In anticipo rispetto al lancio di M3 quest’autunno, Apple inizia a testare il Mac Mini con un nuovo chip.

Prima del lancio di M3 quest'autunno, Apple testa il nuovo chip su Mac Mini.

In previsione di un lancio previsto per ottobre di quest’anno, Apple sta rilasciando una nuova versione di prova dei suoi Mac con chip M3.

Secondo quanto riportato da Mark Gurman su Bloomberg, un dispositivo identificato come Mac 15,12, che contiene quattro core di efficienza e quattro core ad alte prestazioni, è recentemente stato sottoposto a test. Poiché questo corrisponde esattamente all’attuale Mac Mini, è probabile che il chip M3 sia in fase di test in una nuova versione del computer compatto.

Inoltre: I prodotti Apple che non dovresti acquistare questo mese

Dopo aver rilasciato tutte e quattro le generazioni del suo chip M2, sembra che Apple stia rivolgendo l’attenzione al M3.

Il M3 base sarà in realtà abbastanza simile al M2 base nella configurazione, ma le versioni superiori offriranno un miglioramento. Il M3 Pro avrà una CPU a 12 core e una GPU a 18 core rispetto alla CPU a 10 core e alla GPU a 16 core del M2 Pro, mentre il M3 Max avrà una CPU a 14 core e 40 core grafici rispetto alla CPU a 10 core e alla GPU a 38 core del M2 Max.

Oltre agli aggiornamenti dei core, il chip M3 sarà realizzato con un nuovo processo di fabbricazione a 3 nm, che riduce la distanza tra i transistor, migliorando prestazioni ed efficienza. I precedenti chip di Apple per Mac e iPhone sono stati tutti realizzati con un processo a 5 nm.

Inoltre: Rinascita dei Mac: Come la transizione dei chip di Apple ha portato a un Mac Pro così stranamente configurato

Questo segna il sesto dispositivo su cui Apple ha testato il chip M3, secondo i registri degli sviluppatori di terze parti. Altri test includono un MacBook Air da 13 pollici, un MacBook Air da 15 pollici, un MacBook Pro da 13 pollici, un iMac con chip M3 e un MacBook Pro da 14 e 16 pollici con le versioni Pro e Max del chip.

I primi Mac alimentati dal nuovo chip M3 sono previsti per ottobre di quest’anno, con un MacBook da 13 pollici e un iMac da 24 pollici tra i prodotti con l’aggiornamento. Non è stato annunciato un nuovo rilascio di Mac Mini, ma è probabile che li vedremo nella primavera del 2024 anziché in autunno.