Pianificando la tua prossima vacanza? Queste cinque carte di credito per viaggi possono aiutarti a risparmiare e gestire meglio le tue spese.

Pianificando la tua prossima vacanza? Queste cinque carte di credito viaggi ti aiutano a risparmiare e gestire le spese.

Gli americani stanno spendendo più soldi per i viaggi di piacere quest’anno rispetto a quanto fatto in passato, secondo la multinazionale finanziaria Allianz.

Secondo le loro indicazioni, Allianz prevede che la spesa totale degli americani per le vacanze estive raggiungerà un record di 214 miliardi di dollari, superando per la prima volta la soglia dei 200 miliardi di dollari.

Dal momento che la pandemia e la maggior parte delle restrizioni legate alla pandemia sono state revocate all’inizio dell’estate dello scorso anno, la domanda di viaggi di piacere è aumentata notevolmente. Già quest’anno, il 63% degli americani intervistati ha dichiarato di avere programmi di viaggio per l’estate o sta pensando di fare un viaggio quest’anno.

Tale cifra è in aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando solo il 58% degli adulti americani aveva programmi di viaggio di piacere o aveva già viaggiato entro giugno 2022.

Con l’inizio della riduzione della domanda e il raffreddamento dell’inflazione persistente, nuovi rapporti suggeriscono che i costi dei viaggi stanno ora seguendo una traiettoria discendente. I dati sull’inflazione dei consumatori di giugno hanno mostrato che i prezzi dei biglietti aerei sono diminuiti del 19%, mentre i prezzi degli affitti auto sono scesi del 12%, segnando il quinto mese consecutivo di diminuzioni.

Con sempre più consumatori desiderosi di tornare a volare, a guidare e a navigare, il pagamento di questi viaggi con una carta di credito per viaggi sta diventando sempre più popolare, poiché i fornitori di servizi finanziari e le istituzioni offrono ora una serie di carte di credito per viaggi con vantaggi molto interessanti.

Migliori carte di credito per viaggi per finanziare le tue vacanze

Le nuove carte di credito per viaggi, più recenti e migliori, offrono ai consumatori non solo i vantaggi di base come l’accesso gratuito alle lounge degli aeroporti o l’assenza di commissioni sulle transazioni estere.

Invece, alcuni di questi conti vanno oltre, offrendo ai viaggiatori una serie di benefici. Dall’assenza di limiti di spesa annuali a punti premio quadrupli o addirittura quintupli sulle loro spese.

Ecco una panoramica delle migliori carte di credito per viaggi che possono aiutarti a finanziare la tua prossima vacanza.

American Express® Gold Card

American Express ha una lunga storia nel fornire ai viaggiatori alcuni dei migliori e più attraenti vantaggi di viaggio che le carte di credito possono offrire loro.

L’American Express® Gold Card è leggermente più costosa rispetto ad altre opzioni, con una quota annuale di 250 dollari, ma per coloro che amano viaggiare e sfruttarlo al massimo, possono usufruire dei vantaggi legati alla carta.

I vantaggi vantaggiosi includono fino a 120 dollari di credito annuale per i pasti, che possono essere utilizzati per ordinare cibo online come Grubhub o Goldbelly. Gli utenti possono anche approfittare di fino a 120 dollari in Uber Cash, valido solo per gli spostamenti Uber negli Stati Uniti e Uber Eats.

I viaggiatori possono anche accumulare fino a 4 volte i punti nei ristoranti e 3 volte i punti sui voli prenotati direttamente sui siti web delle compagnie aeree o tramite Amextravel.

Infine, i viaggiatori avranno inclusi nelle loro carte di credito piani assicurativi per i bagagli e copertura per bagagli smarriti, rubati o danneggiati fino a 1.250 dollari per un bagaglio a mano e 500 dollari per il bagaglio registrato.

Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi. La carta di credito è leggermente più costosa annualmente rispetto ad altre carte di credito per viaggi e potrebbero essere necessari fino a cinque anni prima che i titolari di carta accumulino abbastanza premi.

I nuovi membri della Gold Card non avranno un periodo di APR introduttivo, il che rende l’uso a breve termine della carta di credito più costoso per i nuovi membri.

Chase Sapphire Preferred® Card

Un’altra alternativa più accessibile per i viaggiatori è la Chase Sapphire Preferred® Card, che consente ai viaggiatori di massimizzare i premi ma offre anche diversi vantaggi come l’assicurazione primaria per l’auto a noleggio e i punti bonus nel giorno dell’anniversario dell’account.

La carta di credito offre una serie di altri vantaggi, tra cui guadagni tripli per ogni dollaro speso in ristoranti e pasti da asporto. Questo beneficio include anche servizi di streaming e acquisti alimentari.

Rispetto all’American Express® Gold Card, le commissioni annuali dell’account sono di circa 95 dollari l’anno e i viaggiatori possono guadagnare circa 60.000 punti bonus dopo aver speso più di 4.000 dollari in acquisti nei primi tre mesi dall’apertura dell’account.

I viaggiatori frequenti saranno coperti per cancellazioni di viaggio, ritardi, incidenti durante i viaggi e bagagli. Sebbene l’account disponga di tutte le funzionalità, l’APR variabile è compreso tra il 21,24% e il 28,24% e l’account è spesso disponibile solo per i viaggiatori che hanno già un buon punteggio di credito.

Questo significa che se sei relativamente nuovo nel campo delle carte di credito per viaggi, questo account potrebbe non essere la migliore opzione adatta.

Capital One Venture Rewards Credit Card

Una carta di credito per viaggi meno complicata che offre agli utenti ampi vantaggi e premi. La Capital One Venture Rewards Credit Card ha un costo annuale di 95 dollari e i premi offerti dal conto forniscono agli utenti un bonus una tantum di 75.000 miglia per i primi 4.000 dollari spesi entro i primi tre mesi dall’apertura dell’account.

Altri vantaggi che rendono il conto apparentemente più attraente sono le miglia guadagnate al doppio su ogni acquisto, ogni giorno, e non c’è data di scadenza per le miglia accumulate né limite sul numero di miglia che una persona guadagna nel corso della vita del conto.

Inoltre, i titolari del conto vengono premiati con 5x miglia su prenotazioni di hotel e noleggi auto effettuati tramite Capital One Travel.

Uno degli svantaggi che i titolari del conto devono considerare è l’APR variabile del 20,99% – 28,99%, che spesso è considerato più alto rispetto ad altre tradizionali carte di credito per viaggi. Inoltre, ci sono categorie di premi limitate, per conti con un costo simile, e non ci sono premi per voli prenotati con la carta di credito per viaggi.

Infine, un altro svantaggio è che l’assicurazione per il noleggio auto è un extra aggiuntivo, che richiederebbe ai titolari del conto di stipulare un’assicurazione per il noleggio aggiuntiva. Nonostante ci siano alcuni piccoli svantaggi per questo conto, i viaggiatori possono trasferire le loro miglia in uno dei 15 programmi di fedeltà per viaggi diversi direttamente collegati alla carta di credito.

Chase Freedom Flex℠

I viaggiatori che cercano un’alternativa più conveniente e affidabile possono optare per la carta di credito per viaggi Chase Freedom Flex, un altro prodotto offerto da Chase Banks che offre ai viaggiatori diversi vantaggi interessanti e semplici premi in contanti.

Uno degli attributi chiave del conto è che fornisce ai titolari fino al 5% di rimborso in contanti nelle categorie bonus. Questo però è soggetto a modifiche nel corso di ogni tre mesi. I viaggiatori otterranno anche un bonus del 5% per i viaggi prenotati tramite la piattaforma Chase.

Altre funzionalità standard includono premi per le spese in ristoranti e farmacie. Tuttavia, a differenza di altre carte di credito che premiano i titolari solo con bonus di iscrizione una tantum dopo aver speso più di $4.000, la Chase Freedom Flex premia i nuovi titolari di carta con un bonus di $200 dopo aver speso solo $500 nei primi tre mesi.

Gli utenti possono anche trasferire i loro premi e punti su una carta Chase Sapphire, che offre loro una migliore opportunità di utilizzare i premi in modo più libero.

Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi, tra cui le commissioni per le transazioni estere del 3% e alcuni titolari di conto hanno condiviso che il monitoraggio dei premi e delle miglia bonus è spesso troppo complicato da capire.

Non ha necessariamente vantaggi specifici per i viaggi, in quanto è spesso più categorizzata come una carta di credito cash-back. Tuttavia, questa è un’alternativa adatta per quei viaggiatori che desiderano una carta di credito semplice, affidabile e diretta che possa aiutarli a accumulare miglia e premi nel tempo.

Choice Rewards World Mastercard®

Anche se ci sono diverse opzioni gratificanti tra cui scegliere, per i viaggiatori e i consumatori più frugali che vogliono avere tutti i vantaggi di una carta di credito per viaggi, ma sfruttare comunque tassi di interesse bassi, la Choice Rewards World Mastercard® è la loro migliore alternativa.

Nel corso dei primi 12 cicli di fatturazione, non c’è APR iniziale, tuttavia questi saldi devono essere effettuati entro i primi 90 giorni di apertura del conto, che è spesso considerato uno dei principali svantaggi del conto.

L’APR variabile regolato è compreso tra il 13,25% e il 18,00%, non ci sono commissioni di trasferimento e i nuovi titolari di conto non hanno bisogno di un punteggio di credito per aprire un nuovo conto.

Questi e altri vantaggi, come i punti doppi su benzina, generi alimentari, articoli per la casa e persino elettronica, e 1x premi su tutti gli altri acquisti, rendono questo conto più simile a una carta di credito ordinaria, con vantaggi simili ai viaggi inclusi.

Purtroppo, sebbene il conto non abbia spese annuali, le ricompense stimate guadagnate su questo conto sembrano essere inferiori e meno attraenti rispetto ad altre opzioni a pagamento.

Le ricompense accumulate stimate, anche dopo cinque anni, sono inferiori a $2.000, rendendo più difficile per i viaggiatori scegliere questa opzione se possono beneficiare di altre opzioni interessanti che offrono loro vantaggi di viaggio a breve e lungo termine.

Riflessioni finali

Anche se ci sono quasi una dozzina di carte di credito per viaggi tra cui scegliere, i consumatori devono decidere su una carta di credito che si adatti al loro budget, ma anche alle loro esigenze legate ai viaggi.

Alcune banche potrebbero offrire ai nuovi titolari di conto un’opzione di carta di credito più semplice, che potrebbe essere più adatta alla loro situazione finanziaria. I diversi tipi di opzioni disponibili significano che i viaggiatori possono scegliere una carta di credito per viaggi che offre loro ciò che vogliono, e persino di più.

Prima pubblicato su ValueWalk. Leggi qui.

Crediti immagine in primo piano: Foto di Energepie.com; Pexels; Grazie!