M3 iMac guadagna più memoria massima, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

L'iMac M3 si migliora con una memoria massima maggiore, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

L’iMac da 24 pollici di Apple è stato aggiornato con il nuovissimo chip M3 che offre miglioramenti significativi in termini di velocità rispetto al precedente M1, ma poiché non è stato rinnovato dal 2021, ci sono anche alcune nuove funzionalità.

iMac M3 Blue FeatureIl design della macchina non è stato aggiornato e è disponibile negli stessi colori, ma il chip M3 più avanzato consente all’iMac da 24 pollici di essere dotato di una memoria unificata fino a 24 GB, rispetto al massimo di 16 GB nella versione M1.

Apple ha inoltre aggiunto il supporto Wi-Fi 6E per consentire all’iMac di connettersi alle reti a 6 GHz e supporta anche il protocollo Bluetooth 5.3 per una connettività e un range migliorati.

L’iMac M3 è ancora disponibile nelle versioni a due porte e a quattro porte, quest’ultima con due porte USB 3 aggiuntive. Il modello a due porte ha una CPU a 8 core e una GPU a 8 core, mentre il modello a quattro porte ha una GPU a 8 core e una GPU a 10 core. La versione con più porte supporta anche fino a 2 TB di storage, mentre il modello a due porte è limitato a 1 TB.

Il prezzo dell’iMac M3 parte da $1.299 per il modello con due porte Thunderbolt, mentre il modello con due porte Thunderbolt e due porte USB 3 ha un prezzo di partenza di $1.499. Apple prenderà gli ordini a partire da oggi, con le nuove macchine pronte per essere consegnate ai clienti la prossima settimana.