Prova pratica con lo smartphone Pixel Fold di Google

Practical test with Google's Pixel Fold smartphone

A maggio, Google ha presentato il suo primo smartphone pieghevole, il Pixel Fold. Abbiamo preso un Pixel Fold e abbiamo deciso di provarlo per vedere come si confronta con gli ultimi iPhone di Apple.

Il Pixel Fold ha una dimensione dello schermo di 7,6 pollici quando è aperto, ma quando è chiuso, lo schermo di copertura è di 5,8 pollici. Entrambi gli schermi hanno un tasso di aggiornamento fino a 120Hz, come gli ultimi iPhone Pro. Ha una cerniera resistente che funziona ad ogni angolo e quando è chiuso, non ci sono spazi nella cerniera.

Per quanto riguarda le dimensioni, il Pixel Fold è delle dimensioni perfette per l’uso quotidiano quando è piegato grazie allo schermo di copertura ed è grande come l’iPhone X per riferimento. Con una dimensione di 7,6 pollici quando è aperto, è più grande di qualsiasi smartphone ma più piccolo di un iPad mini, quindi è di una dimensione intermedia che non è né troppo piccola né troppo grande.

All’interno c’è un processore Google Tensor G2, l’equivalente di Google ai chip della serie A che Apple progetta. Ha 12 GB di RAM e inizia con una capacità di archiviazione di 256 GB e una batteria da 4821mAh, quindi l’hardware non è troppo lontano da quello offerto da Apple. Per quanto riguarda il software, Google ha lavorato su Android per gli smartphone pieghevoli, ma non tutti gli sviluppatori hanno adattato le loro app Android per questo formato ed è evidente.

Google ha incluso una fotocamera posteriore da 48 megapixel, la stessa del 14 Pro e Pro Max di Apple, che va bene, ma niente di spettacolare. Ha anche una fotocamera teleobiettivo e ultragrandangolare da 10,8 megapixel, insieme a una fotocamera frontale da 9,5 megapixel e una fotocamera interna da 8 megapixel.

Si vocifera che Apple stia sperimentando la tecnologia degli smartphone pieghevoli, ma finora il lavoro su un dispositivo del genere non è andato oltre la fase di prototipazione iniziale. Non c’è ancora notizia su quando Apple potrebbe lanciare un ‌iPhone‌ pieghevole, ma con il lancio del Pixel Fold, tutti i principali produttori Android offrono smartphone pieghevoli.

Il Pixel Fold ha un prezzo di $1.800, che è molto più alto rispetto a qualsiasi cosa offerta da Apple. Il prezzo elevato per i dispositivi pieghevoli potrebbe essere una delle ragioni per cui Apple non è ancora entrata nel mercato.