la modalità di selezione in base alle tue preferenze.

Passo 3: Il metodo con la scorciatoia da tastiera è molto più veloce e l’app Screenshot è più semplice, ma Anteprima ti consente di dare un nome al file prima di salvarlo nella posizione desiderata.

Dove trovare gli screenshot su Mac

Quindi, hai fatto lo screenshot, ma ora potresti chiederti dove trovarlo. Gli screenshot vengono salvati, per impostazione predefinita, sul desktop, che può essere accessibile tramite Finder nella cartella Desktop o semplicemente accedendo direttamente al desktop. Tuttavia, questo può portare a un desktop molto disordinato. Se hai macOS Mojave o versioni successive, la posizione predefinita degli screenshot può essere modificata nell’app Screenshot.

Per quanto riguarda il formato del file, quello predefinito per gli screenshot salvati è PNG. Per cambiarlo, apri Terminal. Ignorando le virgolette, digita il seguente comando: “defaults write com.apple.screencapture type” – seguito da spazio e dal formato del file desiderato, che sia JPG, PDF o qualche altro formato di immagine. Infine, premi il tasto Return.

Come aggiungere annotazioni a uno screenshot

Le funzionalità di annotazione di macOS sono integrate nell’app Screenshot. Ciò significa che puoi facilmente aggiungere evidenziazioni al testo, disegnare frecce per evidenziare dettagli, fare schizzi a mano libera, aggiungere la tua firma e molto altro a qualsiasi cattura dello schermo.

ENBLE

Passo 1: Per visualizzare la barra degli strumenti di Markup, seleziona semplicemente la miniatura che appare nell’angolo in basso a destra dopo aver fatto uno screenshot.

Passo 2: Dopo aver selezionato la miniatura dello screenshot, si apre una finestra con una barra degli strumenti di Markup in alto. Questa è una finestra di utilità di sistema che appare sopra tutte le altre finestre e non ha le solite opzioni di massimizzazione, minimizzazione e ridimensionamento di una finestra dell’app. Ci sono diversi strumenti di disegno, uno strumento di testo, un’opzione per la firma che consente di firmare sul trackpad o scattare una foto di una firma a inchiostro e carta con una webcam o un iPhone, e altro ancora.

Passo 3: Sono possibili quadrati e cerchi perfetti quando si utilizza lo strumento Forme, ma lo strumento Schizzo in alto a sinistra è molto utile per correggere forme disegnate a mano traballanti, tra cui riquadri, stelle, triangoli, ovali e frecce.

Passo 4: È anche facile modificare i tuoi disegni e annotazioni. Deseleziona lo strumento corrente in modo che il cursore diventi una freccia e scegli qualsiasi annotazione per regolarne dimensione, posizione e colore. Premi il tasto Elimina per rimuovere quel disegno, testo o firma.

Passo 5: Quando sei soddisfatto del markup dello screenshot, scegli il pulsante Fatto in alto a destra per salvare l’immagine. Puoi anche utilizzare il menu Condividi per AirDrop e inviarlo a un’altra app, oppure semplicemente eliminare lo screenshot se hai deciso di non volerlo.

Suggerimenti e trucchi per gli screenshot

Ci sono alcuni trucchi che utilizzano la tastiera del Mac per modificare il funzionamento di uno screenshot. Questi suggerimenti funzionano indipendentemente dal fatto che tu abbia avviato lo screenshot con una scorciatoia da tastiera, l’app Screenshot o l’app Anteprima.

Tieni premuto il tasto Control mentre catturi uno screenshot per copiarlo negli appunti invece di salvarlo come file. Anche il tasto Option è molto utile per gli screenshot su Mac. Tieni premuto Option quando stai facendo uno screenshot di una finestra per rimuovere l’ombra che altrimenti circonderà la finestra nell’immagine.

Se tieni premuto Option mentre modifichi il contorno tratteggiato in uno screenshot parziale, trascinare un bordo o un angolo produce lo stesso movimento sull’angolo o bordo opposto. È un modo pratico per mantenere il centro al suo posto mentre si ridimensiona l’area dello schermo che verrà catturata.

Come fare gli screenshot su altri dispositivi

Se possiedi altri dispositivi Apple, potresti chiederti anche come fare uno screenshot su un iPhone. È abbastanza semplice, anche se dipende dalla generazione del dispositivo che possiedi. Se hai un vecchio iPhone che ha ancora un pulsante Home, è sufficiente tenere premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante Accensione.

Sui dispositivi più recenti senza un pulsante Home, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume su e il pulsante Accensione. Lo stesso metodo si applica quando si fa uno screenshot su un iPad.

Imparare come fare uno screenshot su un PC o laptop Windows può essere complicato se sei più familiare con MacOS. Ci sono comunque diversi tasti di scelta rapida che coinvolgono il tasto Stampa Schermo che faranno al caso tuo, così come l’applicazione integrata di Windows per ritagliare gli screenshot. Lo stesso metodo si applica quando si fa uno screenshot su un dispositivo Microsoft Surface o su qualsiasi altro tablet o 2-in-1 Windows.