Le mie app di chat AI preferite per iPhone

Mie app chat AI preferite iPhone

Quando sto usando il mio PC e voglio lavorare con un chatbot AI, di solito mi rivolgo a un sito web come ChatGPT o Bing AI. Ma quando ho tra le mani il mio affidabile iPhone, posso chattare più facilmente e comodamente con un AI tramite un’app mobile. Per gli utenti iOS, sono disponibili diverse app di chat AI, ma quelle che preferisco di più sono ChatGPT ufficiale di OpenAI, Bing AI Chat e ChatOn.

Spesso alimentate da ChatGPT, le app mobili funzionano come ci si potrebbe aspettare: si invia una domanda o una richiesta e l’AI fornisce informazioni o genera contenuti. Ma alcune di esse offrono altri vantaggi, come la possibilità di inviare una richiesta tramite voce e sincronizzare la cronologia della chat. Ecco i miei preferiti.

ChatGPT

OpenAI offre un’app gratuita e ufficiale per iOS per la sua AI ChatGPT. Disponibile nell’App Store, ChatGPT funziona in modo simile al sito web, ma aggiunge un paio di opzioni extra.

Inoltre: I migliori chatbot AI: ChatGPT e altre alternative degne di nota

Per iniziare, inserisci e invia la tua domanda o richiesta al prompt. Ma invece di scriverla, basta parlarla. Tocca l’icona audio a destra del prompt. Pronuncia la tua richiesta e quindi tocca il cerchio grande per interrompere la registrazione. Dopo che le tue parole sono state convertite in testo, tocca la freccia per inviarle.

Un altro modo per inviare una richiesta è scannerizzare il testo. Supponiamo che tu abbia un documento stampato o altro oggetto con una domanda o una richiesta. Tocca il prompt e quindi seleziona “Scannerizza testo”. Inquadra la tua fotocamera sul testo che desideri catturare e quindi tocca “Inserisci” per aggiungerlo al prompt. Invia la richiesta per ottenere una risposta correlata.

Per avviare una nuova chat, tocca l’icona dei puntini di sospensione in alto a destra e seleziona “Nuova chat”. Dopo aver inviato un’altra richiesta, premi sulla risposta. Dal menu, puoi copiare la risposta per incollarla altrove, selezionare tutto o parte del testo nella risposta e rigenerare la risposta per ottenerne una nuova. Puoi anche condividere la tua opinione sulla risposta dandole un pollice in su o in giù.

Ogni conversazione con ChatGPT tramite il sito web e le app mobili viene sincronizzata e salvata nella tua cronologia. Per accedere a una chat passata, tocca l’icona dei puntini di sospensione e seleziona “Cronologia”. Tocca la chat che desideri visualizzare e puoi persino riprendere la conversazione da dove l’hai interrotta.

Con una chat sullo schermo, tocca nuovamente l’icona dei puntini di sospensione. Dal menu, puoi ottenere dettagli su di essa per vedere quale modello è stato utilizzato (GPT 3.5 o GPT-4), condividere un link alla chat, rinominarla o eliminarla.

Parlando di modelli diversi, l’app è rivolta agli utenti gratuiti di ChatGPT così come a quelli con una sottoscrizione a pagamento di ChatGPT Plus. I sottoscrittori possono passare tra GPT 3.5 e GPT-4.

Inoltre: Cos’è GPT-4? Ecco tutto quello che devi sapere

Infine, tocca nuovamente l’icona dei puntini di sospensione e seleziona “Impostazioni”. Qui, puoi accedere ai controlli dei dati per cancellare la cronologia delle chat, esportare tutte le tue chat in un unico file HTML e cancellare il tuo account. Puoi anche configurare istruzioni personalizzate, cambiare lo schema di colori e indagare sulle nuove funzionalità.

Bing AI Chat

Offrendo la ricerca tradizionale e un chatbot AI, l’app Bing Chat di Microsoft è alimentata da GPT-4 attraverso una partnership con OpenAI. Scarica l’app dall’App Store e avviala. Per utilizzare la parte AI, tocca l’icona Bing in basso dello schermo. Scegli uno stile di conversazione per dirigere le risposte – Più creativo, Più bilanciato o Più preciso.

Ora puoi inviare richieste per rispondere a domande, ottenere informazioni o generare contenuti. Digita la tua richiesta se vuoi. In modo più semplice, tocca l’icona del microfono e pronuncia la tua richiesta.

Per avviare una nuova chat, tocca l’icona della scopa in basso a sinistra. Successivamente, puoi chiedere a Bing AI di analizzare o fornire informazioni su un’immagine caricata. Tocca l’icona di scansione alla destra della richiesta. Nella schermata della fotocamera, tocca l’icona della libreria per accedere a una foto esistente o tocca il pulsante dell’otturatore per scattare una nuova foto. Torna alla richiesta e digita la tua richiesta relativa all’immagine e Bing risponderà.

Puoi anche dire a Bing AI di generare un’immagine. Alla richiesta, chiedi di creare il tipo di immagine desiderata. In risposta, l’AI crea e visualizza quattro immagini. Tocca quella che ti piace per scaricarla, copiarla o condividerla.

Ogni risposta mostra una piccola barra degli strumenti con icone per diverse opzioni. Tocca l’icona di condivisione per condividere la risposta con un’altra persona o un servizio diverso. Tocca l’icona di copia per copiare e incollare la risposta altrove. Tocca il pollice in su se ti piace la risposta o il pollice in giù se non sei soddisfatto.

Per qualsiasi conversazione, tocca l’icona dei puntini in alto a destra. Dal menu, puoi rinominare, condividere o eliminare la chat.

Tocca l’icona dell’orologio in alto a sinistra per accedere a una cronologia delle tue chat nelle app mobili e sul sito web di Bing. Seleziona una chat specifica per recuperarla e continuare la conversazione.

Inoltre: Puoi creare il tuo chatbot AI con questo strumento drag-and-drop

ChatOn

Alimentato da ChatGPT e GPT-4, ChatOn è disponibile in una versione gratuita con chat e risposte limitate e in una versione a $40 all’anno che offre chat illimitate oltre a risposte più lunghe e dettagliate. Inizia digitando la tua richiesta alla richiesta. In alternativa, premi sull’icona del microfono e pronuncia la tua richiesta.

Hai bisogno di ispirazione o suggerimenti per le richieste? Scorri verso il basso nella schermata della chat per vedere ed eseguire compiti e domande di esempio. Per provare le capacità di creazione di contenuti di ChatOn, tocca l’icona in basso per le Attività per l’AI. Scorri verso il basso per visualizzare argomenti e domande con cui puoi condurre una chat di andata e ritorno con l’app per aiutarti a generare il contenuto di cui hai bisogno.

In seguito, puoi dire a ChatOn di scannerizzare un’immagine con testo per incorporare quel testo nella tua richiesta. Tocca l’icona di scansione alla destra della richiesta e scegli Apri fotocamera per scattare una nuova foto o Vai a Foto per selezionare un’immagine dalla tua libreria. Dopo che l’immagine appare, tocca il pulsante Riconosci per dire all’app di scannerizzare il testo. Quel testo appare quindi nella richiesta per essere rivisto e inviato.

Tocca l’icona Cronologia in basso per accedere alle tue conversazioni precedenti. Seleziona una specifica se desideri riprendere da dove hai interrotto.

Oltre a offrire chat illimitate e risposte più lunghe, la versione a pagamento di ChatOn ti consente di configurare una tastiera alimentata da AI che può aiutarti a scrivere o rivedere contenuti.

Inoltre: I bot AI potrebbero presto diventare i tuoi nuovi agenti di servizio clienti

Dopo aver abilitato la tastiera, apri qualsiasi app che ti consente di scrivere testo. Tocca l’icona del globo sotto la tastiera e passa a ChatOn. Tocca Scrivi e quindi inserisci un obiettivo o un argomento e ChatOn genererà il testo. In alternativa, scrivi un contenuto e tocca Migliora e l’app rivedrà ciò che hai scritto.