Notizie su GPT-4.5 tutto quello che sappiamo finora | ENBLE

News on GPT-4.5 what we know so far | ENBLE

Il modello linguistico GPT-4 di OpenAI è considerato dalla maggior parte come il modello linguistico più avanzato utilizzato per alimentare le moderne intelligenze artificiali (AI). Viene utilizzato nel chatbot ChatGPT con grande effetto, così come in altre AI in modi simili. Ma questo non è la fine del suo sviluppo. Come con GPT-3.5, potrebbe benissimo essere lanciato un modello linguistico GPT-4.5 prima di vedere un vero e proprio GPT-5 di prossima generazione.

Ecco tutto quello che sappiamo finora su GPT-4.5.

Matheus Bertelli / Pexels

Cos’è GPT-4.5?

GPT-4.5 è il presunto avanzamento successivo nel modello linguistico di OpenAI, dopo il modello GPT-4 attualmente disponibile per gli abbonati di GPT Plus e in altre AI online. Si prevede che debutti prima del rilascio di qualsiasi modello linguistico GPT-5 di prossima generazione, e probabilmente apporterà determinati avanzamenti rispetto a ciò che è attualmente disponibile.

Il modello GPT-3.5 è ampiamente utilizzato nella versione gratuita di ChatGPT e in alcuni altri strumenti online, ed era in grado di una velocità di risposta molto più veloce e di una migliore comprensione rispetto a GPT-3, ma resta ancora molto lontano da GPT-4.5. GPT-4.5 sarebbe un passo simile in avanti nello sviluppo dell’IA, rispetto ai grandi salti visti tra le generazioni complete di GPT.

Cosa può fare GPT-4.5?

Al momento della scrittura, GPT-4.5 non è stato ufficialmente annunciato, quindi non sappiamo con certezza cosa sarà in grado di fare. Tuttavia, possiamo speculare in base allo sviluppo passato di OpenAI.

GPT-4.5 probabilmente sarebbe costruito utilizzando più punti dati rispetto a GPT-4, che è stato creato con incredibili 1,8 trilioni di parametri da considerare durante la risposta, rispetto ai soli 175 miliardi di parametri di GPT 3.5. GPT-4.5 quasi certamente considererebbe più parametri e sarebbe addestrato su più dati, nonché dati più aggiornati.

Al momento della scrittura, GPT-4 è limitato ai dati precedenti all’autunno del 2021. Un futuro modello GPT-4.5 probabilmente si baserebbe su informazioni che arrivano almeno fino al 2022, ma potenzialmente fino al 2023. Potrebbe anche avere accesso immediato alla ricerca web e ai plugin, che abbiamo visto gradualmente introdotti in GPT-4 nei mesi recenti.

Il lancio di GPT-4 ha anche aggiunto la capacità per ChatGPT di riconoscere immagini e di rispondere in modo molto più naturale e con più sfumature. GPT-4.5 potrebbe aggiungere nuove capacità, ad esempio rendendolo in grado di analizzare video, o di eseguire alcune delle sue funzioni di plugin in modo nativo, come la lettura di documenti PDF, o addirittura aiutarti a imparare le regole di un gioco da tavolo.

È possibile che GPT-4.5 sarebbe anche in grado di ricordare più informazioni, utilizzando le conversazioni passate per costruire le sue risposte future. GPT-4.5 potrebbe anche essere più efficiente, richiedendo meno risorse per funzionare rispetto ai modelli GPT-4 esistenti, consentendogli potenzialmente di funzionare su dispositivi più piccoli e di rispondere più velocemente.

Quando sarà disponibile GPT-4.5?

Non c’è una data per il rilascio di GPT-4.5. Le prime stime e i rumors basati sul lancio di GPT-4 all’inizio del 2023 hanno indicato settembre/ottobre 2023 come data di rilascio per GPT-4.5, ma sembra improbabile ora, considerando quanto siamo vicini e la mancanza di qualsiasi tipo di annuncio in tal senso.

Per ora, non sappiamo quando GPT-4.5 sarà disponibile per l’uso, anche se alcuni hanno suggerito che se OpenAI dovesse rimuovere dalla versione beta i suoi plugin, la ricerca web, l’interprete di codice e le istruzioni personalizzate, ciò potrebbe costituire un aggiornamento a GPT-4.5 di per sé.

Cosa succede a GPT-5?

Nonostante ci fosse molta attesa per le potenzialità di GPT-5 quando è stato rilasciato GPT-4, OpenAI ha respinto ogni discussione su GPT-5 e ha chiarito che non sta addestrando attivamente alcun futuro modello linguistico GPT-5. Afferma che è necessario completare audit di sicurezza e protezione molto più approfonditi prima che possano essere sviluppati ulteriori modelli linguistici futuri. Il CEO Sam Altman ha ripetutamente affermato di aspettarsi che i futuri modelli GPT siano estremamente disruptivi nel modo in cui viviamo e lavoriamo, quindi OpenAI vuole dedicare più tempo e attenzione ai futuri rilasci.

Tuttavia, OpenAI ha recentemente registrato un marchio per il nome GPT-5 e ha lanciato un bot di web crawling che raccoglierà informazioni da internet per addestrare futuri modelli di linguaggio – presumibilmente GPT-5. Ciò potrebbe causare problemi, poiché OpenAI è citata in giudizio da diverse organizzazioni e individui per l’uso illecito del loro lavoro nell’addestramento dei modelli di linguaggio GPT.

Almeno per ora, sembra che GPT-5 sia ancora lontano dall’essere rilasciato. GPT-4.5 potrebbe non essere stato annunciato, ma è molto più probabile che faccia la sua comparsa nel breve termine.