Threads sta aggiungendo le due funzionalità più richieste dagli utenti

Threads is adding the two most requested features by users.

Dopo il suo storico lancio all’inizio del mese scorso, Threads ha iniziato a perdere utenti attivi e coinvolti. Il sito di social media sta cercando di recuperare alcuni di quegli utenti, aggiungendo finalmente due delle funzionalità più richieste.

Nelle prossime settimane, ha detto Mark Zuckerberg, Threads aggiungerà sia una versione web per l’uso su desktop che una funzione di ricerca completa.

Inoltre: Come unirsi e utilizzare il rivale di Twitter Meta Threads

Il servizio è tecnicamente disponibile sul desktop, ma la funzionalità è limitata. I post possono essere visualizzati, ma tentare di fare un repost, mettere mi piace o rispondere fa apparire un codice QR che porta alla versione dell’app. Allo stesso modo, è disponibile una versione ridotta dell’opzione di ricerca, ma può cercare solo account specifici e non può essere utilizzata per cercare tutti i post per rintracciare determinati contenuti.

In un post dal suo account su Threads che annuncia le nuove funzionalità, Zuckerberg ha detto che le cose stavano “prendendo la direzione che si aspettava per costruire un’app vibrante a lungo termine”. Ha aggiunto che c’era “molto lavoro da fare”, ma era “entusiasta del ritmo di consegna del team”.

Il rivale di Twitter ha fatto un’enorme impressione al lancio con più di 23 milioni di iscrizioni la mattina dopo il lancio e più di 100 milioni nella prima settimana. Ma quando è stato lanciato abbastanza essenziale, senza molte delle funzionalità a cui le persone erano abituate sui social media, gli utenti hanno rapidamente abbandonato il servizio. Meno di due settimane dopo, i numeri hanno mostrato una diminuzione del 20% degli utenti attivi e una diminuzione del 50% del tempo trascorso sull’app.

Inoltre: Come configurare e utilizzare Meta Threads come app desktop di Windows 11

Le nuove funzionalità saranno sufficienti per attirare nuovamente gli utenti? Questo deve ancora essere visto. Ma in un momento in cui Twitter ha avuto diversi passi falsi, tra cui un rebranding ampiamente criticato, un limite al numero di messaggi diretti che gli utenti non verificati (o non paganti) possono inviare e persino un limite al numero di tweet che possono essere letti al giorno, sembra che ci sia spazio per un altro giocatore che si inserisca.