Microsoft porta l’intelligenza artificiale di Bing su più browser

Microsoft porta IA di Bing su più browser

Microsoft ha lanciato la sua ricerca alimentata dall’intelligenza artificiale su Bing sei mesi fa. In questo periodo, sono stati effettuati più di 1 miliardo di chat e prodotte 750 milioni di immagini generate dall’IA, ha dichiarato Microsoft lunedì.

Per celebrare i sei mesi del chatbot e degli strumenti basati sull’IA, l’azienda sta espandendo la disponibilità di Bing alimentato dall’IA dal suo browser Edge a browser di terze parti come Safari di Apple e Google Chrome.

“Con così tante nuove e utili funzionalità che ora fanno parte di Bing, siamo entusiasti di annunciare che potrete iniziare a sperimentare il nuovo Bing alimentato dall’IA su browser di terze parti su web e mobile a breve”, ha dichiarato Microsoft in un post sul blog. “Otterrete la maggior parte dei grandi vantaggi di Bing e continueremo ad ottimizzare lungo il percorso per soddisfare le vostre esigenze su diversi browser.”

Leggi anche: Lo strumento AI Copilot di Microsoft 365 costerà $30 al mese

Microsoft ha presentato Bing search alimentato dalla grande tecnologia del linguaggio dietro ChatGPT a febbraio, definendo il suo motore di ricerca un “copilota alimentato dall’IA per il web”. I risultati della ricerca hanno iniziato a incorporare informazioni provenienti da OpenAI, oltre a Bing che aggiungeva una finestra di chat per aiutarti con cose come la creazione di liste della spesa, il riassunto dei PDF, la generazione di post su LinkedIn e il fornire consigli alle tue domande.

Il chatbot AI di Bing è stato aperto a tutti con un account Microsoft all’inizio di maggio, anche se era limitato al browser Edge su computer, telefoni e tablet e all’app Bing. A metà maggio, è stata ampliata la disponibilità, il che significa che era possibile utilizzare Bing AI chat senza un account Microsoft.

Sono stati successivamente aggiunti un widget chatbot per iOS e Android, Bing alimentato dall’IA è stato introdotto nella funzione Compose della tastiera SwiftKey e sono stati aggiunti strumenti AI per lo shopping, tra cui guide di acquisto generate automaticamente, recensioni di prodotti e confronto dei prezzi.

Vedi anche: Ho utilizzato la nuova ricerca AI di Google. Ecco cosa ho imparato

Nota degli editori: ENBLE sta utilizzando un motore AI per aiutare a creare alcune storie. Per ulteriori informazioni, consultare questo post.