Le scorte di iPhone 15 Pro e Pro Max potrebbero essere limitate al lancio a causa di problemi nella produzione del display

Le scorte di iPhone 15 Pro e Pro Max potrebbero essere limitate al lancio a causa di problemi nella produzione del display' can be condensed to 'Le scorte di iPhone 15 Pro e Pro Max potrebbero essere limitate a causa di problemi nella produzione del display.

Apple sta incontrando difficoltà con la produzione dei display dell’iPhone 15 Pro e dell’iPhone 15 Pro Max, il che potrebbe portare a un numero limitato di dispositivi disponibili al lancio nel mese di settembre.

Le voci suggeriscono che l’iPhone 15 Pro e l’iPhone 15 Pro Max avranno cornici più sottili rispetto ai modelli dell’iPhone 14 Pro, ed è proprio questa riduzione delle dimensioni delle cornici che sta causando problemi.

Secondo The Information, i fornitori di Apple stanno utilizzando un nuovo processo di produzione dei display per ridurre le dimensioni delle cornici, e ciò sta causando problemi ai display prodotti da LG Display. Apple ha avuto un problema simile con l’aumento delle dimensioni del display dell’Apple Watch Series 7 nel 2019, e quel dispositivo è stato ritardato di circa un mese.

I display LG non superano i test di affidabilità durante un processo in cui il display viene fuso alla carcassa metallica. Apple sta modificando il design del display LG in modo che possa superare i test, e dispone ancora di display Samsung che può utilizzare per l’assemblaggio.

The Information non crede che Apple ritarderà il lancio dell’iPhone 15 Pro e dell’iPhone 15 Pro Max, ma avrà invece meno unità disponibili al lancio, causando carenze. Il problema di produzione colpirà maggiormente l’iPhone 15 Pro Max, ed sembra che sarà il dispositivo più difficile da ottenere al momento del lancio.

Non è insolito che almeno un modello di iPhone sia in scarsa disponibilità, e ci sono state situazioni di lancio in cui i modelli di iPhone sono esauriti completamente e le persone sono state costrette ad attendere mesi affinché Apple aumentasse la produzione e soddisfacesse la domanda. In questa situazione, è probabile che i margini di profitto di Apple siano influenzati e il suo fatturato nel trimestre delle festività sia inferiore alle aspettative.

In precedenza, un rapporto dell’analista di Bank of America Securities Wamsi Mohan suggeriva che i dispositivi iPhone 15 di Apple potrebbero essere ritardati di “alcune settimane”, ma non ha fornito una ragione per il ritardo. Sembra che abbia sentito accenni al problema di produzione dei display e abbia dedotto che ciò avrebbe portato a un lancio ritardato a ottobre, ma The Information ritiene che Apple lancerà comunque i dispositivi a settembre come previsto.

The Information afferma che i modelli dell’iPhone 15 Pro sono ora nella fase di produzione “risk ramp” presso Foxconn, con l’azienda che sta testando la capacità di costruire i dispositivi in modo affidabile senza difetti. La produzione di massa dovrebbe iniziare ad agosto.