Lenovo Slim Pro 9i vs MacBook Pro 16 una sorprendente sorpresa? | ENBLE

Lenovo Slim Pro 9i vs MacBook Pro 16 a surprising surprise? | ENBLE

Il laptop per creatori da 16 pollici sta diventando sempre più popolare e sono emerse diverse ottime opzioni. Apple MacBook Pro 16 è l’esempio principale, offrendo una combinazione di prestazioni, durata della batteria e qualità difficili da eguagliare.

Recentemente, Lenovo ha ampliato il suo attraente laptop Slim 9i, creando il Slim Pro 9i che monta una CPU molto potente e una scelta di GPU di fascia bassa. Tuttavia, non lasciarti ingannare da quest’ultima, poiché Lenovo ha ottenuto una grande performance. Riuscirà il Slim Pro 9i a competere con il potente MacBook Air 16?

Specifiche e configurazioni

I prezzi e le configurazioni di Lenovo possono essere confusi e cambiano spesso. Al momento, la mia configurazione di recensione con un Core i9-13905H, 32 GB di RAM, un SSD da 1 TB, un display Mini-LED da 16,0 pollici e una Nvidia GeForce RTX 4050 costa $1.800. Puoi spendere $1.545 e passare a una CPU Core i7-1280P e grafica integrata Intel Iris Xe, ma non è un grande affare.

Il MacBook Pro 16 è un laptop molto più costoso. Parte da $2.499 per una CPU M2 Pro, 16 GB di RAM, un SSD da 512 GB e un display Mini-LED da 16,2 pollici. Alla fascia alta, spenderai ben $6.499 per un M2 Max, 96 GB di RAM e un SSD da 8 TB.

Design

Mark Coppock/Digital Trends

Il MacBook Pro 16 offre uno dei chassis di più alta qualità ed elegantemente semplici. È realizzato in blocchi solidi di alluminio e la sua finitura è ineguagliabile. Ha un design molto minimalista con le curve e gli angoli giusti, rendendolo un laptop estremamente elegante. Anche con un ampio display da 16,2 pollici, è ragionevolmente largo e profondo grazie ai piccoli bordi del display ed è relativamente sottile e leggero, con uno spessore di 0,66 pollici e un peso di 4,8 libbre. L’unica caratteristica che spicca in modo negativo, per alcune persone, è la tacca in alto sul display che lascia spazio per la webcam da 1080p.

Il Slim Pro 9i di Lenovo è anche ben costruito, anche se non è altrettanto solido del MacBook. Anche il suo design è minimalista e si beneficia di bordi arrotondati confortevoli che hanno un aspetto e una sensazione ottimi. È anche un laptop attraente e sarebbe difficile scegliere tra questi due laptop solo in base all’aspetto. Ha approssimativamente la stessa larghezza e profondità del MacBook Pro 16, ma è un po’ più spesso e pesante, con uno spessore di 0,71 pollici e un peso di 4,92 libbre. L’approccio di Lenovo nell’utilizzare bordi sottili del display ma comunque offrire una webcam da 5MP di alta qualità e una fotocamera ad infrarossi è la sua iconica tacca inversa, che potrebbe piacere a alcune persone.

La tastiera del MacBook Pro 16 è la migliore che troverai su un laptop oggi, con un’ottima dimensione dei tasti, spaziatura tra i tasti e tasti precisi e nitidi. Il suo ampio touchpad Force Touch con feedback aptico è anche il migliore che puoi acquistare, con una sensazione naturale e ottime funzionalità. La tastiera del Slim Pro 9i è sufficientemente buona e il suo touchpad va bene. Ma qui vince Apple.

Entrambi i laptop hanno una connettività decente, con il MacBook che offre un supporto Thunderbolt 4 maggiore e il Slim Pro 9i che offre un paio di porte USB-A. Entrambi offrono le ultime connessioni wireless.

Per quanto riguarda la sicurezza, il Slim Pro 9i offre il riconoscimento facciale Windows 11 Hello e un interruttore per spegnere elettronicamente la webcam. Il MacBook Pro 16 ha il sensore di impronte digitali Touch ID di Apple.

Prestazioni

Il Slim Pro 9i utilizza la CPU Intel Core i9-13905H di 13a generazione da 45 watt, una CPU a 14 core (sei Performance e otto Efficient) e 20 thread che offre un’ottima performance intensiva per la CPU. Il MacBook Pro 16 più recente offre sia un M2 Pro che un M2 Max, con il primo che dispone di 12 core CPU e 19 core GPU e il secondo che può essere configurato fino a 12 core CPU e 38 core GPU. Abbiamo testato il modello precedente del MacBook Pro 16 con CPU a 10 core/GPU a 16 core M1 Pro, quindi il MacBook Pro 14 con il top-end M2 Max è incluso come riferimento. Nota che il modello da 16 pollici probabilmente sarà un po’ più veloce grazie a una migliore dissipazione del calore.

Nei nostri benchmark intensivi per la CPU, lo Slim Pro 9i è stato più veloce del MacBook Pro 14 M2 Max in tutto tranne che nel Geekbench 5. Osservando il benchmark Pugetbench Premiere Pro che viene eseguito in una versione live di Adobe Premiere Pro e utilizza la GPU per accelerare diverse operazioni, il Lenovo si è nuovamente imposto in modalità di prestazioni. Questo è sorprendente dato il fatto che lo Slim Pro 9i ha una GPU Nvidia GeForce RTX 4050 di fascia bassa e dimostra che il processore M2 Max di Apple non è necessariamente una migliore opzione rispetto a un laptop Windows con una GPU discreta.

Entrambi i laptop sono incredibilmente veloci per le attività di produttività più esigenti e possono gestire flussi di lavoro creativi di fascia alta.

Display e audio

Mark Coppock/Digital Trends

Entrambi i laptop utilizzano la nuova tecnologia di display, Mini-LED, ma l’implementazione di ciascuna azienda era leggermente diversa. Lo Slim Pro 9i aveva una luminosità impressionante, uno dei punteggi più alti che abbiamo registrato, ed era molto più luminoso del MacBook Pro in modalità XDR standard. Entrambi probabilmente possono diventare più luminosi quando eseguono contenuti ad alto range dinamico (HDR), cosa di cui sappiamo che il MacBook Pro 16 è capace, ma non misuriamo questo. Entrambi i laptop avevano larghezze di colore e precisione simili e sono buoni ma non eccezionali per i creatori.

Il MacBook Pro 16, però, aveva un rapporto di contrasto molto più elevato e mostrava neri più intensi di default. Ciò lo rende un display complessivamente più attraente. Quando passiamo lo Slim Pro 9i in modalità HDR in Windows, il suo contrasto sale a circa lo stesso livello, ma i suoi colori e la luminosità sono entrambi ridotti. Quindi, Apple sta facendo un lavoro migliore nell’ottimizzare il suo pannello Mini-LED rispetto a Lenovo. Si noti che il pannello dello Slim Pro 9i funziona fino a 165Hz rispetto ai 120Hz del MacBook Pro 16.

Tuttavia, entrambi i display sono ottimi per il lavoro di produttività e molto buoni per le app creative. Il MacBook Pro 16 è il re dei contenuti HDR, però.

Il MacBook Pro 16 è dotato di sei altoparlanti con woofer a cancellazione di forza e, onestamente, produce l’audio migliore su un laptop oggi. C’è un volume incredibile, medi e alti nitidi e più bassi di quanto ci si aspetti su un laptop. È un’ottima esperienza. La presa per le cuffie può anche gestire cuffie ad alta impedenza. I quattro altoparlanti dello Slim Pro 9i sono buoni, ma non si confrontano davvero con l’esperienza del MacBook Pro 16.

Portabilità

Entrambi i laptop sono macchine pesanti e si sentiranno entrambi nello zaino. Ma il MacBook Pro 16 è leggermente più sottile.

Tuttavia, il MacBook Pro 16 si distingue soprattutto per l’incredibile efficienza che accompagna la sua eccellente prestazione. Anche con un display Mini-LED che consuma molta energia e grazie a una capacità della batteria di 100 wattora, il MacBook Pro 16 ha raddoppiato lo Slim Pro 9i nei nostri test di navigazione web e riproduzione video. Lo Slim Pro 9i soffriva di una batteria da soli 75 wattora, ma questo non è sufficiente per giustificare la differenza enorme. I chip Silicon di Apple sono semplicemente incredibilmente più efficienti rispetto a quelli di Intel.

Otterrai un paio di giorni di utilizzo normale dal MacBook Pro 16 con una singola carica, mentre avrai bisogno del caricatore dello Slim Pro 9i a metà giornata. Il laptop di Apple offre una combinazione impressionante di prestazioni e durata della batteria che i laptop Windows semplicemente non possono eguagliare.

Il MacBook Pro 16 è un laptop più raffinato

Lo Slim Pro 9i è un esempio solido di un laptop da 16 pollici con un ottimo display e prestazioni sufficienti per soddisfare flussi di lavoro creativi impegnativi. È anche meno costoso, ma la sua durata della batteria è scarsa.

Il MacBook Pro 16 è altrettanto veloce e offre una durata eccezionale della batteria, oltre a un design e una costruzione superiori. È molto più costoso, ma se te lo puoi permettere, è la scelta più raffinata.