Samsung Galaxy Tab S9 S pen resistenti all’acqua e display AMOLED per tutti.

Samsung Galaxy Tab S9 S pen resistente all'acqua e display AMOLED.

È stato un anno di tablet Android: dal Google Pixel Tablet al OnePlus Pad al Tab Extreme di Lenovo – le opzioni non sono mai state così buone. Samsung, un costante nel settore dei tablet Android da anni, è tornata con le sue attese proposte. La serie Galaxy Tab S9, disponibile dall’11 agosto, presenta tutte display AMOLED di Samsung quest’anno, oltre a prezzi più alti. In qualche modo, sembrano anteprime dei futuri OLED iPad Pro di Apple attesi.

Ho avuto la possibilità di dare un’occhiata al Galaxy Tab S9 Plus e al S9 Ultra prima dell’evento Unpacked di Samsung, e nel breve tempo che ho passato con loro, ne sono rimasto piuttosto impressionato, anche se sembra che non sia cambiato molto. Il Plus e l’Ultra sono tablet da 12,4 e 14,6 pollici rispettivamente; l’S9 di base ha 11 pollici. Sono schermi grandi, e l’Ultra, in particolare, sembra proprio che Samsung abbia staccato la metà superiore di un laptop. Era così anche l’anno scorso, ma nel caso non l’aveste seguito… è molto schermo.

Guarda questo:

È una grande notizia per chiunque abbia sognato un grande display Android AMOLED per i film, ma pagherete anche il prezzo: l’Ultra di base da 14,6 pollici costa 1.200 dollari, mentre il S9 Plus costa 1.000 dollari e il S9 costa 800 dollari. In confronto, il Google Pixel Tablet costa 500 dollari, e il OnePlus Pad costa 479 dollari. C’è anche un modello Tab S9 Plus Connected abilitato 5G che parte da 1.150 dollari.

Samsung include la sua versatile S Pen con tutti i modelli Tab S9. La sottile penna ha un pulsante cliccabile per funzioni extra e può ricaricarsi sul retro del tablet semplicemente attaccandola magneticamente in entrambe le direzioni.

Questa è sicuramente una linea di tablet per guardare video e film.

Scott Stein/CNET

Display: AMOLED tutto il giorno

La specialità di Samsung sono i display AMOLED, e questi tablet sono qui per mostrarli. L’anno scorso abbiamo visto l’impatto dello schermo AMOLED Tab S8 Ultra di grandi dimensioni sui nostri occhi, ma è stato un bel ricordo vedere quanto bello possa essere uno schermo grande e ad alta risoluzione come questo. È un lusso, di sicuro.

Il rapporto di aspetto più ampio sui tablet di Samsung li rende una buona scelta per guardare film, e nelle dimensioni più grandi funzionano bene per il multitasking con app affiancate. L’Ultra da 14,6 pollici dà sicuramente l’impressione di lavorare su un monitor o un grande laptop. Il rapporto di aspetto 16:10, tuttavia, non sembra sempre naturale per la modifica di documenti in un formato di app singola. Il Google Pixel Tablet ha lo stesso rapporto di aspetto 16:10, mentre il OnePlus Pad ha un rapporto di aspetto 7:5, offrendo più spazio verticale dello schermo in modalità landscape.

L’Ultra ha un piccolo taglio per la fotocamera nello schermo che il Plus sembra non avere.

Scott Stein/CNET

Inoltre, tenete presente che l’Ultra ha un piccolo taglio per la fotocamera nello schermo per ospitare la fotocamera frontale, una piccola fessura angolata che il Plus non ha.

I display hanno un tasso di aggiornamento dinamico che passa da 60Hz a 120Hz, rendendo l’immagine più fluida per video e giochi ad alta velocità, ma risparmiando batteria quando non necessario. Il Tab S9 può anche regolare automaticamente la temperatura del colore in base alla luce ambientale. I display HDR sono probabilmente i migliori che troverete su tablet Android, di sicuro.

Lo schema di colori è principalmente grigio chiaro e grigio scuro. (Qui si vedono il Tab S9 Plus e il Tab S9 Ultra.)

Scott Stein/CNET

Design: elegante e minimalista

Le forme rigide e le cornici in alluminio di questi tablet Tab S9 sono simili al feeling dell’iPad: sono come lastre eleganti di vetro e metallo, quasi tutto schermo.

Non ho molte aspettative quando si tratta di design dei tablet. Il Tab S9 ha quattro altoparlanti AKG posizionati sui bordi del corpo, che secondo Samsung sono più alti del 20%. (Provandoli in una zona aperta, non ho apprezzato la differenza, ma suonavano bene.)

La ricarica posteriore del Pennino è comoda ma aggiunge un rilievo strano sul retro. Su un tavolo, funziona quasi come un supporto per il tablet. D’altra parte, protegge anche le doppie fotocamere posteriori da urti contro qualsiasi cosa.

Vorrei mettere una custodia su questi al più presto, nonostante le affermazioni sulla durabilità.

Scott Stein/CNET

Le due colorazioni della linea di tablet – beige e grafite – sono sobrie e simili a un laptop. Qui non troverai colori vivaci, che è un peccato.

Samsung ha reso questi tablet resistenti alla polvere e all’acqua con una classificazione IP68 (sono sicuri fino a 1,5 metri di acqua dolce per un’immersione massima di 30 minuti), anche se resistente all’acqua non è la stessa cosa di impermeabile. Sarai al sicuro in caso di versamenti accidentali o cadute accidentali in vasca, ma non consiglierei un tuffo in piscina. Samsung afferma anche che i corpi sono realizzati in alluminio più resistente e il vetro frontale è in Gorilla Glass 5 più resistente.

L’S-Pen rimane una grande penna stilo inclusa.

Scott Stein/CNET

Specifiche potenti, sulla carta

Tutti i tablet hanno processori Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, promettendo prestazioni che dovrebbero essere all’altezza degli ultimi telefoni Samsung. Questo si applica ai display più grandi di questi tablet, ma il multitasking sembrava veloce nelle mie demo rapide. Le opzioni di RAM variano: lo standard Galaxy Tab S9 ha 8 GB con una configurazione massima di 12 GB, mentre il S9 Plus ha 12 GB di serie e l’Ultra parte da 12 GB o 16 GB nella configurazione più alta. La memoria di archiviazione parte da 128 GB, arrivando fino a 1 TB. (C’è anche la possibilità di archiviazione su scheda microSD.)

Nella confezione non è incluso un case con tastiera.

Scott Stein/CNET

Tastiera a pagamento

Samsung promette alcuni extra per la serie Tab S9 che non ho ancora avuto modo di provare: compatibilità di trascinamento e rilascio fluida con telefoni e laptop Galaxy, una modalità multitasking più simile a un laptop per le app chiamata DeX, che Samsung ha sui suoi dispositivi da anni, e custodie con tastiera che si agganciano ai connettori magnetici sul fondo dei tablet.

Le custodie con tastiera sono dotate di trackpad e sembrano ottimi accessori, ma vi farò sapere di più non appena ne aggancerò una.

Il Tab S9 Plus (12,4 pollici) e il Tab S9 Ultra (14,6 pollici) uno accanto all’altro. Di che dimensioni hai bisogno per un tablet?

Scott Stein/CNET

È pronto Android? O il tuo portafoglio?

Josh Goldman di ENBLE ha commentato l’anno scorso che il Tab Ultra a schermo grande dovrebbe essere un Chromebook, specialmente con la sua tastiera opzionale staccabile. Avere un tablet Android premium così grande è un po’ strano, specialmente considerando che Samsung produce anche laptop Windows. È soprattutto la mancanza di flessibilità dei tablet Android che ha reso così strana la proposta in passato.

Quest’anno, Google ha fatto mosse con il Pixel Tablet per offrire migliori esperienze con i tablet Android. Questo si rifletterà nella lineup di Samsung? Samsung ha già la propria interfaccia Android per i tablet e la propria interfaccia multitasking, ma non è la stessa di Google o OnePlus. Le app affiancate possono essere ridimensionate facilmente a qualsiasi grado e un’altra app può fluttuare in primo piano. C’è anche DeX, che non ho ancora provato sul Tab S9, che trasforma l’interfaccia in un’esperienza con app in finestra simile a un PC.

Scott Stein/CNET

I tablet Android estremamente costosi spesso sembrano eccessivi rispetto al software che possono eseguire bene. Quest’anno, la lineup di Samsung si posiziona in una fascia di prezzo più alta rispetto a ciò che offrono Google o OnePlus. Sarà valsa la pena?

Inoltre, questi tablet sono costosi. La lineup Tab S9, se si acquista un accessorio (probabilmente), ha un costo di circa oltre 1.000 dollari. Samsung offre regolarmente sconti sui suoi prodotti e attualmente offre uno sconto del 50% sulla custodia con tastiera per i preordini del Tab S9. Ma ancora, potresti ottenere un Pixel Tablet – o un OnePlus Pad – per molto meno.